Come decorare una parete con sagome di compensato

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Se avete voglia di cambiare qualche particolare della vostra casa, ma non avete intenzione di spendere soldi comprando accessori d'arredamento, una soluzione potrebbe essere quella di creare i propri corredi. Con questa guida sarete in grado di dare nuovo valore alle vostre pareti! Andiamo a scoprire insieme come decorare una parete con sagome di compensato!

29

Occorrente

  • Pannello di compensato
  • Tavola di legno, ove necessario
  • Matita
  • Seghetto
  • Colori atossici
  • Pennelli
  • Viti, ove necessario, e avvitatore o cacciavite
39

La prima cosa a cui dover pensare e riflettere è lo stile della vostra casa. Non potete scegliere temi molto differenti da quello che circonda già la vostra parete. Ma, a parte questo piccolo accorgimento, potete scegliere davvero qualsiasi tipo di motivo o disegno da applicare sulla tavola di compensato, che sarà poi da fissare sulla parete. Se non vi piace l'idea di apporre direttamente la figura sulla parete, potete anche decidere di posizionare una tavola di legno dietro le figure che andrete a creare. Così dovrete attaccare direttamente la tavola alla parete.

49

In base alla stanza che decidete di decorare, dovrete pensare a cosa potrà donare valore all'ambiente. Se volete dare un tocco di stile alla vostra cucina, sarà sicuramente appropriato scegliere dei motivi che riprendono degli utensili che adoperate in cucina, come per esempio dei tegami, spatole e tutto quello che più vi piace. Se siete amanti dei fiori anche un bel motivo floreale può essere adatto a rallegrare la vostra parete della cucina o perché no, anche del soggiorno. Ma se volete cambiare la parete della vostra camera da letto, allora dovrete optare per motivi più sobri, che magari donino tranquillità a chi entra nella stanza. Per esempio, potete disegnare un canneto di bambù. Meglio ancora se la camera è dei bambini. In questo caso potete davvero divertirvi a creare qualsiasi tipo di peluche, orsetto o giocattolo, o personaggio che i vostri figli adorano.

Continua la lettura
59

Una volta scelto il tema con cui si vuole decorare, si inizia subito disegnando le sagome che avete scelto sul pannello di compensato. Per fare questo non dovrete fare altro che munirvi di una matita, e di un seghetto per il compensato. Una volta realizzata la figura, procedete nel tagliarla. Per avere un lavoro più definito e preciso è opportuno rifinire tutta la sagoma con della carta vetrata. A questo punto non dovrete far altro che dipingere la vostra sagoma. Per non sporcare il luogo di lavoro sarà meglio posizionare sotto il pannello dei fogli di giornale. Scegliete ora i colori che più vi piacciono per la vostra figura, stando attenti che siano, ovviamente, atossici. Una volta colorata, lasciatela asciugare. Stesso lavoro di colorazione va fatto anche se scegliete di utilizzare la tavola di legno come sfondo delle vostre sagome. Ovviamente il consiglio è di colorarla o dello stesso tono della vostra parete o di uno complementare.

69

Giunti qui, munitevi di colla a presa rapida e incollate le vostre sagome ormai asciutte sulla vostra tavola che farà da sfondo. E muniti di viti, fissate la vostra tavola al muro. State ben attenti che il tutto sia ben bloccato. Se non volete che le viti si vedano, non dovrete far altro che passare un po' di stucco su queste, e una volta asciutto, andrete a colorarvi sopra dello stesso tono utilizzato per la vostra tavola.

79

Oppure, se decidete di non utilizzare la tavola, applicate direttamente sulla parete le vostre sagome. Bisogna solo stare attenti che la colla aderisca perfettamente alla parete, esercitando una forte pressione sull'asse per far sì che questa resti ben fissata.

89

Avete così creato una decorazione per la vostra stanza. In poche mosse, e in maniera molto economica, avete personalizzato la vostra parete. Non date limiti alla vostra fantasia e divertitivi aggiungendo dei particolari alle vostre decorazioni!

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Divertitivi a disegnare i temi che più vi piacciono, stando attenti a restare fedeli allo stile della vostra casa!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come Trattare Il legno Compensato

Se nel nostro laboratorio abbiamo dei fogli di legno compensato perché lo abbiamo acquistato in previsione di alcuni lavori da fare, dobbiamo anche avere l'accortezza di mantenerlo nel migliore stato nell'attesa che venga usato. Facilmente infatti si...
Altri Hobby

Come realizzare un armadio in compensato

Gli armadi compensato vengono spesso utilizzati in negozi, garage ed altre aree di lavoro in cui la funzionalità supera di gran lunga la necessità di un arredamento piacevole. Il compensato è un materiale resistente ed ottimo per gli armadi utilizzati...
Bricolage

Come intagliare il compensato

Il compensato è un legno particolare formato da vari strati. I legni più utilizzati per fare un foglio di compensato sono legni dolci come l'abete, la betulla, il pioppo o il faggio. Per incollare i vari strati tra loro bisogna utilizzare la pressa...
Bricolage

Come realizzare una controsoffittatura in compensato

Il controsoffitto, è una parte del tetto molto importante. Spesso, a causa dei tetti troppo alti o vecchi, è necessario ricoprire il soffitto con una controsoffittatura realizzata semplicemente con del compensato. Il procedimento per creare questa protezione...
Bricolage

Come lavorare il compensato

Il compensato è un particolare tipo di legno multistrato formato in genere da almeno cinque strati. La realizzazione di un pannello di compensato si basa sullo "sfogliare" un tronco di albero creando dei sottili strati di legno con un spessore compreso...
Bricolage

Come scegliere il tipo di compensato adatto alle nostre esigenze

Il legno viene venduto in pannelli, travi, tavole. Talvolta si tratta di legno massello, altre volte di tavole opportunamente assemblate e pressate, altre ancora, di prodotti ricavati dagli scarti del legno. Il compensato appartiene alla famiglia dei...
Materiali e Attrezzi

Consigli per piegare il compensato

Il compensato è un materiale che si presta bene, sia per la sua consistenza che per la sua varia adoperabilità, sia per il costo economicamente basso ed accessibile a tutti sia per la facile reperibilità,ad ogni tipo di lavoretti fai da te. In questo...
Materiali e Attrezzi

Come introdurre le viti nel legno compensato

Il legno compensato è un materiale che si utilizza piuttosto frequentemente nel bricolage. Grazie ad esso possiamo realizzare scatole e cassetti che restano intatti e non si deformano col tempo. Quando montiamo un mobiletto in legno compensato, dobbiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.