Come evitare fughe di calore con i paraspifferi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

È inverno e viviamo in una casa non ristrutturata di recente, con infissi che hanno ormai qualche anno e che col tempo hanno perso parte della loro tenuta. Accendiamo il riscaldamento per tenerci caldo, ma come passiamo davanti a una finestra ci accorgiamo che arriva un po' d'aria, così continuiamo ad avere freddo e - soprattutto - a sprecare energia e, quindi, soldi.
Possiamo però utilizzare dei paraspifferi che ci permettono di evitare le fughe di calore, così da ottimizzare il riscaldamento e risparmiare un po' di soldi. Ecco dove trovarli e come applicarli.

26

Occorrente

  • metro, per misurare i lati degli infissi
  • forbici, per tagliare i bordini paraspifferi
36

In commercio esistono diverse tipoligie di bordini paraspifferi, principalmente quelli con un profilo disegnato e quelli a mousse, entrambi adesivi. Si possono acquistare online o, più comodamente, in qualsiasi negozio di ferramenta e nelle grandi catene dedicate al bricolage. I prezzi non variano di molto, si acquistano in lunghe bobine, ma consideriamo che per coprire tutto il bordo delle finestre (e di più finestre se necessario) ne occorrono diversi metri. Non fatevi quindi ingannare dall'idea che le bobine contengono troppi metri, perché probabilmente andranno consumati tutti.

46

Dopo aver acquistato il paraspifferi che preferite (occhio al colore, ce ne sono diversi, cercate quello più simile agli infissi da riparare), dotatevi di metro e misurate la lunghezza delle finestre e delle porte su cui volete applicarlo.
Attenzione che i bordini per le porte non sono identici a quelli delle finestre, ma sono più larghi. Se quindi volete dotarne anche le porte di casa, acquistate i paraspifferi adeguati.

Continua la lettura
56

Prima di passare all'applicazione bisogna rendere la superficie degli infissi il più pulita possibile, perché ogni residuo anche solo di polvere potrebbe rendere vano il vostro lavoro e far sì che la pellicola si stacchi in poco tempo.
Pulite quindi con cura la superficie e, soprattutto se gli infissi sono di legno, asciugate molto bene, aiutandovi anche con un phon se non siete sicuri di riuscire con dei panni. Quando la superficie lo permette, potete anche pulire con l'alcool, che evaporando velocemente lascerà tutto molto asciutto.

66

Dopo aver preparato tutto l'occorrente, potete quindi tagliare il bordino paraspifferi della giusta lunghezza, secondo le misure prese in precedenza.
Stando molto attenti a non farla toccare da nessuna parte, togliete i primi 10 cm circa della carta che protegge l'adesivo (evitate, cioè, di togliere l'intera striscia di carta tutta assieme) e adagiate la parte scoperta di adesivo all'inizio del bordo dell'infisso che volete proteggere. Continuate a sfilare la carta di protezione gradualmente e, contemporaneamente, a poggiare la parte adesiva sul bordo dell'infisso fino a ricoprire tutto il lato.
Una volta che tutta la striscia è stata attaccata, schiacciate bene con le dita in modo che la colla dell'adesivo faccia presa il meglio possibile. Ripetete l'operazione su tutti i lati dell'infisso e, quindi, chiudete la finestra e non apritela prima di un paio d'ore, in modo che la colla si saldi sul bordo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare dei paraspifferi artigianali

L'isolamento termico della nostra casa è molto importante. Oltre a garantire un ambiente sempre gradevole in cui soggiornare, permette un gran risparmio. L'isolamento ideale, infatti, consente di utilizzare in modo sapiente il riscaldamento artificiale....
Cucito

Come realizzare un paraspifferi con vecchie t-shirt

Alcune abitazioni non sono sempre a prova di inverno: molte posseggono porte e finestre che hanno bisogno di sistemi antispifferi. E allora si fa come un tempo per ovviare al problema, quindi si devono realizzare dei paraspifferi che consentano di mantenere...
Cucito

Come Realizzare Dei Salsicciotti Paraspifferi Con Gli Asciugamani Vecchi

Durante la stagione autunnale, ma soprattutto durante quella invernale, ci troviamo difronte all'inconveniente degli spifferi. Per ovviare a ciò, in commercio vi sono diversi paraspifferi di ogni forma e colore, da poter appoggiare vicino alle finestre...
Altri Hobby

Come fare un paraspifferi a uncinetto

È arrivato il freddo. - Finalmente! - Diranno alcuni, ma la stagione invernale non è amata da tutti: uggiosa, gelida ed a volte ventosa. Accade spesso, oltretutto, che la bassa temperatura esterna si insinui nelle nostre case, attraverso gli spifferi...
Cucito

Come realizzare Un Paraspifferi Per Le Finestre

In questo articolo vedremo come è possibile realizzare dei paraspifferi per le finestre, colorati ed allegri, in modo tale che siano in grado di sigillare le vecchie finestre, in attesa di una loro riparazione o sostituzione. Nel caso in cui si ha l'intenzione...
Casa

Come Aumentare L'Efficienza Del Riscaldamento Casalingo

Quando arriva l'inverno stare al caldo, specie in casa propria, diventa una vera e propria necessità. A volte, infatti, sembra che i termosifoni non bastino per riscaldare l'abitazione e bisogna ricorrere all'utilizzo di stufe elettriche esterne per...
Casa

Come eliminare gli spifferi dalle finestre

Quante volte vi è capitato di stare comodamente seduti in casa sulla poltrona, oppure sul divano, e sentire degli spifferi d'aria che entrano da qualche serramento e, in modo particolare, dalle finestre? La causa è dovuta principalmente alla poca aderenza...
Bricolage

Collant: 10 riutilizzi creativi per le vecchie calze

Se frugate nei cassetti degli armadi di ogni donna, troverete sicuramente tanti collant inutilizzati, perché bucati o sfilati. Alcune donne, quelle più ordinate, ripongono tutti i collant rotti in un unico cassetto, oppure in un sacchetto, in attesa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.