Come fare cuscinetti portaspilli da balia e da cucito

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli spilli da cucito ed i portaspilli come ben si sa devono trovarsi ben ordinati nei famoso cuscinetti, piccoli oggetti morbidi dove vengono impuntate ed è possibile prenderli con molta facilità. Per chi utilizza questi utensili sicuramente si trova nelle condizioni di saper cucire, e di conseguenza trova utile ed anche facile da fare questa tipologia di manufatto. Se ne possono realizzare di tanti modelli e tipologie, anche con forme simpatiche e divertenti, quindi nella guida vedremo come fare i cuscinetti portaspilli da balia e da cucito.

26

Occorrente

  • Cuscinetto da balia: tela Aida cm 16 alta cm 180
  • Pizzo Sangarlo cm 75
  • Nastro di raso giallo cm 80
  • Kapoc per imbottire
  • Cuscinetto Cucito: tessuto panama
  • Pizzo Sangarlo
  • Nastrino di seta
  • Cotone da ricamo
36

Partiamo dal cuscinetto per le spille da balia. Per realizzare questo cuscinetto, servirà un pezzo di tela Aida in forma quadrata, delle dimensioni di sedici centimetri per centottanta centimetri (considera che in cm 2,2 ci sono 11 fori, quindi 10 punti). Ricamare con tre fili di cotone da ricamo il topolino a punto croce. Seguire questa leggenda per leggere bene lo schema: ogni quadretto corrisponde ad un punto croce ed un colore. I quadretti pieni gialli per ricamare il palloncino; i quadretti grigi per ricamare la testa, le braccia e la coda; i quadretti rossi per ricamare l'interno delle orecchie e il naso; i quadretti neri per ricamare le scarpe; i quadretti lilla per ricamare i pantaloni con le bretelle; i quadretti azzurri per ricamare le tasche.

46

Terminato il ricamo, passare alla decorazione con il pizzo Sangallo. Quindi procedere all'applicazione del pizzo e del nastro di raso dentro il passanastro che dovrà essere fissato in un angolo. Piegare in due e cucire tre delle dimensioni. Passare ad inserire il kapok e chiudere l'apertura con un sottopunto.

Continua la lettura
56

Dopo aver realizzato il primo cuscinetto, passare alla realizzazione del secondo, ovvero il cuscinetto per le spille da cucito. Servirà un pezzo di tela Aida in forma quadrata, delle dimensioni di sedici centimetri per centottanta centimetri (considerare che in cm 2,2 ci sono 11 fori, quindi 10 punti).
Ricamare la farfalla a punto croce ed anche le ali ed a punto indietro le antenne. Piegare in due e cucire tre delle dimensioni. Passare ad inserire il kapok e chiudere l'apertura con un sottopunto. Applicare il Sangallo, infilare il nastrino di seta ed annodarlo.

66

Gli schemi di ricamo descritti nella guida sono puramente indicativi ma se si vuole si possono realizzare altri schemi divertenti, come ad esempio le stelle o le nuvolette. Se invece si tratta di un regalo da fare ai bambini più piccoli, alle prime armi con l'arte del cucito, si possono realizzare dei cuscinetti con sopra la stampa da cucire di personaggi dei cartoni, come ad esempio della famosa spugnetta di mare Spongbob. Si tratta solo di utilizzare la propria immaginazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare un asciugamano a punto croce

Il punto croce è una tecnica da ricamo molto semplice, che può essere eseguita con il filo moulinè, quest'ultimo deve essere utilizzato a due capi o più, mentre il filo da ricamo essendo più spesso, può essere utilizzato singolarmente. I fili per...
Cucito

Come ricamare la lana a punto croce

L'arte del ricamo è un passatempo davvero antico che al giorno d'oggi si è diffuso anche tra i giovani. Imparare a ricamare a punto croce non è senz'altro un compito molto semplice: oltre ad una buona tecnica infatti è necessaria anche una certa manualità...
Bricolage

Come Inserire I Cuscinetti A Sfere

I cuscinetti a sfere, sono importanti elementi meccanici che possono essere montati ed estratti con una certa facilità, seguendo delle procedure adatte allo scopo. Questi elementi servono a ridurre l'attrito tra due oggetti in movimento rotatorio o...
Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto svizzero

Il ricamo a mano oltre che a rendere il nostro corredo più bello, lo impreziosisce. Esistono tantissimi punti da ricamo da quelli più antichi a quelli più attuali, in genere il ricamo abituale va fatto sulla stoffa a tinta unita e dai toni chiari....
Cucito

Come fare un puntaspilli a forma di colomba

Il puntaspilli è un accessorio indispensabile per il set da cucito. Grazie alla sua imbottitura, permette di tenere in ordine aghi e spilli. In questa guida, vedremo come farne uno a forma di colomba. È un progetto che richiede una minima conoscenza...
Cucito

Come creare uno schema per punto croce

Ricamare e lavorare a maglia è un'arte che le donne tramandano di generazione in generazione. Attraverso questo lavoro certosino sono in grado di tirare fuori capi d'abbigliamento di altissimo valore e pregio. Per lavorare a maglia esistono inoltre diverse...
Cucito

Come ricamare una lettera

Una camicia con le proprie iniziali, o un asciugamano in lino con le prime lettere del proprio nome, hanno quel non so che di affascinante, di lussuoso, che rende unici alcuni pezzi del nostro corredo. È difficile acquistare cose già ricamate e, spesse...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un estrattore per cuscinetti

I cuscinetti svolgono un lavoro abbastanza importante in un'automobile. Essi infatti prevengono il deterioramento delle parti meccaniche che può essere causato dalle cattive condizioni delle strade. Per evitare problemi è opportuno controllare i cuscinetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.