Come eliminare la vernice dal legno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Alla base di ogni buona verniciatura, c'è sempre la preparazione della superficie la quale, se non viene adeguatamente predisposta, si può facilmente deteriorare. Il sistema più rapido per eliminare la vernice dal legno, è quello di utilizzare la sverniciatura a caldo: potrete eseguirla sia con la pistola ad aria calda, sia con la torcia a gas, l'importante è che abbiate un po' di praticità. Il lavoro non è assolutamente difficile, ma dovrete prestare attenzione a non carbonizzare la superficie del legno che si andrà a trattare. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • guanti e occhiali da lavoro
  • torcia a gas
  • pistola ad aria calda
  • spatola o rachietto
  • panno morbido
36

Innanzitutto, per quanto riguarda la pistola ad aria calda, potrete sverniciare il legno dirigendo l'aria bollente contro la zona ricoperta di pittura, ad una distanza di circa 10 cm. Non appena noterete che la vernice inizierà a distaccarsi, con l'ausilio di una spatola o di un raschietto, rimuovetela dalla superficie lignea. Per quanto riguarda l'uso della torcia a gas, per eseguire questo lavoro, iniziate a passare la fiamma sulla vernice e, quando essa comincerà a sollevarsi, raschiatela via come per la pistola a caldo.

46

Successivamente, proteggere il pavimento con un foglio di materiale non infiammabile. Tuttavia, nel momento in cui dovrete eliminare la vernice nelle vicinanze di un vetro, fate in modo che una mano sostenga la protezione per il vetro stesso. Se la vernice si indurirà di nuovo, ripassate la fiamma sulla zona interessata. Per le aree in legno molto estese, il metodo più veloce sarà quello di utilizzare una smerigliatrice elettrica. Per questa operazione, utilizzate una carta vetrata a grana grossa sulla smerigliatrice, perché quelle più fini si intasano di vernice velocemente. Smerigliate sempre seguendo le venature del legno, in modo da ridurre al minimo i danni sulla superficie.

Continua la lettura
56

Una volta rimossa la maggior parte della vernice, passate ad una carta più fine. Se, invece, la vernice è ancora fresca, sarà possibile rimuoverla anche solo con l'acqua. Una macchia di questo tipo si rimuove, di solito, con un panno morbido imbevuto d’acqua: immergete un panno morbido in acqua calda, strizzate l’eccesso per evitare che goccioli sulle aree che non devono essere pulite e strofinate via la macchia di vernice. In alcune situazioni, potrebbe essere necessario risciacquare il panno e strofinare ancora diverse volte per rimuovere la macchia completamente. Strofinate il legno con un altro panno asciutto. A questo punto, non mi resta altro che augurarvi buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare guanti e occhiali da lavoro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una rastrelliera per bici da giardino

Una rastrelliera per bici da giardino è utile per tenere in ordine le nostre bici in giardino. Non è molto difficile da costruire. Abbiamo bisogno, però, di attrezzature come saldatrice, smerigliatrice angolare e qualcosa per tagliare il ferro come...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere una smerigliatrice

Tra i tanti utensili utili in casa per piccoli lavori di riparazione o di bricolage di qualsiasi genere sia legno, ferro o semplicemente resina e fimo, troviamo la smerigliatrice. Si tratta di un utensile a motore, corredato sui due lati di perni filettati....
Materiali e Attrezzi

Come assemblare una smerigliatrice angolare

Se siamo patiti del fai da te, e nulla ci da più soddisfazione di riuscire a realizzare oggetti di vario tipo direttamente con le nostre mani, sicuramente a nostra disposizione in mezzo all'attrezzatura avremo anche una smerigliatrice ad angolo e naturalmente...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il disco della smerigliatrice

Se avete una smerigliatrice elettrica dotata quindi di un apposito disco, quando quest'ultimo si consuma va ovviamente sostituito. L'operazione non è affatto difficile, ma tuttavia richiede alcune accortezze sia per quanto riguarda lo smontaggio che...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare una smerigliatrice angolare

La smerigliatrice angolare è un elettro-utensile utilizzato per il taglio, la molatura e la lucidatura. Tale strumento, viene alimentato da un motore elettrico, a benzina o ad aria compressa ed indipendente dalla sua alimentazione, aziona una cremagliera...
Materiali e Attrezzi

Errori da evitare con la pistola silicone

La pistola silicone è uno degli oggetti più utili che possano esserci in casa. Essa rappresenta un validissimo aiuto per molti lavori domestici, per sigillare finestre o vasche da bagno, porte o tavoli di ogni genere. Il suo utilizzo tuttavia, può...
Bricolage

Come ridipingere una recinzione in ferro battuto

Una recinzione in ferro battuto, per rimanere a lungo in buone condizioni, ha bisogno di una regolare manutenzione: l'abitudine di trascurare i periodici ed adeguati interventi può, nel tempo, essere causa di un graduale deterioramento. In questo caso,...
Bricolage

Come costruire una cornice con la corteccia

Numerosissimi sono i materiali che si possono impiegare per costruire una cornice, spesso economici o addirittura a costo zero, perché ottenuti da pezzi di riciclo i che si trovano in natura. La corteccia, così come le vecchie assi di legno, può donare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.