Come dipingere su tessuti

di Lorella Gabutti difficoltà: facile

Come dipingere su tessutiLeggi Per personalizzare al massimo un capo di abbigliamento o della biancheria per la casa, puoi decidere di dipingerli. Non serve essere necessariamente essere dotati di una vena artistica perché per dipingere su tessuti puoi utilizzare delle figure da ricalcare, ti basta un poco di pazienza e naturalmente dotarti delle vernici create appositamente per le stoffe.  

Assicurati di avere a portata di mano: tessuto da decorare carta lucida matita disegno originale colori per stoffa matita termo-trasferibile pennarelli per stoffa con punta fine

1 Come dipingere su tessutiLeggi Innanzitutto devi procurarti il materiale necessario e cioè i colori appositi, ed una matita termo-trasferibile (rossa per tessuti chiari e bianca per quelli scuri) che trovi facilmente nei negozi di fai da te. Quanto ai colori puoi scegliere i pennarelli che sono perfetti per i contorni, le scritte e i disegni geometrici, le vernici da stendere con un pennellino o i tubetti che sono dotati di un beccuccio e possono essere utilizzati direttamente sulla stoffa. Riguardo alla stoffa invece è bene che sia di fibre naturali (lino, cotone, seta) e che abbia una trama fitta sulla quale il colore si può stendere meglio.

2 Come dipingere su tessutiLeggi   troppotogo.it La stoffa che vuoi dipingere è bene che sia stata lavata almeno una volta, ma ricorda di non usare l'ammorbidente per evitare che sia impregnata di sostanze chimiche. Devi quindi procedere a stirarla con cura, evitando piegoline per avere una "tela" ben tesa. A questo punto puoi iniziare a dipingere se vuoi dare libero sfogo alla tua arte creativa, se invece vuoi ricalcare un disegno devi dapprima riprodurlo su un foglio di carta lucida. Il lucido va poi posto, girato al contrario, su un foglio bianco. Ricalcane i contorni con la matita termo-trasferibile e quindi poni la carta lucida con il lato disegnato con la matita termo-trasferibile rivolto verso il tessuto e stiralo facendo attenzione che non si arricci.

Continua la lettura

3 Con il ferro da stiro non soffermarti mai su un punto per più tempo, onde evitare che la stoffa sottostante si ingiallisca e ogni tanto solleva (con delicatezza e senza spostarla) la carta lucida per verificare l'effettivo trasferimento.  Quando il disegno è stato riprodotto puoi finalmente porre mano ai colori, ma prima devi inserire del cartone spesso all'interno del tuo capo per evitare che la vernice penetri troppo a fondo.. 

4 Con i pennarelli colorati a punta fine puoi definire i contorni e, dopo averli lasciati asciugare per un paio d'ore, passa il ferro da stiro in modo da fissare la tinta. Il capo va poi lavato in acqua tiepida per eliminare i segni lasciati dalla matita termo-trasferibile e, una volta asciutto e stirato, puoi terminare il tuo lavoro, ricordandoti di porre sempre il cartone al di sotto della stoffa che stai per dipingere.
Non ti resta poi che definire nuovamente i contorni e lasciare asciugare la vernice per almeno 24 ore, quindi stira la stoffa per fissare definitivamente i colori.

Come Decorare Con Un Disegno Egiziano Un Gilet Come creare dei balocchi con la stoffa Come realizzare delle etichette di stoffa Come pitturare sulla stoffa

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili