Come fare i fiori di lana col telaietto

di Valentina Molinero difficoltà: media

Come fare i fiori di lana col telaiettoLeggi I primi freddi sono arrivati e con essi spesso arriva anche il desiderio di fai da te in particolare nell'ambito del cucito, spesso proprio in occasione del cambio di armadio capita di ritrovare vecchi capi che non si indossano più ma che con qualche piccola decorazione potrebbero essere rinnovati e acquisire nuova vita. Uno dei metodi più semplice per decorare sciarpe, cappelli e maglioni, è sicuramente l'applicazione di fiori di lana, ancora meglio se questi fiori sono fatti in casa magari con un telaietto. Fare i fiori in casa è semplicissimo, basterà seguire queste semplici regole.

Assicurati di avere a portata di mano: lana colorata telaio uncinetto forbici ago da lana

1 Come fare i fiori di lana col telaiettoLeggi Il primo passo per realizzare i fiori è la scelta del giusto telaio, in commercio ce ne sono davvero di diversi tipi, quelli con la doppia corona, quelli in plastica e addirittura quelli con i ganci che si possono eliminare, ma si può anche realizzare in casa prendendo una piccola base di legno quadrata e inserendo dei chiodini tutto intorno, formando un cerchio abbastanza ampio. Una volta scelto o costruito il telaietto, bisogna prima di tutto preparare la base del fiore e scegliere il colore della lana, poi fermato un capo del filo sotto in vostro dito pollice, bisogna cominciare con l'altra mano a far passare la lana intorno ai ganci o ai chiodi. Il percorso che il filo deve fare è sempre quello che va da un chiodo a quello che gli sta di fronte, poi verso quello che gli sta accanto sempre di fronte e così via. Sarebbe bene proseguire sempre in senso antiorario così da facilitare il lavoro.

2 Come fare i fiori di lana col telaiettoLeggi Una volta che il fiore ha acquisito una certa consistenza, con un uncinetto da lana è necessario cercare di far passare il capo iniziale della lana, quello che era sotto il dito, attraverso il centro del vostro fiore, una volta portato in superficie legarlo all'altro capo con un nodino e tagliare il filo in più. Ora non resta che scegliere il colore con cui fare il centro del fiore, prendere la lana e con l'ago cominciare a far passare sotto ogni petalo, per semplificare il lavoro si può passare l'ago vicino al chiodino e poi con le dita avvicinarlo al centro del fiore, la tecnica giusta è quella di passare il filo sopra ogni petalo e poi passarlo sotto a quello seguente, bisogna continuare così fino a riempire tutto il centro del fiore. Quando il fiore sarà finito basterà chiudere i due capi con un piccolo nodo.

Continua la lettura

3 Come fare i fiori di lana col telaiettoLeggi Il terzo passo è quello di liberare il fiore dal telaio, basterà prendete l'uncinetto e cominciare a liberare i vari petali dai chiodini, è sempre consigliabile prendere i fili dal lato e poi farli uscire.  Quando il fiore sarà completamente liberato dal telaio non resterà che sistemarlo con le mani così da ravvivarlo un po'.  Approfondimento Come realizzare quadrati di filo a telaio (clicca qui) A questo punto il fiore è finito e potrà essere cucito su qualunque tipo di abito o accessorio, oppure inserendo dei gancetti potrà trasformarsi in orecchini o ciondoli.  Se si vuole aggiungere un tocco ancora più speciale, si potrà personalizzare i fiori con brillantini, paillettes o corallini.. 

Come Realizzare Una Piece Maitresse Stile Primavera Giapponese Come fare uno scaldacollo con fiore Come Fare Fiori Per Cuscini Come Realizzare Una Composizione Floreale Murale

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili