Come dipingere i tubi in lamiera zincata

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I tubi in lamiera zincata sono quelli più utilizzati per la costruzione di impianti idrici o di areazione. La loro particolarità è data proprio dal processo di zincatura. Il bagno nello zinco fa si che il tubo venga rivestito da una patina protettiva che evita il versamento di agenti inquinanti nei liquidi trasportati. Tra l'altro, la zincatura protegge i tubi dall'ossidazione e dal deterioramento. I tubi in lamiera zincati possono essere utilizzati anche per la costruzione di canne fumarie e, in alcuni casi, potrebbero necessitare di una verniciatura. Nei passi successivi vedremo come fare a dipingere, attraverso dei procedimenti molto semplici, questo particolare tipo di tubo.

24

Preparazione del tubo

Prima di passare alla verniciatura, il tubo zincato ha bisogno di una ripulita generale. I tubi dovranno essere lavati con un apposito solvente prima di essere sottoposti alla verniciatura vera e propria. Prima di passare lo smalto, sarebbe opportuno trattare il tubo con un primer specifico per lo zinco. Quando il primer sarà asciutto, potrete procedere con la verniciatura a smalto. Se preferite - ma non è assolutamente necessario - potete passare una mano di antiruggine tradizionale prima della smaltatura.

34

Sverniciatura

Se il tubo che dovete dipingere ha già subito una smaltatura, allora sarà necessario sverniciare prima di procedere a dipingerlo nuovamente. Evitate assolutamente di utilizzare strumenti abrasivi, come la carta vetrata, che rischiano di danneggiare lo strato di zinco che riveste il tubo esponendolo ad una possibile ossidazione. È consigliabile utilizzare agenti chimici appropriati oppure servirsi di una pistola per la sverniciatura a caldo.

Continua la lettura
44

Verniciatura

Una volta sverniciato, il tubo dovrà essere lavato e sgrassato per poi essere nuovamente sottoposto alla smaltatura. In questo caso può risultare molto utile passare una mano di aggrappante prima della smaltatura vera e propria. Come accennavamo, non vi è bisogno di utilizzare antiruggine in quanto, il processo di zincatura, serve proprio ad evitare l'ossidazione. In alcuni casi, però, può capitare che lo strato di zinco venga danneggiato in alcuni punti e che, in quei punti, possa formarsi della ruggine. Se ciò dovesse accadere, durante la fase di sverniciatura e preparazione del tubo, grattate via la ruggine e "riparate" la zincatura servendovi di una bomboletta di zinco in spray. In questo modo ripristinerete le lesioni nella zincatura e potrete procedere a dipingere i tubi in lamiera zincata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come verniciare una lamiera zincata arrugginita

Le lamiere zincate vengono realizzate dalla laminazione di bramme, ottenuto mediante una colata di metallo liquido, che viene successivamente rivestito di zinco. Si tratta di un materiale molto versatile e resistente che, proprio per questi motivi, viene...
Bricolage

Come realizzare la zincatura a freddo

Se in casa avete proprio bisogno di realizzare una zincatura a freddo, ovvero una pulitura di un piano di un tavolo, di un mobile accanto alla cucina o di fregi e modanature di altri oggetti costituiti da zinco, potete certamente farlo facilmente utilizzando...
Materiali e Attrezzi

Come coibentare le tubature

Se nella vostra zona, durante il periodo invernale le temperature tendono a scendere molto, sopratutto se sotto zero, allora sicuramente avete notato che potete incorrere al fastidioso problema delle tubature ghiacciate. Per evitare che succeda ciò,...
Bricolage

Come lavorare il compensato

Il compensato è un particolare tipo di legno multistrato formato in genere da almeno cinque strati. La realizzazione di un pannello di compensato si basa sullo "sfogliare" un tronco di albero creando dei sottili strati di legno con un spessore compreso...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il compensato o la faesite/masonite con un cutter

Quando si vogliono tagliare dei pannelli di compensato o faesite/masonite, solitamente si utilizza una sega circolare oppure un seghetto alternativo. In mancanza di questi strumenti però è possibile anche adoperare un cutter (o taglierino). Eseguire...
Bricolage

Come realizzare la zincatura a caldo

La zincatura a caldo è un processo che garantisce la protezione di determinati oggetti in acciaio dalle insidie della corrosione e dagli inconvenienti dell'esterno. Questo processo prevede un'immersione nello zinco, da cui prende appunto la denominazione...
Altri Hobby

Come verniciare un rimorchio agricolo

Se avete un campagna e ve ne occupate in prima persona, allora sicuramente vi occuperete anche dei macchinari che usate per compiere le normali azioni svolte in una campagna. Se il vostro rimorchio agricolo è vecchio e magari ha perso colore e brillantezza,...
Bricolage

Come realizzare un fornellino per arrostire le castagne

Avete voglia di gustare delle buonissime castagne arrostite tipicamente autunnali, ma non riuscite a farle da soli? Non preoccupatevi, poiché all'interno di questa guida, vi spiegherò come realizzare un comodo e pratico fornellino per arrostire le castagne....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.