Come decorare una bottiglia di vetro

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se pensate di aver voglia di cambiamenti e non sapete proprio da dove iniziare, anche in questo caso ho ciò che fa per voi. Nei passi di questa guida, infatti, vi spigherò come decorare al meglio un bottiglia di vetro utilizzando pochi e semplici materiali e, principalmente, la vostra fantasia e la vostra originalità, dunque mettetevi all'opera!

28

Occorrente

  • Bottiglia di vetro
  • Acqua e aceto
  • Tinte di colori (a vostra scelta)
  • Panno in cotone
  • Alcool denaturato
  • Piombo per vetro
  • Lucido spray
38

Pulire la bottiglia di vetro

Prima di tutto, iniziate a pulire per bene la bottiglia di vetro (ovviamente vuota) che avete scelto di decorare. Se è da molto che non la utilizzate, potete lavarla bene con acqua ed aceto, per poi farla asciugare all'aria senza passare alcun panno che, in questo caso, potrebbe lasciare dei fastidiosi pelucchi sulla superficie di vetro. Se, invece, dovete solo rimuovere la polvere all'esterno per rendere più agevole la decorazione, potete decidere di passare un po' di cotone imbevuto d'alcool denaturato.

48

Acquistare del piombo per vetro

Una volta effettuata questa operazione, procuratevi presso qualsiasi negozio di bricolage un po' di piombo per vetro del colore che più preferite, secondo le vostre esigenze personali. Prima di applicarlo sul vetro, però, è preferibile effettuare una prova su un foglio di carta per verificare che il contenuto non risulti essere troppo grumoso. Successivamente, lasciate asciugare per almeno un'ora intera senza toccare assolutamente la superficie di vetro della vostra bottiglia. Quando vi sentirete sicuri del fatto che il piombo si sia veramente asciugato del tutto, potrete cominciare a preparare i colori.

Continua la lettura
58

Mescolare i colori

Per quanto riguarda questi ultimi, anziché acquistare una miriade di tinte, vi consiglio di limitare la vostra scelta ai colori primari, ossia il rosso, il nero ed il giallo, insieme al bianco ed il blu, che potrete mescolare fra loro all'interno di una ciotola per ottenere le tinte che più preferite. Oltre a ciò, vi consiglio di procedere molto attentamente e di cercare di toccare il meno possibile il piombo, in maniera tale da non farlo fuoriuscire dai bordi della bottiglia. Esso, infatti, è estremamente delicato e si può davvero rovinare molto facilmente anche solo con il calore delle mani.

68

Spruzzare un lucido spray sulla superficie della bottiglia

In seguito, lasciate asciugare il tutto almeno per una notte intera. L'indomani, per rendere più brillante la vostra opera, procuratevi un lucido spray che dovrete spruzzare sulla superficie che avete decorato, in modo tale da rendere la vostra originale bottiglia di vetro impermeabile e quindi più resistente all'acqua.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come eseguire la tecnica a piombo sul vetro

La legatura a piombo è una tecnica che viene impiegata sin dal medioevo per decorare le vetrate di grandi finestre di chiese e cattedrali. Tuttavia molti la chiamano "tecnica cattedrale", con cui è possibile realizzare disegni molto elaborati su vetrate...
Bricolage

Come Montare Un Vetro In Un Riquadro Di Piombo

La rilegatura a piombo è un'antica tecnica della lavorazione del vetro che ha mantenuto tutto il suo splendore e pregio nel corso del tempo, rinnovandosi solamente nella veste grafica, inserendosi perfettamente in quelli che sono gli ambienti odierni...
Casa

Come Rimuovere La Pittura Al Piombo

È stato riconosciuto che la pittura al piombo è piuttosto dannosa per la salute delle persone, e poiché in passato se ne faceva un ampio utilizzo, oggi ci si ritrova a doverla necessariamente eliminare. Ebbene infatti è stata totalmente bandita dal...
Materiali e Attrezzi

Come fondere stagno o piombo in stampi

Imparare a fondere lo stagno oppure il piombo potrebbe rivelarsi abbastanza utile non soltanto per realizzare dei lavori in casa, ma anche per formare degli oggetti di arredamento o degli accessori per la persona. Per dare vita alla propria fantasia,...
Altri Hobby

Come dipingere un soldatino di piombo

Se siete collezionisti di soldatini di piombo e volete realizzarne uno con il classico metodo della fusione nello stampo oppure ne volete acquistare uno del colore grigio naturale per dipingerlo con attenzione e nei minimi dettagli, ci sono alcune tecniche...
Altri Hobby

Costruire una montatura per il surf casting

La pesca è un'attività prettamente maschile che si pratica sia in acque dolci che al mare: in base al luogo e alla fauna ittica, si mettono in pratica diverse tecniche, le quali prevedono l'utilizzo di specifiche attrezzature e lo svolgimento di particolari...
Bricolage

Come realizzare uno specchio piombato e decorato

Leggendo questo tutorial si possono avere degli utili consigli su come realizzare uno specchio piombato ed allo stesso tempo decorato. La rilegatura a piombo è una tecnica di lavorazione del vetro che negli anni ha mantenuto intatto il suo pregio anche...
Bricolage

Come decorare dei vasetti di vetro

Potrà sembrare difficile inizialmente realizzare oggetti con semplici contenitori di vetro molto ma non è così complicato. Ciò di cui avrete assolutamente bisogno è l'attrezzatura adatta a questo tipo di lavori, dai colori ai pennelli, fino ad un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.