Come dipingere legno grezzo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il vantaggio di acquistare mobili in legno grezzo è che non è necessario rimuovere la vecchia vernice prima di metterci il vostro tocco personale. In ogni caso questo tipo di mobile deve essere prima preparato e rifinito con prodotti specifici. La maggior parte di questi è costruita in legni di pino, ma ne troverete anche in abete, in rovere e in ciliegio. Ma vediamo insieme come procedere, se il vostro intento è quello di dipingere il legno grezzo.

28

Occorrente

  • Un panno vecchio o una vecchia coperta
  • Un ventilatore
  • Abiti vecchi, occhiali protettivi e guanti
  • Carta vetrata a grana 100 ed altri 2 tipi a grana più sottile
  • Vernice sigillante legno
  • Primer legno
  • Un grosso pennello
  • Un pennello a setole fitte
  • Un panno tack
  • Vernice di lattice o vernice a base d'olio
  • Spazzola a setole di nylon (per vernici di lattice)
38

Preparate l'area di lavoro, stendendo una coperta spessa o un vecchio panno su un ripiano. Aprite porte e finestre, e se lo avete, piazzate un ventilatore di fianco al tavolo. Preparatevi mettendo su vecchi vestiti, occhiali protettivi e guanti da lavoro.

48

Applicate un sigillante da levigatura sul legno nudo con l'aiuto di un grosso pennello. Questa vernice sigilla il legno e ne indurisce le fibre di piccole dimensioni, in modo che la levigatura risulti più liscia, e previene che la prima mano di vernice sprofondi nel legno. Lasciatela asciugare completamente, seguendo le indicazioni sulla confezione.

Continua la lettura
58

Scartavetrate tutta la superficie con la carta vetrata grana 100 in direzione della venature del legno. Appena il legno si fa più liscio, passate ad una carta vetrata a grana più sottile (una 200 è l'ideale), fino a quando risulta completamente levigato. Passate l'aspirapolvere sul pavimento e se avete intenzione di usare una vernice ad olio, rimuovete il pulviscolo di legno con un panno tack, che è fondamentalmente una garza con l'aggiunta di una vernice apposita, che si usa per raccogliere la polvere. Se invece avete intenzione di usare vernice di lattice, potete prelevarla anche con un panno umido o una spugna.

68

Applicate il primer con un pennello a setole fini in direzione delle venature del legno. Lasciate asciugare completamente, sempre seguendo le indicazioni sulla confezione. Passate leggermente con una carta vetrata a grana fine e pulite col panno tick.

78

Decidete che tipo di vernice usare. La vernice di lattice è a base d'acqua, è resistente come quella a base d'olio e non produce fumi, il che significa che potete usarla al chiuso. È anche ecologica. Per la vernice di lattice, avrete bisogno di una spazzola in setole di nylon. Per ottenere risultati ottimali, procuratevi un pennello di media qualità (non occorre acquistare il più costoso sul mercato).

88

Applicate uno strato sottile di vernice. Lasciate asciugare completamente, carteggiate leggermente ed applicare una seconda mano. Lasciate asciugare un'altra volta, carteggiate ed applicate un'ultima mano di vernice. Fate seccare completamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare sottopiatti di legno grezzo

Gli oggetti in legno grezzo hanno indubbiamente un loro fascino. Ma se si desidera renderli più decorativi, esistono diversi metodi. Uno di questi, tipicamente adatto per il legno, è il découpage. Come è noto, la tecnica si applica incollando della...
Cucito

Come Fare Una Cintura Con Spago Grezzo

La cintura è un accessorio, dal valore altamente decorativo, indispensabile per il supporto di pantaloni e gonne. Realizzata con lo spago grezzo, si abbina perfettamente ad un look country o elegante. Le fibre si intrecciano tra loro in una lavorazione...
Casa

Come decorare una cassettiera in legno grezzo

La cassettiera è uno dei mobili della casa più utili, perché capiente e in grado di contenere ogni sorta di cose, avendoli ben selezionati, ciascuno nel proprio cassetto, pronti e disponibili quando ci servono. Questa guida vuole essere un aiuto su...
Casa

Come lucidare l'ottone grezzo

L'ottone è senza dubbio uno dei metalli più utilizzati in casa nostra. Si tratta di un materiale luminoso e brillante, che rappresenta una risorsa per qualsiasi arredamento. Maniglie, lampade, battenti e placche per interruttori della luce appaiono...
Bricolage

Come realizzare un comodino in stile arte povera

Se siete stanchi dello stile moderno, essenziale e minimal e dei materiali innovati, plastici o metallici, lo stile che state cercando è quello dell'arte povera. Completamente all'opposto dello stile metropolitano si colloca quello dell'arte povera,...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere un soffitto di latta

Dipingere un soffitto di latta è un progetto abbastanza facile poiché molti di questi hanno già un rivestimento di primer. Molti soffitti prefabbricati di latta riportano dei disegni stampati all'interno, alcuni dei quali sono piuttosto ornati. Si...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere un rivestimento in legno scanalato

Il legno è un materiale molto pregiato che affascina molti. Esso necessita però di una manutenzione costante per mantenerlo in buon aspetto. In questa guida vedremo come eseguire un operazione importante su questo tipo di materiale con la tecnica del...
Bricolage

Come realizzare una cornice con il decoupage

Anche se la tecnica del decoupage non è più "l'hobby del momento" come lo era qualche anno fa, rimane la procedura più adatta e più semplice da utilizzare per creare una cornice originale partendo da una semplice di legno grezzo. In questa semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.