Come eseguire una cucitura normale a macchina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quasi tutti i lavori per la casa possono essere cuciti a macchina con il punto diritto o zig-zag o la "cucitura normale. Benché le macchine per cucire siano diverse fra loro come prestazioni, le parti fondamentali e i sistemi di controllo sono gli stessi. Date un’ occhiata al libretto di istruzioni, per ripassare le operazioni di infilatura e per localizzare i comandi principali. I regolatori principali che formano una perfetta cucitura diritta e a zig-zag sono quelli della tensione del filo, della pressione del piedino e della lunghezza e larghezza punto. Anche la scelta dell’ago e del filo adatti è fondamentale per eseguire un lavoro di qualità. In questa guida vi daremo dei ragguagli su come eseguire una cucitura normale a macchina.

27

Occorrente

  • macchina da cucire
  • stoffa
  • piedino guida-cucitrice
  • spilli
37

Quando la tensione tra il filo superiore e quello della bobina è perfettamente equilibrata, i punti appaiono identici su entrambi i lati della stoffa perché si incrociano al centro dei due strati: una tensione eccessiva, fa arricciare i punti e la cucitura si romperà facilmente, una tensione ridotta produce cuciture deboli. La pressione del piedino regola il trasporto degli strati di stoffa: quando la pressione è eccessiva, lo strato inferiore si arriccia, spingendo lo strato superiore in avanti rispetto al piedino; una pressione troppo leggera può causare un salto di punti, cuciture distorte e deboli, punti lenti. La lunghezza punto si controlla con un dispositivo regolato su scala metrica da 0 a 5 o su scala numerica da 0 a 9: su entrambe le scale i numeri più alti formano un punto più lungo, i più bassi un punto più corto. L’ago che si usa normalmente su stoffe di medio peso è della misura 14/80: cambiatelo spesso perché la fitta tessitura e il finissaggio lucido delle stoffe per arredamento, lo spuntano facilmente; non cucite mai sugli spilli ed evitate che scivolino sotto la stoffa rischiando di impigliarsi nel trasportatore.

47

Appuntate i due lati della stoffa, diritto contro diritto, con gli spilli ad angolo retto rispetto alla linea di cucitura per poterli sfilare meglio: se usate la fettuccia per imbastire, appoggiatela sul margine vivo e non cucite su di essa; usate il guida cuciture per mantenere la cucitura diritta, fate dei punti indietro per fissare l’inizio, poi cucite e togliete gli spilli mano a mano che procedete; terminate con alcuni punti indietro, sollevate il piedino e togliete la stoffa tirandola verso sinistra e lasciando da 5 a 7 cm di filo; tagliate i fili al termine della cucitura, poi stirate i margini aperti su un lato: se avete cucito lungo le cimose, fate dei taglietti diagonali alla distanza variabile da 3 a 15 cm per impedire che la cucitura si arricci.

Continua la lettura
57

Nel caso che il filo sia rimasto impigliato nella molla della tensione o intorno al portarocchetto, togliete il rocchetto completamente e infilate di nuovo la macchina. Provate la tensione, la pressione e la lunghezza del punto su un ritaglio di stoffa prima di cominciare a cucire. Per controllare che la tensione sia bilanciata, potete infilare la macchina con fili di colori diversi in modo che i punti risultino più evidenti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione, quando montate il filo nella macchina da cucire, all'ago che, se messo in funzione, potrebbe farvi male.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire le fibre sintetiche

Cucire e lavorare con i tessuti è una pratica comune e anche molto diffusa. Sin dall'antichità le stoffe sono state impiegate in diversi tipi di utilizzo, per tessere vestiti, vele, tende e molto altro. Negli ultimi tempi però si sono affacciate nel...
Cucito

Come cucire uno sbieco a macchina

Lo sbieco è un piccolo nastro di tessuto che si applica sui bordi. Serve a rifinire gli orli di asciugamani, presine, ma anche vestiti. Può dare una nota estetica e contemporaneamente rafforza e sostiene gli orli. In commercio si trovano dei nastrini...
Cucito

Come scegliere il tipo di cucitura a macchina

Le macchine da cucire di oggi, a differenza di quelle di un tempo, consentono di scegliere il tipo di cucitura senza dover cambiare parti e quindi smontare e rimontare piedini e fili; oggi è sufficiente girare una manopola o addirittura scegliere il...
Cucito

Come eseguire una cucitura inglese

In questo articolo, vogliamo dare una mano concreta ed anche molto utile, a tutti coloro i quali amano il cucito e vogliamo utilizzarlo, per creare dei lavoretti fai da te, veramente belli ed anche del tutto originali. Nello specifico, vogliamo aiutare...
Cucito

Come applicare una cerniera centrata

Le cerniere centrate sono delle normali cerniere lampo, e sono parti molto importanti in determinati indumenti. I metodi per poterle applicare, così come i tipi di queste cerniere sono tanti. A tal proposito, leggendo i passi che questa guida contiene,...
Casa

Come sfrangiare dei tovaglioli

I tovaglioli sono molto utili in tavola, ma contemporaneamente possono abbellire ulteriormente la sala da pranzo e donare all'ambiente un tocco dal sapore vintage. Con le indicazioni di questa guida, realizzerete senza eccessivo impegno degli splendidi...
Bricolage

Come installare una cerniera

Molto spesso, per eseguire dei piccoli lavoretti di sartoria, si preferisce rivolgersi all'aiuto di esperti nel settore, in maniera tale da ottenere un risultato perfetto spendendo però, in alcuni casi, una cifra troppo elevata. In alternativa è possibile...
Bricolage

Come ricavare un cuscino da una camicia

Riciclare una camicia che ormai non viene più utilizzata può rappresentare un'ottima idea per poter creare dei nuovi abiti o degli accessori praticamente a costo zero, sfruttando le proprie abilità di taglio e cucito, affidandosi ad una persona particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.