Come eseguire un ricamo a punto fermato cinese

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Per le esperte di ago e filo il ricamo rappresenta una vera e propria arte. Vi è mai capitato di vedere interi corredi ricamati a mano, come tovaglie, tovaglioli, centrotavola o tende? Sono sicuramenti dei pezzi unici e di gran valore. Il ricamo può rappresentare per molte non solo un passatempo, ma può trasformarsi in un vero e proprio lavoro ben remunerato. Imparare a ricamare richiede una certa manualità, ma con un po' di passione e una brava insegnante anche voi potete cimentarvi in questa antichissima arte. Se volete quindi impreziosire dei tessuti o semplicemente provare un nuovo punto di ricamo, allora continuate a leggere questa guida dove vi spiegheremo come eseguire un ricamo a punto fermato cinese. Buon divertimento!

25

Occorrente

  • filo oro e ago da ricamo
35

Occorrerà che vi procuriate dei tessuti pesanti e resistenti, come ad esempio il raso, il broccato o il velluto. Se volete, potreste impreziosire il motivo con dei fili aggiuntivi di canutiglia, liscia o a spirale.
La tecnica dei filo fermato è anche detta punto cinese. Cominciate a passare un cordoncino sul tessuto e fermatelo man mano che procedete con dei piccoli punti di sopraggitto. Questi punti potreste eseguirli sia in posizioni alternate, o in fila, o anche in modo abbastanza fitto. Se volete, potete anche unire due cordoncini tra loro, così da creare un motivo e, in questo caso, li fermerete con dei punti al tessuto in corretta posizione.

45

Spero che fino a questo punto la guida sia stata abbastanza chiara. Vorrei aggiungere che il punto fermato cinese è un tipo di ricamo che si presta molto bene ad essere realizzato anche sui tessuti imbottiti. Lavorate a punto pieno, sempre utilizzando il filo in oro. Dopo aver saldato con dei piccoli punti nascosti il cordoncino, andrete a lavorare il tracciato con il filo d' oro da ricamo. Fate attenzione a non tirare troppo il filo d'oro, in quanto è molto delicato e fragile ed è facile che si rompa.

Continua la lettura
55

Se volete cimentarvi con dei motivi leggermente più complessi, come quelli in puro stile orientale, dovreste impiegare due fili aggiuntivi di canutiglia. L'ideale sarebbe se fossero nella versione zigrinata. Infilate la canutiglia sull'ago da ricamo (si presenta cava al suo interno e non entra nella cruna). Chiudete con la mano il pezzo a forma di anello e saldatelo al tessuto per mezzo di un piccolo punto. Ripassate ancora una volta, con l'ago, alla base della cucitura e, infine, chiudete il lavoro eseguendo un piccolo nodo (che dovrà essere invisibile!).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Realizzare Una Tovaglietta Per Il Tè

In questa guida ti aiuterò su come realizzare una raffinata tovaglietta per il tè. La tovaglietta è lavorata su tela di lino color senape, compreso il tovagliolo. I punti impiegati sono: sottopunto, punto erba, punto inglese, impuntura e il punto lanciato....
Cucito

Come ricamare un asciugamano a punto croce

Il punto croce è una tecnica da ricamo molto semplice, che può essere eseguita con il filo moulinè, quest'ultimo deve essere utilizzato a due capi o più, mentre il filo da ricamo essendo più spesso, può essere utilizzato singolarmente. I fili per...
Cucito

Come realizzare un centrotavola bianco con intagli

Volete decorare il tavolo del vostro salotto in maniera originale, creativa, economica ma sopratutto personale? Non è necessario perdere tempo per negozi alla ricerca di qualcosa di originale, potete realizzare da voi un personalissimo centrotavola in...
Cucito

Come realizzare un'ancora sui pantaloni estivi

Se per l'estate intendi personalizzare un tuo pantalone, puoi cimentarti nella creazione di un disegno magari ricamato, e raffigurante un'ancora. Si tratta di un lavoro non difficile e che se ben fatto, si rivela davvero unico e raffinato. In riferimento...
Materiali e Attrezzi

Come acquistare un tessuto ricamato di qualità

L'attività artigianale mediante la quale, tramite l'utilizzo di tessuti disegnati secondo svariate fantasie, sui quali vengono operati degli appositi punti con ago e filo bianco o colorato, viene denominata "ricamo". Si tratta di un'arte antichissima,...
Cucito

Come fare il punto cordoncino

Il punto cordoncino è un tipo di ricamo a fili distesi caratterizzato dalla presenza di punti ravvicinati che nascondono il filo sottostante. Viene solitamente eseguito da sinistra verso destra, al di sopra di una filza semplice, introducendo ed estraendo...
Cucito

Come realizzare il ricamo a intaglio

Il ricamo è un'arte molto antica che si tramanda di generazione in generazione. Il ricamo ad intaglio è una particolare tecnica conosciuta anche con il nome di "Guipure" e rappresenta sicuramente il ricamo per eccellenza. Si tratta di un'arte diventata...
Cucito

Come realizzare un ricamo a punto scalette

La parola ricamo indica sia l'attività artigianale del ricamare, sia il prodotto di quell'attività. Tale oggetto è un disegno, una decorazione o un ornamento creato con ago e filo su un tessuto. È un'attività antichissima, ancora oggi praticata,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.