Come eseguire il punto erba

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il punto erba è il punto più facile del ricamo, adatto, quindi, a chi per la prima volta si avvicina all'arte del ricamo. Si realizza eseguendo contorni e linee sottili e si può eseguire su qualunque tessuto. Inoltre, non richiede nessun conteggio di fili. Nonostante la sua semplicità, a ricamo finito è comunque di bell'effetto. Con il punto erba potrete realizzare sfiziosi centrini, ricamare biancheria o capi d'abbigliamento: insomma tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce.  

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • ago
  • tessuto
  • colori
36

Prima di tutto, scegliete la tipologia di tessuto e l'elemento da elaborare. Quindi, andate con l'ago sul lavoro, passandolo da destra verso sinistra, prendendo solo un pezzettino di stoffa. Poi, puntate l'ago a pochi millimetri di distanza dal punto dove lo avete puntato la prima volta e poi fate uscire l'ago al centro del primo punto; quindi, delicatamente tirate il filo.

46

Iniziate, dunque, a formare il punto erba: continuate a fare uscire l'ago sempre da destra verso sinistra, prendendo soltanto qualche piccolissima parte di stoffa. Ricordatevi di tenere sempre il filo bene in alto. Quindi, fate uscire l'ago al termine del primo punto. Poi, dovete eseguire lo stesso punto come descritto precedentemente, ma ora il filo deve essere tenuto in basso: in questo modo cambia la disposizione del punto erba.

Continua la lettura
56

Esiste anche il punto erba diviso: la lavorazione deve avvenire in modo molto simile al punto erba normale (spiegato nei passi 1 e 2), però, anziché far uscire l'ago nel punto preciso in cui è stato infilato, bisogna uscire con l'ago sulla metà del filo del punto precedente, dividendo in questo modo il punto in due parti.

66

Quando avrete acquisito una buona praticità, potrete sbizzarrirvi con le numerose varianti del punto erba: come il rasatello, l'alternato, l'avvolto e molti altri.
Il punto erba rasatello è costituito da file ravvicinate del punto erba normale descritto nei primi due passi. Per prima cosa, realizzate il contorno del disegno, poi continuate in modo "circolare" realizzando altre righe molto vicine al contorno. Questo punto serve per riempire dei piccoli spazi limitati.
Il punto alternato va realizzato in questo modo: eseguendo il punto erba base, passate il filo una volta sopra e una volta sotto l'ago e così otterrete un effetto diverso dal solito cordoncino.
Per realizzare un punto erba avvolto, eseguite un punto erba normale abbastanza lungo, poi, con un filo di colore diverso, avvolgete i punti erba passando con l'ago dall'alto verso il basso e da sinistra verso destra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto margherita

Poter dare un tocco fresco e allegro ad una tovaglia non è difficile. Un po' di fantasia, un disegno base realizzato direttamente sulla stoffa, ago ...
Cucito

Le basi del ricamo: il punto erba

In questa guida illustreremo il punto erba e tutte le informazioni utili su di esso. Tutto ciò fa parte delle basi del ricamo. Il punto ...
Cucito

Come ricamare su lana

Il ricamo sulla lana, è molto semplice al contrario di quello che crede la maggior parte delle persone. Anche chi non ha molta dimestichezza con ...
Cucito

Come realizzare un ricamo a punto catenella

Se siete appassionati agli hobby per eccellenza, ovvero il ricamo, il punto croce, l'uncinetto, la maglia e così via, e desiderate imparare ad eseguire ...
Cucito

Come Fare Punti Di Unione E Di Tramezzo Incrociato E Annodato

I punti di unione e tramezzo vengono utilizzati per unire in modo molto decorativo due pezzi di tessuto, ma possono essere impiegati anche per eseguire ...
Cucito

Consigli per imparare a ricamare

Con il termine ricamare si intendono un insieme di attività atte alla creazione di decorazioni, ottenute avvalendosi di filati e tessuto di vario genere. Si ...
Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto erba

L'arte del ricamo è una delle tradizioni delle nostre nonne che oggi si stanno perdendo. È sempre più raro infatti, che una ragazza o ...
Cucito

Come Si Realizza Il Punto Broccatello

Il punto broccatello è un tipo di ricamo particolare. Questo si distingue per la sua leggerezza di fondo. Il lavoro finito è molto leggero e ...
Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto Ravenna bicolore

Il punto Ravenna era un tempo utilizzato unicamente per i paramenti sacri e soltanto in un momento successivo è diventato il motivo ricorrente per altri ...
Cucito

Come ricamare una scritta su un cuscino

È una cosa che si tramanda dalle nostre nonne quella di fare ricami sui cuscini, inserendo disegni o scritte. Bastava un po' di filo un ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.