Come eseguire delle giunte

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si parla di congiungere due cavi, il discorso può sembrare banale, ma non è così, in quanto una giunzione ben fatta, richiede un po' di attenzione e manualità. Il lavoro deve essere eseguito nel massimo rispetto delle norme di sicurezza, perché una giunzione mal fatta può creare danni all'impianto elettrico e alle persone intorno. In questa guida spiegherò come eseguire correttamente delle giunte e in questo modo potrete risparmiare tempi di attesa e denaro.

28

Occorrente

  • connettori isolanti
  • morsetto
  • nastro isolante
  • guanti
  • striscioline di stagno
  • pinza isolante
38

Con le nuove norme sulla sicurezza è obbligatorio usare connettori isolanti a cappuccio o morsetti. Nel caso in cui la giunzione sia molto problematica e che non risulti affidabile, sarebbe meglio pensare di sostituire per intero il conduttore con uno più lungo che non richieda prolungamenti. Capita spesso che sia necessario collegare conduttori in modo provvisorio nel corso di un lavoro lungo che deve essere momentaneamente sospeso.

48

Quando si effettuano delle manutenzioni su un qualsiasi impianto elettrico, occorre adottare attentissime precauzioni nelle manovre. Di seguito potremo vedere come eseguire in caso di necessità delle giunte di fortuna. Nel caso in cui il filamento interno del cavo sia costituito da matassa di rame, è possibile realizzare una treccia attorcigliando tra di loro i filamenti spellati che sbucano dai capi dei due cavi. Eseguita la treccia, si procede ricoprendola accuratamente con il nastro isolante, partendo dalla guaina isolante del primo cavo e arrotolando il nastro sui filamenti. I passaggi, poi, vanno fatti terminare direttamente sulla guaina dell'altro cavo.

Continua la lettura
58

Per ottenere una giunzione più salda e duratura, invece, occorre attorcigliare i due filamenti tra di loro in una treccia a novanta gradi. In seguito verrà distesa sulla guaina di un cavo e ricoperta saldamente con il nastro isolante. Utilizzando delle striscioline di stagno per legare la giunzione, questa sarà ancora più resistente e affidabile. Per farlo, basta avvolgere lo stagno sulla treccia piana dei due filamenti con il fiammifero e farla fondere in modo che faccia un tutt'uno con il rame dei cavi. Alla fine di tutto isolare con il nastro.

68

I metodi sopra descritti elencano le procedure più semplici e facile da realizzare. Nonostante questo, però, occorre non sottovalutare mai la pericolosità di questo tipo di lavori, per cui il mio consiglio è quello di affidarvi ad un prodessionista del mestiere. Il fai da te non sempre garantisce un risultato perfetto, ma in caso di necessità saprete come procedere in attesa di qualcuno più competente.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di problemi o di dubbi consultare un professionista
  • prima di intreprendere questo lavoro occorre staccare la corrente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come prolungare un cavo elettrico

Se in casa abbiamo la necessità di prolungare un cavo elettrico magari per portare l'elettricità in un'altra stanza o fuori in giardino, è necessario eseguire correttamente i collegamenti, onde evitare di incorrere in corti circuiti e soprattutto prendere...
Bricolage

Come fare una saldatura perfetta con il filo di stagno

Cominciamo subito col dire che il momento in cui si saldano degli elementi, si da inizio ad un delicato processo che porta solitamente ad operare ad elevate temperature. È un'operazione che può risultare notevolmente impegnativa, specialmente quando...
Casa

Come sdoppiare cavo dell'antenna TV

Con il passaggio al digitale terrestre, ogni apparecchio elettronico ricevente il segnale della TV deve avere una tecnologia di tipo digitale. Se avete ancora un televisore analogico, è necessario che voi utilizziate un decoder che trasformi il segnale...
Bricolage

Come installare La Guaina Ardesiata Con Il Cannello A Gas

La guaina ardesiata è completamente differente dalle altre guaine perché, ha una durata più lunga, è di maggiore impatto estetico, garantisce un'ottima impermeabilizzazione, è idrorepellente ed ha una resistenza estrema all'isolamento termico. Se...
Giardinaggio

10 piante ideali per un giardino giapponese

Un vero giardino giapponese deve essere sempre curato in ogni minimo particolare al fine di trasmettere pace ed equilibrio a chi vi passa del tempo al suo interno. I tre elementi che non possono assolutamente mancare all'interno di un giardino giapponese...
Cucito

Come confezionare un kilt scozzese

Con il termine kilt s'intende la tipica gonna scozzese, un indumento maschile che ha origini molto antiche e che per tradizione viene utilizzato tutt'oggi nel folklore come abito da cerimonia. Veniva utilizzato in colori e motivi diversi come distintivo...
Giardinaggio

Come Coltivare Il Curry

La pianta del curry, il cui nome scientifico è Helichrysum angustifolium, è un albero di origine tropicale. Le sue foglie sono utilizzate soprattutto nei paesi del sud-est asiatico, in particolare in India e Sri Lanka. Oggi, è possibile coltivarlo...
Casa

Come Regolarsi Per La Tenuta Della Moquette

L’operazione della posa della moquette, rappresenta un momento estremamente delicato, in quanto è fondamentale, non solo ai fini della buona riuscita della stessa, ma anche per le proprietà termiche e di attutire i rumori. Prima di applicare la moquette,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.