Come Diserbare Le Infestanti Lungo I Viali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Fare il giardiniere per le semplici opere nei propri giardini e viali di casa non è particolarmente complesso: le opere base possono essere applicate autonomamente senza il bisogno di ricorrere a specialisti del mestiere. Di conseguenza sarà possibile risparmiare un' ingente somma di denaro in quanto sarà sufficiente fornirsi dei giusti attrezzi ed elementi. Nello specifico, la cosa che più si presenta in un giardino sono sicuramente le erbacce: crescono frequentemente e sono piuttosto anti-estetiche. Quindi vedremo in questa guida come diserbare le infestanti lungo i viali.

26

Occorrente

  • diserbante
36

Come prima cosa è necessario adoperarsi dell'attrezzatura adeguata: in questo caso bisogna utilizzare un apparecchio che getti disserbante in quantità costanti per sterminare il più possibile le erbe infestanti dei propri viali e giardini. Sicuramente nelle ferramenta o nei centri commerciali si troverà il giusto occorrente: ve ne sono di diverse marche e prezzi ma in questi casi, trattandosi di un lavoro che viene svolto solo per la propria abitazione e non costantemente, si può utilizzare un prodotto di medio basso prezzo. Non occorre quindi utilizzare prodotti di alta qualità e risparmiare a livello economico. Aggiungete all'acquisto un prodotto disserbante adeguato per questo tipo di disinfestazione.

46

Si tratta di un prodotto che deve essere applicato con l'ausilio di un irroratore in maniera diretta sulle infestanti ben sviluppate, attraverso una serie di operazioni. Innanzitutto, si deve irrorare con la soluzione diserbante che avete appena realizzato, accertandovi di bagnare nel modo migliore le varie piante infestanti e di tenere sotto controllo le piante per le quali riservate un grado più elevato di interesse. Questo prodotto è in grado di essere efficace anche su una singola infestante grazie alla sua azione aggressiva ed invasiva.

Continua la lettura
56

Una volta che avete distribuito il prodotto sulle varie erbe infestanti, esso viene assorbito direttamente dalle foglie e propagato per tutte le radici e negli altri organi sorti nel sottosuolo, facendo in maniera che la pianta infestante si devitalizzi e perda di consistenza. Dopo alcune applicazioni gli effetti dell'azione si vedranno in maniera graduale attraverso l'ingiallimento delle foglie, fino al momento nel quale la pianta infestante sarà devitalizzata. Vi è fondamentale prestare la massima attenzione nel non bagnare le piante che vi interessano maggiormente.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come eliminare le infestanti dal prato

Tutti i possessori di un giardino, prima o poi, si ritrovano a dover affrontare il problema delle piante infestanti, che oltre a minare l'estetica del prato, ostacolano la crescita delle altre piante. Nei seguenti passaggi, vi fornirò alcuni consigli...
Giardinaggio

Come coltivare asparagi

Gli asparagi sono piante sempreverdi dalle foglie aghiformi appartenenti alla famiglia delle Liliaceae e sono tra le più utilizzate in cucina e, indubbiamente più consumate da coloro che seguono una dieta sana ed equilibrata. Esse hanno tantissimi benefici:...
Giardinaggio

Come estirpare i rovi dal terreno

Possedere un giardino significa essenzialmente prendersi cura del terreno nell'arco di tutto l'anno, in modo da eliminare le piante infestanti che possono attecchire e crescere in maniera esponenziale soffocando ogni genere di coltivazione. I semi, trasportati...
Giardinaggio

Come prevenire la proliferazione di erbe infestanti in modo ecologico

Le erbe infestanti, o malerbe, sono invasive e dannose. Crescono spontaneamente e non sono utili all'uomo. Si distinguono in annuali o perenni, e deturpano le aiuole, i giardini, gli orti come i prati. Solitamente, si utilizzano rimedi chimici per prevenire...
Giardinaggio

Come coltivare la mimosa in vaso

La mimosa è una pianta originaria dell’Australia, appartenente alla famiglia delle Mimosacee che si propaga bene nelle zone mediterranee, poiché in queste aree trova le condizioni climatiche più adatte al proprio accrescimento. In Italia è molto...
Giardinaggio

Come eliminare dal prato le erbacce infestanti

Una casa con un giardino curato è il sogno di molti, specialmente di chi per inesperienza e per il poco tempo a disposizione non riesce a dare allo stesso un aspetto sano ed armonico. Uno spazio verde richiede attenzione, cura e dedizione; la trascuratezza...
Giardinaggio

Come Evitare L'Invasione Delle Piante Infestanti Con Il Lapillo Vulcanico

Spesso chi possiede un giardino si trova alla prese con le aiuole infestate da erbacce le quali conferiscono al tutto un aspetto decisamente antiestetico e "poco curato"; inoltre non fanno respirare le piante. Nella guida che segue, a tal proposito, vedremo...
Giardinaggio

Come eliminare le erbe infestanti dal giardino

Quando si possiede un piccolo angolo di terra nel proprio giardino, è bene sapersi prendere cura in maniera appropriata delle proprie piante. Questo lo si può fare non solo con la passione e l'amore per il giardinaggio, ma occorre avere anche una serie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.