Come dipingere una statua di bronzo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se in casa avete una statua di bronzo, saprete che con il tempo potrebbe rovinarsi e quindi occorrerà ridipingerla nuovamente per farla tornare come nuova. Questo capiterà più spesso se la statua è in giardino, quindi sottoposta alle intemperie come pioggia e vento. Tuttavia, niente paura, ridipingerla non è nulla di così complicato. Vi basterà acquistare i prodotti adatti e potrete benissimo procedere da soli. Vediamo insieme quindi come fare per dipingere al meglio la vostra statua di bronzo.

24

Pulizia

Pulire la statua accuratamente con un detergente a base di ammoniaca. Utilizzare uno spazzolino da denti, se necessario, per entrare nelle eventuali fessure e crepe. Sciacquare la statua con acqua pulita ed asciugare accuratamente. Levigare la statua con della carta vetrata a grana fine. Grazie alla carta vetrata, è possibile irruvidire la superficie quel tanto che basta per consentire alla pittura di aderire al bronzo. Rimuovere la polvere della levigatura con un panno umido. Vi suggeriamo di svolgere tutte le operazioni, di preparazione prima e di verniciatura poi, all'aria aperta. In questo modo eviterete che il cattivo odore di vernice ristagni in un ambiente chiuso ed inoltre dovrete fare molta meno attenzione a non sporcare i mobili o il pavimento.

34

Verniciatura

Effettuare una prima mano utilizzando una vernice a spray per ottenere una finitura più liscia possibile; tali vernici sono formulate appositamente per superfici lisce. Dopo aver applicato la prima mano, lasciare asciugare per circa mezz'ora prima di applicare la mano successiva. Spruzzare della lacca sulla statua. La lacca contiene due agenti chimici, il rustoleum e il krylon, che sono in grado di rendere le finiture molto lucide e resistenti. Sia la vernice che la lacca vanno spruzzate con un movimento di "vai e vieni" costante, sovrapponendo leggermente ogni passaggio della bomboletta spray. Lasciare asciugare ogni strato prima di applicarne un altro.

Continua la lettura
44

Lucidatura

Una volta colorata la statua basterà applicare un po' di lacca in modo tale da ottenere un buon effetto lucido. Prendere un panno pulito e immergerlo con un po' di inchiostro scuro e strofinate su tutta la statua||: in questo modo ti dona un effetto di chiaro scuro, e quindi di ombra, alla statua con la giusta profondità. Lasciate asciugare bene all'aria aperta per evitare l'accumulo di cattivi odori in ambienti chiusi e quindi che dobbiate respirare quest'aria viziata. Non vi resta dunque che mettervi all'opera e darvi da fare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come dipingere una statua di gesso

Le statue di gesso, in particolar modo quelle realizzate artigianalmente, si possono dipingere con la vernice colorata. La maggior parte di coloro che amano la scultura scelgono generalmente dei colori acrilici per dipingere le loro creazioni. Dopo aver...
Bricolage

Come realizzare la statua di una nuotatrice

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come e cosa fare per poter realizzare la statua di una nuotatrice, il tutto con le vostre mani e con un pizzico di fantasia. Nella seguente guida, semplice e veloce, imparerete infatti a modellare una donna...
Bricolage

Come realizzare una statua etnica in legno

Molto spesso può capitare agli amanti del fai da te di cimentarsi anche nella scultura e nella realizzazione di piccole, grandi opere in legno. Sono fondamentali in questi lavori la pianificazione del progetto, la scelta del legno e, soprattutto, quella...
Materiali e Attrezzi

Come impermeabilizzare il gesso

Ci sono molti modi per abbellire e decorare un giardino, uno di questi è quello di posizionare al suo interno qualche statua. In commercio possiamo trovarne di veramente carine e a costi abbastanza contenuti. In genere sono realizzate in gesso, un materiale...
Bricolage

Come costruire una statuetta in legno d'ebano

In questa guida parleremo di come realizzare una statua con un particolare materiale piuttosto raro: l'ebano. Quest'ultimo è un tipo di legno molto raro che presenta la caratteristica di avere un colore nero e che viene acquistato a peso. Per quanto...
Bricolage

Come restaurare dei nani da giardino

I nani da giardino stanno tornando sempre più di moda ed i produttori stanno via via venendo incontro alle esigenze del cliente, producendo statuine sempre più belle e dall'aspetto simpatico. Tuttavia è molto facile che i nani si rovinino con il passare...
Materiali e Attrezzi

Lavorazione del bronzo: fusione e laminatura

L'uso di bronzo risale a più di 5000 anni fa. Questo importante metallo è una lega composta da rame e stagno in proporzione che varia leggermente, ma può essere normalmente considerata in nove parti di rame e una di stagno. Altri ingredienti che si...
Bricolage

Come creare una patina antica al bronzo

Generalmente i metalli tendono ad ossidarsi specie il bronzo, lasciando il più delle volte una patina verde, restauratori e ambientalisti si prodigano per proteggere e salvaguardare le opere d'arte che che abbelliscono da secoli le nostre piazze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.