Come dipingere un camino di marmo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in casa abbiamo un camino di marmo e la superficie non si presenta più integra o non soddisfa le nostre esigenze di arredo, possiamo intervenire adottando alcune tecniche di restauro atte principalmente a tinteggiare la parte con prodotti adeguati. In riferimento a ciò, ecco una guida su come dipingere un camino di marmo.

25

Occorrente

  • Smalto non acrilico
  • Pennello
  • Tela abrasiva
  • Pennellino
  • Aceto
  • Pomice in polvere e spugna abrasiva
35

Dopo aver utilizzato degli stucchi epossidici speciali per il marmo, e levigata la superficie con della tela abrasiva, possiamo poi provvedere alla fase di tinteggiatura utilizzando delle vernici a smalto da preferire a quelle acriliche, poiché attecchiscono meglio e non creano antiestetiche striature. Due mani di smalto sono tuttavia consigliate, in quanto la prima serve a compattare ed occultare i punti restaurati, mentre la seconda a ridare lucentezza.

45

Se invece il marmo del camino è di un colore chiaro come ad esempio il bianco e senza particolari venature, quindi non adatto allo stile e al design impostato in casa, possiamo comunque grazie ad una buona tonalità di vernice e ad uno stratagemma, ottenere facilmente le suddette venature tipiche dei marmi pregiati. Per iniziare, applichiamo la tonalità di colore prescelta come ad esempio quella di un classico rosa del Portogallo che meglio si adatta per gli stili francesi ed inglesi, quindi con il dorato, il laccato oppure con le tonalità del mogano lucido. Dopo aver atteso l'essiccazione, con della pomice in polvere ci preoccupiamo di levigare la superficie utilizzando il prodotto su una spugna leggermente abrasiva, in modo da eliminare le porosità rilasciate dalla vernice. A questo punto possiamo procedere con la fase di finitura, adottando un trucco in modo tale che possa massimizzare il risultato e regalarci una superficie marmorea nuova e di bell'effetto.

Continua la lettura
55

Nello specifico si tratta di prendere un pennellino sottile e bagnarlo leggermente nell'aceto bianco per poi agire sulla superficie verniciata prima che si sia completamente essiccata. In tal modo si genera una reazione chimica che fa sciogliere delle sottili strisce di colore, creando delle striature che sembrano proprio le venature originali del marmo. Infine se abbiamo usato delle vernici opache oppure lucide, ma intendiamo ottenere il marmo ancora più brillante, allora conviene usare del flatting spray acrilico agitando però ben la bomboletta, per evitare che rilasci delle antiestetiche bollicine che poi vanificano il lavoro effettuato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come incassare un camino

Il camino è senza ombra di dubbio uno di quegli elementi che regala un particolare e suggestivo fascino alla propria casa. Per creare un'atmosfera calda e rilassante nell'ambiente in cui viviamo, il camino è sempre l'elemento d'arredo adatto, oltre...
Casa

Come rivestire un camino angolare

Nonostante l'avanzare di tecnologie di riscaldamento sempre più avanzate, oltre ai camino monoblocco all'avanguardia dotati di una serie immane di funzioni automatiche con sistemi di aria canalizzata e chi più ne ha ne metta, molti ancora preferiscono...
Bricolage

Come recuperare un marmo rovinato

Il marmo è un materiale bellissimo e pregiato, ma assorbe facilmente i liquidi, perciò intaccabile da sostanze acide quali aceto, limone e profumo. Il piano di cucina e bagno sono quelli maggiormente esposti alle sostanze acide che corrodono la lucidatura,...
Bricolage

Come costruire un camino in pietra di fiume

Il camino non è solo un mezzo per riscaldare gli ambienti, rappresenta anche un simbolo molto forte nell'immaginario di ognuno. L'immagine di un camino acceso viene immediatamente collegata a calore, relax, luci soffuse, bevande calde e anche situazioni...
Bricolage

Come rivestire un camino in ghisa

Il camino ha sempre suscitato nell'immaginario collettivo quel senso di tepore e calore che riscalda il cuore oltre al corpo infreddolito. È il simbolo del focolare domestico e il punto centrale della casa, ma è considerato da molti anche un elemento...
Casa

Come tinteggiare il marmo con lo smalto

Se in casa abbiamo dei ripiani in marmo oppure dei mobili corredati di questo raffinato materiale naturale, possiamo personalizzarne il colore in base ai nostri gusti ed esigenze di arredo. Il marmo infatti si può tinteggiare usando dello smalto specifico,...
Bricolage

Come realizzare un camino in cartongesso

Dal momento che la parete sopra il camino diventa più calda rispetto alle altre superfici della casa, il cartongesso è utile perché resiste bene anche in condizioni di caldo, e potrete la certezza che il materiale duri nel tempo. Una volta che disponete...
Casa

Come Imitare Il Marmo Verde

Tra le imitazioni di materiali, quella del marmo è sicuramente la più diffusa. Già nell'ottocento, artigiani di alto spessore, inserirono questa lavorazione nelle loro realizzazioni artistiche. L'imitazione del marmo è una tecnica che si adatta a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.