Come e quando accendere i termosifoni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Per proteggere le nostre case dai freddi e gelidi climi invernali dobbiamo necessariamente utilizzare il nostro impianto di riscaldamento e accendere quindi i termosifoni. Uno scorretto uso degli stessi potrà però provocare malfunzionamento all 'impianto e malesseri al nostro organismo. Vediamo ora come evitarli.

28

Occorrente

  • Impianto di riscaldamento con termosifoni
38

Durante i periodi in cui il termosifone non viene usato si formano al suo interno delle bolle d'aria che bloccano il passaggio dell'acqua calda non permettendo al calorifero di riscaldarsi. Per risolvere questo problema basterà la valvola di sfogo posta a destra del termosifone. Questa operazione va eseguita sempre con il riscaldamento spento, e con, estrema lentezza per evitare che a causa della pressione alla fuoriuscita d'aria ne segua quella d'acqua.

48

Per quanto riguarda la temperatura dei sifoni la si può regolare direttamente sulla caldaia, in caso ne possediate uno, sul termostato. Nel caso della regolazione su caldaia, è consigliabile regolarla a metà o poco più della potenzialità per evitare consumi elevati e secchezza dell'aria. Se invece si usa un termostato impostare la temperatura desiderata sui 21–22° gradi centigradi.

Continua la lettura
58

Altro metodo per evitare o diminuire la secchezza dell'aria è l'utilizzo di umidificatori. Questi oggetti (acquistabili in qualsiasi ferramenta) sono dei piccoli vasi di ceramica che, una volta riempiti d'acqua, vengono agganciati al termosifone. Il calore irradiato scalderà l'umidificatore, portando l'acqua al suo interno ad un processo di evaporazione il quale l'acqua si disperderà nell'ambiente aumentandone l'umidità.

68

Gli orari di accensione dell'impianto di riscaldamento sono molto importanti per regolare la temperatura casalinga nelle giornate invernali. È bene accendere i termosifoni al mattino, almeno per un paio d'ore, per stemperarne la frescura. Durante il resto della giornata invece l'orario dipende dalle condizioni climatiche. Si consiglia, in ogni caso, di accendere il riscaldamento intorno alle 17:00, orario in cui la temperatura inizia ad abbassarsi, e di spegnerlo almeno un'ora prima di andare a dormire. Nel caso si disponga di un termostato l impianto si accenderà automaticamente per il raggiungimento e il mantenimento della temperatura desiderata.

78

Ricorda sempre di far controllare il tuo impianto da un tecnico annualmente per assicurarti il perfetto funzionamento. Seguendo questa guida potrai utilizzare efficacemente il tuo impianto e combattere anche i climi più rigidi.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Regolare la temperatura dei termosifoni a metà per prevenire secchezza dell'aria e consumi elevati
  • Usare umidificatori migliora l'ambiente della casa
  • Spegni i termosifoni almeno un'ora prima di dormire per evitare eccessivo caldo durante la notte

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come sostituire le valvole e i detentori dei termosifoni

I termosifoni, tramite l'utilizzo di acqua calda o vapore che circola nell'impianto costantemente, forniscono calore all'ambiente. Principalmente funzionano per mezzo di un singolo tubo nel quale scorre il fluido che viene portato al radiatore tramite...
Casa

Come preparare i termosifoni all'inverno

Prima dell'arrivo della stagione fredda, è fondamentale rimettere in funzione l'impianto di riscaldamento, effettuando delle accurate operazioni di manutenzione affinché il tutto funzioni a meraviglia, senza sprechi di calore. In questo modo risparmieremo...
Casa

Come riparare una perdita in un termosifone di ghisa

Ormai l'inverno è arrivato e il freddo comincia a farsi sentire nelle nostre case. È tempo di attivare i termosifoni, infatti basta cliccare il bottone del termostato e il riscaldamento parte. Tuttavia anche i termosifoni come tutti gli accessori della...
Casa

Come fare se i termosifoni non riscaldano

Cominciano ad abbassarsi le temperature e sentiamo il bisogno di riscaldare il nostro appartamento o la nostra casa. Accendiamo la caldaia ma ci accorgiamo che le piastre di riscaldamento rimangono fredde o tiepide. Ecco dei consigli utili per cercare...
Casa

Come unire due termosifoni in uno

Un'operazione che solitamente, viene richiesta a un artigiano termo-idraulico, è l'eliminazione di un certo numero di elementi da un termosifone già esistente. Spesso, però, accade che la richiesta sia esattamente il contrario di quella citata e che...
Casa

Come estrarre un termosifone dal muro

Se siete in procinto di ristrutturare la vostra casa e avete la necessità di rifare anche l'impianto del riscaldamento, sarà sicuramente necessario smontare i vecchi termosifoni in modo tale da poter installare quelli nuovi. L'operazione che bisogna...
Casa

Come rimuovere un termosifone

I termosifoni o caloriferi sono elementi che fanno parte dei più comuni sistemi di riscaldamento casalinghi. Sono generalmente collegati ad una rete idraulica che trae calore da una caldaia, alimentata da vari combustibili come gas, legno, eccetera....
Casa

Come decorare i termosifoni

Se vogliamo donare un tocco di unicità alla nostra abitazione, nulla è meglio del decorare in maniera creativa i muri di casa, i nostri mobili ed i nostri termosifoni. Tuttavia, se vogliamo decorare alla perfezione i nostri termosifoni, dovremo adottare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.