Come Eseguire Ai Ferri Le Trecce A Ferro Di Cavallo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutte le nostre lettrici, che sono delle vere e proprie amanti del cucito, a capire come poter eseguire ai ferri, le trecce a ferro di cavallo. Siamo davvero in tanti coloro i quali amano il metodo del fai da te, per poter realizzare qualcosa di davvero unico e speciale, il tutto con le proprie mani e con la propria manualità e fantasia. Ecco perché abbiamo pensato di proporre a tutti voi, questa guida, semplice e veloce, in cui verrà spiegato come realizzare a maglia delle trecce molto particolari, dette a ferro di cavallo. Sono spiegate sia quelle lavorate a diritto che quelle a rovescio, che possiamo utilizzare in libertà sul nostro capo, sia entrambe sia singolarmente. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

26

Occorrente

  • Un paio di ferri da maglia
  • Ferro ausiliario
36

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di tenere presente che ogni treccia dovrà essere eseguita su circa 8 maglie. Per la realizzazione di quelle maglie a ferro di cavallo diritto, dobbiamo cercare di procedere come segue e cioè: ogni 6 ferri dobbiamo cercare d' intrecciare, mettendo circa 2 maglie sul ferro ausiliario tenendole anche sul davanti e lavoriamo le 2 maglie a diritto, poi facciamo anche, a diritto le maglie, che troveremo sul ferro ausiliario.

46

Mettiamo poi circa 2 maglie sul ferro ausiliario, cercando di tenerle sul dietro, lavoriamo ora le 2 maglie a diritto e successivamente lavoriamo anche a diritto, le maglie che troviamo sul ferro ausiliario. Per il ferro di cavallo rovesciato, dovremo invece eseguire il motivo, cercando di lavorarlo su circa 6 maglie. Iniziamo mettendo 2 maglie sul ferro ausiliario tenendole sul dietro.

Continua la lettura
56

Lavoriamo circa le 2 maglie a diritto, poi eseguiamo a diritto le maglie che troviamo sul ferro ausiliario. Mettiamo successivamente anche altre 2 maglie sul ferro ausiliario, ma cercando di tenerle sul davanti del lavoro. Lavoriamo ora anche queste 2 maglie a diritto. Eseguiamo infine, sempre a diritto le maglie del ferro ausiliario. Ripetiamo tutto il procedimento, quanto basta per raggiungere la lunghezza desiderata della nostra treccia. Ed ecco che in breve tempo ed anche davvero con pochi passi, potremo realizzare, con le nostre mani e con la nostra voglia di fare, qualcosa di unico e speciale, il tutto grazie al metodo del fai da te, che non ci lascia mai da soli e che ci da una mano a creare dei lavoretti, per noi o anche per i nostri amici, molto particolari ed anche unici, nel loro genere! Basta poco ed anche l'impossibile può diventare reale!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come eseguire il punto vento di sabbia

Il punto vento di sabbia è una lavorazione a maglia abbastanza semplice da realizzare, specialmente per quelle persone che hanno già eseguito lavori che prevedono l'utilizzo del ferro ausiliario. Per poter ottenere questa lavorazione occorre l'utilizzo...
Cucito

Come fare un copriletto classico

Un copriletto fatto ai ferri o all'uncinetto rappresenta un'ottima idea regalo quando si desidera fare una sorpresa a un'amica. Con un pizzico di fantasia e una certa dimestichezza nei lavori manuali, è possibile creare qualcosa di davvero grazioso ed...
Cucito

Come Realizzare Una Coperta Di rettangoli

In questa guida ti spiegherò come realizzare con i ferri una coperta di rettangoli che misura cm 150 x 100 ed è formata da 20 rettangoli. Ogni rettangolo misura circa cm 25 x 30. I punti impiegati sono: grana di riso doppia (1° ferro: 2 diritto, 2...
Cucito

Come fare la treccia a tre fasce ai ferri

Da qualche anno a questa parte, sono tornate di moda le antiche arti, come il lavoro a maglia a uncinetto. Ad esempio la treccia a tre fasce realizzata ai ferri, se ben fatta, è davvero bellissima, soprattutto se creata per un maglioncino, oppure per...
Cucito

Come eseguire il punto scacchi a treccia

Ricamare è la passione di moltissime donne, soprattutto di eta' avanzata, che ancora oggi cercano di trasmettere questa passione alle generazioni future. Per poter ricamare nel migliore dei modi ed imparare velocemente, è necesario partire da delle...
Cucito

Come eseguire il punto treccia a freccia

Da sempre il lavoro a maglia ha appassionato tante donne. Moltissime italiane amano passare le proprie serate (soprattutto quelle invernali!) davanti alla televisione sferruzzando in allegria! E non pensate che questo hobby interessi solo le signore di...
Cucito

Come realizzare un maglione da uomo ai ferri

Ecco una bella ed interessante guida, mediante il cui aiuto poter essere finalmente in grado di imparare come e cosa fare per imparare come realizzare un maglione da uomo ai ferri, evitando errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere la realizzazione...
Cucito

Come fare una manica ai ferri

In inverno si ha voglia di capi d’abbigliamento caldi per proteggersi dalle intemperie. Si può quindi provare ad utilizzare i ferri e la lana per creare colorate sciarpe o divertenti cappelli. Per il lavoro a maglia non occorre un'attrezzatura costosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.