Come fare grandi fori nel calcestruzzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si effettuano dei lavori di muratura in casa, molto spesso occorre perforare le pareti. In alcuni casi, bisogna realizzare dei fori di grandi dimensioni nel calcestruzzo. Questo tipo di lavoro potrebbe rivelarsi particolarmente gravoso e pesante in termini di dispendio energetico. Ciononostante, i fori nelle pareti si possono praticare con l'aiuto di un trapano, soprattutto se si tratta di grosse perforazioni.
L'intento di questa piccola guida è quello di spiegarvi come praticare grandi fori nel calcestruzzo senza dover chiamare un operaio specializzato. Vi serviranno soltanto un moderno trapano e qualche altro utile strumento per compiere da soli questo lavoro.

27

Occorrente

  • Mazzuolo
  • Trapano a percussione
  • Trapano martello
  • Scalpello piatto e a punta
37

Se intendete praticare dei grandi fori nel calcestruzzo, utilizzate uno scalpello. Prima però dovrete tracciare una sagoma del foro sul punto esatto in cui andrete a realizzarlo. A tal proposito, vi consiglio di disegnare una sagoma che sia leggermente più grande del foro da praticare. Questo perché esso tende a restringersi nel corso del lavoro?
A questo punto avrete bisogno di due scalpelli differenti. Il primo dovrà essere a punta e dovrà penetrare nel calcestruzzo, oltre a dare una profondità al foro. L'altro scalpello è quello piatto. Esso vi servirà per regolarizzare il foro nelle pareti nel modo migliore.

47

Per quanto riguarda l'uso del mazzuolo, adoperate questo strumento in maniera delicata. Date piccoli colpi lungo il bordo per asportare i pezzetti di calcestruzzo dare una forma cilindrica al foro.
Il passo più importante del lavoro prevede l'impiego di un trapano a percussione. Andate a montare una punta da muro che abbia delle placchette. Prima di utilizzare questo arnese, fategli fare un giro a vuoto. Tenete la punta verso il pavimento per assicurarvi che sia ben salda al trapano! Dopodiché procedete con la foratura del muro. Lo scopo del trapano è quello di indebolire la zona da lavorare praticando diversi fori lungo il bordo dell'apertura e nel mezzo.

Continua la lettura
57

A questo punto, per allargare il foro, dovrete procedere con gli scalpelli e il mazzuolo. Subito dopo aver adoperato il trapano, dovrete usare lo scalpello piatto e asportare il materiale residuo. Vi assicuro che verrà via facilmente perché non ha molta consistenza dopo il passaggio del trapano.
L'ultimo accessorio utile è il trapano martello, il quale vi consentirà di fare buchi nel calcestruzzo impostando la percussione. Nel mandrino (il dispositivo meccanico del trapano dove si inseriscono le varie tipologie di punta) andate ad inserire una particolare punta da muro, con codolo scanalato e particolarmente robusta. Anche in questo caso, accertatevi che la punta sia ben salda. Seguite la procedura che vi ho indicato nel passo precedente.
Effettuate ora tanti fori vicini e grazie alla potenza del trapano asportate i residui.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Coprite i mobili con dei teli trasparenti, gli stessi utilizzati dagli imbianchini.
  • Assicuratevi che la punta del trapano sia fissata all'arnese prima di forare il muro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come forare il calcestruzzo

Per quanto possa sembrare complessa l'operazione di forare il calcestruzzo, esistono in commercio diversi metodi applicabili, basati quasi esclusivamente ai martelli pneumatici. Questi presentano infatti una punta adatta per svolgere dei fori sulla superficie...
Materiali e Attrezzi

Come fare il calcestruzzo

Il calcestruzzo è uno dei materiali da costruzione più utilizzato sia per parti strutturali che per elementi decorativi. La sua particolare composizione, che analizzeremo successivamente, conferisce al calcestruzzo una elevata resistenza a compressione...
Materiali e Attrezzi

Come gettare il calcestruzzo premiscelato in modo corretto

Quando si parla di calcestruzzo, la memoria si ricollega immediatamente al calcestruzzo romano. Questa tecnica costruttiva antica utilizzava malta e pietre per realizzare delle strutture murarie molto resistenti alla compressione. Al giorno d'oggi il...
Materiali e Attrezzi

Consigli d'uso del calcestruzzo

Il calcestruzzo è uno dei materiali più utilizzati nella moderna edilizia. Tecnicamente esso è un cosiddetto "conglomerato", composto da acqua, legante (di solito il cemento), ghiaia, sabbia e ulteriori, eventuali, aggiunte, che ne modificano le caratteristiche...
Materiali e Attrezzi

Come aggiungere il calcestruzzo per costruire un'aiuola rialzata

Le aiuole rialzate hanno fini sia ornamentali che funzionali. Esse rappresentano una soluzione molto semplice, sia per migliorare la qualità del terreno che per cambiare le condizioni di crescita di quelle piante che possono aver bisogno di vari aiuti...
Materiali e Attrezzi

Consigli per sigillare i massetti in calcestruzzo

Ristrutturare una casa, significa ricominciare a pensare a qualsiasi piccolo particolare da rimettere a nuovo. Una casa ha sempre bisogno di stabilità e in molti casi, il pavimento è la prima cosa cui bisogna pensare oltre alle pareti. Quando si deve...
Materiali e Attrezzi

Come impastare il calcestruzzo

Il calcestruzzo è un aggregato di sabbia, ciottoli, ghiaia uniti al cemento reso morbido dall'aggiunta di acqua. Si presta a diversi tipi di lavorazione, dalle rifiniture edili alle fondazioni. Come impastare il calcestruzzo? Per impastare il calcestruzzo...
Altri Hobby

Fissare i pali di legno in pochi step

Nella seguente guida, vi mostreremo come possiamo fissare dei pali di legno in pochi step. Quindi, se necessitate di avere delle illustrazioni, per poter creare una recinto siete nella guida più adatta a voi. Inoltre per poter portare al termine il nostra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.