Come eliminare il gocciolio dai rubinetti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

All'interno di questa breve guida ci soffermeremo sulla spiegazione del procedimento che ti porterà a capire come eliminare facilmente il gocciolio dai rubinetti. Prosegui ulteriormente nella lettura degli occorrenti necessari e comincia il tuo lavoro risparmiando in autonomia tanto denaro. Buon proseguimento di lettura.

27

Occorrente

  • Guarnizione, pinza, coltellino, filo di canapa
37

Innanzitutto è necessario avvalersi del supporto di una pinza per smontare l'estremità del rubinetto, per far questo potrebbe essere utile usare anche una semplice tenaglia. Comincia a svitare lentamente, magari aggiungendo un po' di olio, in quanto potrebbe essere necessaria un po' di forza per iniziare a svitare l'estremità.

47

A questo punto si deve inserire una nuova guarnizione nel rubinetto oppure aggiungere del filo di canapa sopra la vecchia guarnizione. Assicurati che sia ben inserita, e successivamente esercita una pressione con il coltellino lungo tutta la circonferenza della guarnizione, facendo attenzione a non danneggiarla o bucarla.

Continua la lettura
57

Ora si passa all'apertura dell'acqua e si leva il tappo nella maniglia del rubinetto (dove apriamo e chiudiamo l'acqua) e con un giravite si toglie la vite la che tiene fissa, e si leva anche il manico. Se sono presenti due manici allo stesso modo svitiamo sia quello per l'acqua calda che quello per l'acqua fredda.

67

Allo stesso modo si costituiscono con l'aiuto del coltellino le 2 guarnizioni con 2 nuove, fissandole saldamente ai manici del rubinetto e facendole aderire in tutta la circonferenza del manico interiore. Se il rubinetto è a due manici (uno per l'acqua calda e uno per l'acqua fredda) svitiamo anche l'altro manico ed effettuiamo la stessa operazione di rimozione della guarnizione. Se non sei in possesso delle 2 guarnizioni nuove, invece di sostituire quelle vecchie si potrebbero inserire dei fili di canapa per compensare la mancanza della guarnizione.

77

Adesso con l'aiuto di una pinza sarà necessario avvitare l'estremità al rubinetto con le viti in modo che i manici siano ben saldi sul rubinetto ed inserire nuovamente i tappi che distinguono l'acqua calda da quella fredda. In questo modo il tuo rubinetto non gocciolerà più, risparmiando acqua preziosa e denaro. Buon lavoro. Per altri approfondimenti che trattano il medesimo argomento, è possibile approfondire le tue conoscenze avvalendoti della guide correlate o sottostanti. Inoltre è possibile anche stampare o salvare tale guida in caso dovesse tornare utile nuovamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come cambiare la guarnizione del rubinetto

In ogni casa sono presenti diversi rubinetti, quelli del bagno e quelli della cucina, ognuno dei quali periodicamente richiede un po' di manutenzione per poter continuare a lavora bene ed evitare problemi gravi.A volte succede che il rubinetto tenda a...
Casa

Come sostituire la valvola del termosifone che gocciola

Capita che, a causa della crisi che siamo ormai costretti a sopportare, di non avete una disponibilità economica che permetta di aggiustare ciò che si rompe a casa. Se anche voi avete la valvola di qualche termosifone che gocciola continuamente, nonostante...
Bricolage

Come cambiare un rubinetto d'arresto a sfera

I rubinetti, o valvole d'arresto, per chiamarli con il loro nome moderno, servono per aprire o chiudere l'acqua. Sono utilizzati negli scaldabagni, nelle caldaie o nei bagni separati. Svolgono, dunque, una funzione di intercettazione dell'acqua. Se si...
Casa

Come riparare un miscelatore a disco metallico

Ci sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di avere problemi in casa con i rubinetti di casa.Le cause delle perdite dei rubinetti sono molte. Quando l'acqua gocciola dalla bocca, per esempio, la guarnizione è difettosa. Ma le cause possono...
Casa

Come sostituire il rubinetto della vasca da bagno

Capita spesso di dover affrontare riparazioni in casa. Tuttavia le più frequenti riguardano la sistemazione di alcuni complementi importanti del bagno e della cucina. Infatti, per il continuo uso, gli accessori come rubinetti, vasche, e lavandini sono...
Casa

Come aggiustare il rubinetto miscelatore

Spesso capita che all'improvviso nel rubinetto miscelatore ci siano delle perdite, che possono essere di lieve o alta gravità. Come tutti ben sappiamo chiamare l'idraulico anche per una semplice riparazione da mezz'ora ha un suo costo abbastanza elevato....
Bricolage

Come sbloccare un rubinetto d'arresto a sfera

Nel campo dell'idraulica, i rubinetti a sfera sono solitamente considerati di lunga superiori di quelli a farfalla poiché danno una migliore portata di acqua e sono più rapidi e maneggevoli nelle manovre di apertura e chiusura. Sono inoltre i più adatti...
Bricolage

Come sbloccare un rubinetto d'arresto a vitone

Per chi è poco esperto di idraulica, o per chi semplicemente non ha mai avuto la necessità di aggiustare da solo un rubinetto, l'argomento di cui parleremo oggi potrebbe sembrare un po' complicato, ma invece è molto più semplice di quanto si immagini....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.