Come eseguire riparazioni di emergenza in caso di perdite d'acqua

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nella seguente semplice guida che enuncerò successivamente, vi spiegherò brevemente le differenti modalità esistenti per eseguire le riparazioni di emergenza in caso di perdite d'acqua; se esse sono minime, può essere sufficiente intervenire utilizzando del nastro adesivo speciale per tali situazioni problematiche e, specificatamente, bisogna disporre vari strati di tale scotch, alternando la direzione del proprio avvolgimento; alternativamente, è possibile impiegare dello stucco specifico per le fuoriuscite idriche (che è composto di due strisce di diverso colore, da impastare in parti uguali prima dell'uso) oppure un determinato manicotto a morsetto (rivestito internamente da una gomma morbida che, dopo averla stretta efficacemente sul tubo, bloccherà la perdita e, quindi, risolverà il problema). Ricordatevi, però, che si tratta di aggiustamenti di emergenza e, quindi, è opportuno chiamare un idraulico appena possibile!!!

26

Occorrente

  • "Nastro per perdite d'acqua" o "Stucco per perdite d'acqua" o "Manicotto a morsetto"
36

Qualora abbiate optato per la prima opzione che vi ho indicato precedentemente, è necessario eseguire le seguenti operazioni: asciugare molto bene il tubo; avvolgere saldamente lo speciale nastro adesivo intorno alla fuoriuscita d'acqua, coprendo almeno due centimetri dalla perdita da riparare (per ciascun lato); arrotolare un ulteriore pezzo di scotch, girandolo nel verso opposto all'altro; passare un terzo ritaglio di quest'ultimo, attorcigliandolo nella medesima direzione del primo!!!

46

Se, invece, avete deciso di utilizzare lo specifico stucco, dovete svolgere le seguenti azioni: impastare bene due strisce di questo materiale edile della stessa quantità, finché esso non avrà raggiunto un colore uniforme; pulire efficientemente il tubo e, dopo averlo fatto rimanere senza acqua (chiudendo il rubinetto generale di ingresso dell'acqua e aprendo quello a voi più vicino), ricoprirlo con l'impasto appena ottenuto; lasciare asciugare il tutto per almeno 24 ore e, quando lo stucco sarà secco, potrà essere lisciato con della carta abrasiva!!!

Continua la lettura
56

Se, invece, avete scelto l'ultimo prodotto che vi ho indicato nell'introduzione della seguente guida, dovete mettere un manicotto a morsetto aperto intorno al tubo, nel punto in cui avete la fuoriuscita idrica, e richiuderlo, stringendo fortemente la sua vite: così facendo, la gomma di guarnizione presente all'interno di questo oggetto bloccherà la perdita d'acqua!!!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando sul muro o sul soffitto si forma una macchia d'acqua che sgocciola continuamente, la causa va cercata in una perdita nell'impianto di alimentazione.
  • Prima di eseguire qualsiasi intervento, chiudete il rubinetto generale di ingresso dell'acqua e aprite il rubinetto più vicino a voi, per svuotare l'acqua dal condotto da riparare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come arrestare una perdita d'acqua del freezer

Un freezer com'è noto, serve per congelare diversi tipi di alimenti, per cui è dotato di una boccia refrigerante con all'interno del gas, e di una serpentina in cui circola l'acqua che poi raffreddandosi, comporta lo stato di congelamento. Questo elettrodomestico...
Casa

Come riparare un foro nel tubo idrico

Come sempre gli imprevisti capitano sempre nei momento meno opportuni. Uno di questi imprevisti sicuramente è la perdita in un tubo idrico. Ma non avete né voglia né tempo per rivolgervi subito a un tecnico. Cosa fare allora? Se siete appassionati...
Altri Hobby

Come riparare una canna da pesca in vetroresina

La pesca è una passione che coinvolge persone di ogni età, padri e figli, ma anche amici. Usando molto frequentemente la canna da pesca, anche la più resistente, può capitare che qualcosa vada storto. Ecco che torna utile, in questi casi, avere la...
Giardinaggio

Come fare la disinfestazione delle formiche

Nei mesi primaverili ed estivi può accadere che una colonia di formiche tenti di entrare in casa, attirata da alimenti quali il pane, lo zucchero e la frutta, oltre che da vari rifiuti. Le formiche molto possono essere abbastanza fastidiose, dal momento...
Bricolage

Come effettuare semplici riparazioni di porcellana e ceramica

In questa guida verrà indicato come realizzare delle riparazioni di porcellana e ceramica.Incollare i pezzi non è un esercizio difficile che richiede, però, molta pazienza e abilità. Per effettuare una buona riparazione e una buona riuscita del lavoro...
Bricolage

Come montare a parete la lampada d'emergenza

Montare una o più lampade d'emergenza può essere una soluzione utile, specie se si abita in una zona soggetta a frequenti interruzioni della corrente. In questo caso, è conveniente l'installazione di lampade d'emergenza fisse, montate a parete o a...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una luce di emergenza

Una luce emergency è parte integrante degli apparecchi elettronici di oggi. Come ben noto, la luce di emergenza viene utilizzata durante l'interruzione di corrente per illuminare la casa. I LED bianchi utilizzati nelle luci di emergenza, sono generalmente...
Cucito

Come Fare Un Pouf Letto D'Emergenza

Se all'improvviso in casa ci troviamo con degli ospiti e che non sappiamo come far dormire, è importante saper trovare la soluzione ottimale e soprattutto garantire un comodo letto. In tal caso possiamo optare per la realizzazione di un pouf d'emergenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.