Come dipingere i tubi in polietilene

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete comprato dei tubi in polietilene, che usate per l'irrigazione e per il giardinaggio, ma magari non vi piace il colore, che risulta antiestetico per il vostro giardino del quale vi siete presi tanta cura, potete benissimo cambiare il colore del tubo. Inoltre spesso succede che la vernice originale del tubo in polietilene si tolga con il tempo e il tubo può sembrare più vecchio di quanto non lo sia. Per questo motivo potete seguire la tecnica che vi consiglierò per verniciarlo. Il metodo sicuramente più veloce ed economico è quello della bomboletta spray. Ovviamente non è consigliato utilizzare una vernice con un pennello, per diverse ragioni. Infatti utilizzando quest'ultima tecnica non solo impiegherete dieci volte il tempo realmente necessario per dipingere il tubo, ma la verniciatura non risulterà omogenea come nel primo caso. Per questo motivo il metodo consigliato per la praticità e la velocità è sicuramente quello della bomboletta spray. In questa guida vi spiegherò proprio come dipingere i tubi in polietilene con una bomboletta di vernice spray.

26

Occorrente

  • Vernice spray
  • Fogli di giornale
36

Procurare gli occorrenti e sistemare il piano da lavoro

La prima cosa da fare per dipingere dei tubi in polietilene è comprare gli occorrenti. Questi, si possono trovare in negozi di bricolage. L'occorrente principale è la vernice in bomboletta spray. Il secondo occorrente è un fissativo per vernice. Il terzo occorrente invece è molto semplice da trovare e sicuramente ne avrete qualcuno in casa: si tratta di diversi fogli di giornale da utilizzare per preparare il vostro piano da lavoro, in modo da non sporcare nulla in casa. Mettete più fogli l'uno sopra l'altro in modo che si ottengo una resistenza maggiore e disponetene molti in modo da creare una superficie da lavoro più ampia e comoda.

46

Verniciare il tubo

Una volta preparato il piano da lavoro, il passaggio successivo è quello fondamentale: verniciare il tubo. Disponete quest'ultimo a spirale sui fogli di giornale, in modo che non occupi troppo spazio e che basti la superficie da lavoro per accogliere tutto il tubo in polietilene. A questo punto iniziate a spruzzare la vernice spray e cercate di coprire tutti gli spazi vuoti che vedete. Cercate di ricoprire tutta la superficie frontale rispetto a voi in modo che si asciughi in fretta.

Continua la lettura
56

Lasciare asciugare e fissare

Dopo aver spruzzato la vernice spray sul tubo in polietilene lasciate asciugare per alcune ore e quando pensate che la parte dipinta sia asciutta, potete spruzzare il fissativo per la vernice su tutta la superficie del tubo che avete verniciato. A questo punto, una volta asciutto anche il fissativo potete girare il tubo in polietilene e dipingere anche l'altra parte del tubo. Ripetete la stessa procedura del fissativo e dell'asciugatura una volta asciutta la vernice e il lavoro è fatto!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Agitate bene la bomboletta prima di iniziare ad usarla

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una serra da giardino con fogli di polietilene

Si vedono moltissime serre percorrendo la campagna del nostro bene paese. Ma è possibile costruirle anche di dimensioni ridotte e adatte alle nostre esigenze, nel nostro giardino Esistono diversi modi per poter realizzare fisicamente una serra, uno di...
Giardinaggio

Come coltivare i tuberi senza la rincalzatura e la zappatura

Ormai gli orti sono arrivati anche in città, sfruttando minuscoli spazi ottimizzati al meglio. Questo accade perché il gusto e i benefici offerti dai prodotti naturali sono imparagonabili. La rincalzatura e la zappatura rappresenta due processi importanti...
Casa

Come isolare una parete

In questo articolo, vogliamo darvi una mano, a capire bene in che modo è possibile isolare una parete, nella propria abitazione. Può infatti accadere d'avere la necessità di isolare un muro, che è presente in casa, in modo da poter per bene ed in...
Bricolage

Come impermeabilizzare la cisterna dall'acqua piovana

Sempre più famiglie scelgono di acquistare una cisterna per raccogliere l'acqua piovana, acqua che verrà utilizzata per l'igiene domestico o per innaffiare le piante, consentendo un notevole risparmio sulla bolletta del servizio idrico.Con il passare...
Giardinaggio

Come realizzare una serra in terrazzo

L'orto è la nostra passione ma purtroppo non disponiamo del terreno necessario. Quindi abbiamo ripiegato per sistemare dei vasi di terra nel nostro terrazzo, in cui coltivare verdure di vario tipo. D'estate l'operazione risultava abbastanza semplice...
Materiali e Attrezzi

Cavo coassiale: consigli per la sostituzione

Anche se il suo nome può suonare abbastanza strano, il cavo coassiale è solo un mezzo di trasporto usato per trasferire segnali elettrici come quelli tv terrestri o satellitari: sebbene le due tipologie di segnale siano molto diverse, possono entrambe...
Giardinaggio

come realizzare delle etichette resistenti per l'orto

Se siamo degli appassionati di giardinaggio, potremo provare a realizzare un bellissimo orticello sul balcone della nostra abitazione o nel giardino, piantando moltissimi ortaggi differenti. Se però siamo alle prime armi con questo mondo, prima di iniziare,...
Materiali e Attrezzi

Come irruvidire strati di cemento

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed imparare come poter irruvidire gli strati di cemento, nella maniera più semplice e veloce possibile, senza rischiare di incorrere in degli errori e sbagli, che finirebbero per rendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.