Come estirpare i rovi dal terreno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Possedere un giardino significa essenzialmente prendersi cura del terreno nell'arco di tutto l'anno, in modo da eliminare le piante infestanti che possono attecchire e crescere in maniera esponenziale soffocando ogni genere di coltivazione. I semi, trasportati dal vento durante la primavera, si depositano su qualsiasi tipo di terra e germogliano periodicamente a seconda della di specie a cui appartengono. Alcune di queste crescono e muoiono nell'arco di qualche stagione producendo semi che si sparpaglieranno nelle zone circostanti moltiplicando i germogli. Altre invece sopravvivono ai periodi freddi e caldi grazie alle radici che fungono da riserva e permettono alle infestanti di crescere. I rovi sono senza dubbio le piante peggiori, ed eliminarle non è semplice. Di seguito daremo qualche dritta su come estirpare questa specie di infestanti.

27

Occorrente

  • Diserbante a base di glifosate
  • Zappa
  • Guanti da giardinaggio
  • Biotrituratore
  • Paletta da giardinaggio
37

I rovi sono piante infestanti perenni, ovverosia, come sopra specificato, resistono al clima più duro (sia caldo che freddo) moltiplicando i germogli mediante l'uso delle radici. Perdono le foglie in maniera diradata rispetto ad altre specie e rimangono verdi anche nei periodi invernali. Il problema principale che potrebbe sopraggiungere con la presenza dei rovi nel proprio giardino consiste nella possibilità di soffocare le coltivazioni limitrofe. Le radici dell'infestante hanno capacità di accumulare acqua e sali minerali che vengono sottratte alle piante circostanti facendole essiccare. Poiché il problema risiede nelle radici, l'estirpazione dei rovi deve partire dalle stesse.

47

Utilizzare un comune decespugliatore è assolutamente un'idea da non considerare, per il semplice motivo che il rovo, essendo un'infestante perenne, sfrutta le radici per irrobustirsi anche se l'arbusto viene eliminato da sopra il terreno. Quindi, dotati di una zappa e di guanti da giardinaggio sarà necessario sradicare la pianta cercando di eliminare dalla terra ogni possibile radice. Sarebbe utile utilizzare un rastrello per verificare se nel terreno sottostante ci siano ancora radici, mentre con un biotrituratore basterà eliminare ogni arbusto.

Continua la lettura
57

Alcuni blog consigliano l'uso di prodotti chimici a base di glisofate, ossia di uno zucchero chimicamente modificato che penetra fino alle radici ed uccide i rovi definitivamente. Essendo un diserbante dovrà essere utilizzato seguendo determinati criteri, come ad esempio quello di scegliere una giornata di sole e di distribuirlo in zone dove non ci sia la presenza di coltivazioni, poiché l'acqua piovana potrebbe penetrare nel terreno rovinando irrimediabilmente le piante considerate "buone". Basterà leggere le istruzioni riportate sulla confezione circa le modalità di diluizione e di utilizzo del prodotto chimico per ottenere risultati davvero sorprendenti.

67

Se l'arbusto non dovesse essere di grandi dimensioni (è il caso dei primi germogli e delle piantine grandi quanto un pugno) si potrà rimediare estirpando manualmente. Scavate il terreno mediante l'uso di una paletta fino a giungere le radici dell'arbusto. Con l'uso dei guanti girate la pianta in modo da sradicare le radici attecchite nella terra e, con un rastrello, rimuovete la terra circostante per facilitare l'operazione. Staccate quindi la pianta e ponetela all'interno di un secchio, in modo tale che non entri in contatto con il giardino. Infine ripulite il terreno e ricoprite la buca precedentemente scavata.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate i guanti per toccare la pianta. Avendo spine lungo tutto l'arbusto rischierete di pungervi.
  • Evitate di accendere fuochi per estirpare la pianta. Oltre ad essere vietato potreste danneggiare la vostra incolumità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come usare gli attrezzi per l'orto

Se nella vostra abitazione possedete un piccolo (o grande) spazio e volete dedicarvi alla coltura di ortaggi, allora potrebbe esservi utile una guida come questa. Quest'oggi, non imparerete come coltivare un'orto ma quali attrezzi servono per realizzarlo...
Giardinaggio

Come eliminare le erbacce e foglie secche dal vostro giardino

Nel nostro giardino troviamo, quasi sempre, delle erbacce stagionali e molte foglie secche che cadono abbondantemente dagli alberi, specialmente durante il periodo autunnale, ricoprendo prati e pavimentazioni e rendendo in questo modo l'estetica dell'ambiente...
Giardinaggio

Come Liberare Il Giardino Dalla Gramigna

La gramigna è un'erba infestante provvista di un lungo stelo strisciante, sottile e robusto, che propagandosi si radica dando così luogo a nuovi individui. La gramigna è comune nei terreni incolti ma lo è anche nei giardini, dove può rovinare ortaggi...
Materiali e Attrezzi

Come acquistare un trinciaerba

Siete veramente stufi dell'erbacce e desiderate estirparle dal vostro vigneto o campo, allo scopo di avere un prato sempre ben curato?? Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò...
Giardinaggio

Come piantare la siepe di lauro

Un elemento importante dal punto di vista estetico in un giardino può essere proprio la siepe. Questa può fungere anche da recinto. Esistono vari tipi di siepi e ognuno di essi va trattato in un modo specifico. Le siepi di lauro sono spesso forniti...
Giardinaggio

Come Estirpare Un Ceppo

Se già un bel giardino non prescinde dalla presenza di alberi e/o alberature, figuriamoci un orto che si rispetti. Tuttavia, per queste un tempo rigogliose e produttive creature, a prescindere dalla specie utilizzata e dai fini dell'impianto, arriverà...
Giardinaggio

Come prevenire la proliferazione di erbe infestanti in modo ecologico

Le erbe infestanti, o malerbe, sono invasive e dannose. Crescono spontaneamente e non sono utili all'uomo. Si distinguono in annuali o perenni, e deturpano le aiuole, i giardini, gli orti come i prati. Solitamente, si utilizzano rimedi chimici per prevenire...
Giardinaggio

Come Evitare L'Invasione Delle Piante Infestanti Con Il Lapillo Vulcanico

Spesso chi possiede un giardino si trova alla prese con le aiuole infestate da erbacce le quali conferiscono al tutto un aspetto decisamente antiestetico e "poco curato"; inoltre non fanno respirare le piante. Nella guida che segue, a tal proposito, vedremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.