Come fare il ghiaccio secco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il biossido (o diossido) di carbonio non è altro che anidride carbonica. La quale, una volta raggiunta la temperatura di -78°C, diventa ghiaccio secco. L'anidride carbonica, composta da un atomo di carbonio legato a due di ossigeno, è un ossido acido. La presenza dell'anidride carbonica è fondamentale in determinate evoluzioni della vita. Come, ad esempio la fotosintesi clorofilliana. Questo elemento si considera come uno dei più importanti gas serra presenti nell'atmosfera terrestre. Purtroppo a motivo del suo contributo nell'aumentare l'effetto serra. Lo stato dell'anidride carbonica, alla bassa temperatura indicata, produce il ghiaccio secco. Questo elemento chimico può attraversare fasi di sublimazione. Ossia, senza cicli intermedi liquidi, si trasforma direttamente da solido in gas. Per tale ragione il ghiaccio secco, sotto forma di cubetto, può riportare in superficie questa temperatura. Il tutto senza il coinvolgimento dello stato liquido. Allo stato solido, il ghiaccio secco si presenta inodore ed incolore. Vediamo come poterlo fare.

27

Occorrente

  • Guanti di protezione per ustioni da freddo; Dry-Ice Box ed erogatore. Estintore ad anidride carbonica; guanti; camicia a maniche lunghe; tubo; federa; ciotola con coperchio.
37

Procurare la pressione adatta

La produzione del ghiaccio secco, per i suoi numerosi impieghi, è fondamentale. A tal uopo, si adoperano le Dry-Ice box. Si tratta di adeguate scatole, opportunamente collegate a delle bombole di anidride carbonica. Per condurre l'anidride carbonica da stato gassoso in liquido, occorre una pressione di 200 bar. Successivamente, il gas si trasporta all'istante verso l'utilizzatore finale. Cioè all'erogatore, uno strumento collegato alle bombole, che consentono questa procedura. Poi dentro la scatola, espandendosi, si raffredda in stato liquido. Dunque attraversa il passaggio successivo, ossia da liquido a solido, ricavando neve carbonica.

47

Utilizzare un estintore

Si può fare il ghiaccio secco anche con un estintore. Bisogna però che sia un modello professionale, come quelli ad uso di ristoranti o aziende. Si potrà riconoscere dall'etichetta esposta. Pertanto indossiamo dei guanti ed una camicia a maniche lunghe. Poi avvolgiamo una federa intorno al tubo, chiudendo fissamente l'estremità della stoffa. Infatti dovremo evitare le fuoriuscite di ghiaccio secco. Dopo attiviamo l'estintore con la rimozione del perno. Liberiamo il vapore solo per due/tre secondi. Vedremo gonfiarsi la federa attaccata in precedenza. Inseriamo il ghiaccio in un contenitore con coperchio.

Continua la lettura
57

Usare il ghiaccio secco

È importante fare il ghiaccio secco per il suo uso in molteplici ambiti. Si impiega nel settore agricolo, sotterrato nei terreni, come attrattiva ed imprigionamento delle zecche. In campo logistico il ghiaccio secco si adopera per la gestione ed il trasporto dei prodotti surgelati. In questo tipo di procedimento, gli articoli congelati si inseriscono in appositi contenitori isotermici. Per proseguire la cosiddetta "catena del freddo". Anche nel mondo dello spettacolo si utilizza il ghiaccio secco, per la riproduzione di vapori scenografici. Analogamente al fumo, ma inodori. Si creano con la semplice introduzione di ghiaccio secco all'interno di acqua calda. http://www.wikihow.it/Fare-il-Ghiaccio-Secco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare che il ghiaccio stia a contatto con la pelle nuda.
  • Non fissare ermeticamente il coperchio sul contenitore, per evitare esplosioni.
  • Usare il ghiaccio secco in ambienti areati. Così da evitare che l'anidride carbonica, trasformandosi in gas, riduca la circolazione dell'ossigeno.
  • Se non si è in grado di manovrare le attrezzature descritte nella guida, astenersi dal fare il ghiaccio secco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un diffusore di anidride carbonica a fermentazione per acquari

Gli acquari soprattutto quelli tropicali e marini necessitano di un filtro che possa garantire anidride carbonica a sufficienza, per massimizzare la funzionalità di questo piccolo ecosistema. In commercio ci sono tanti apparecchi atti a svolgere questa...
Bricolage

Come costruire una macchina per acqua frizzante fai da te

In molte case è diventata abitudine scegliere di bere acqua frizzante al posto di quella naturale; c'è chi lo fa per semplice abitudine, chi perché ne apprezza il sapore e chi per digerire meglio. Qualunque sia il motivo, in questa guida vedremo come...
Casa

Come gasare l'acqua

Sono stati recentemente introdotti sul mercato degli apparecchi in grado di gasare l'acqua naturale a proprio gusto, da leggermente a molto frizzante. Il risparmio economico di farsi l'acqua da soli è notevole, senza considerare quello ecologico, con...
Giardinaggio

Come Funzionano Le Piante Mangia-Veleni

In questo tutorial di oggi vedremo come funzionano le piante mangia-veleni. Qualcuno dice che le piante da appartamento hanno soltanto una funzione ornamentale. Da diversi studi che sono stati fatti dall'università di Bari ed anche dalla Nasa (si avete...
Altri Hobby

La migliore ricetta per fare il sidro in casa

Il sidro è una bevanda dalle origini molto antiche, infatti in Normandia veniva già consumata nel Medioevo. Oggi è maggiormente diffusa in aree geografiche come Francia, Germania e Spagna.Si tratta di una bevanda piuttosto acidula e lievemente frizzante...
Giardinaggio

Come creare la co2 per la coltivazione delle piante indoor

Se hai difficoltà nel creare l'anidrite carbonica che è necessaria nella grow box nella quale coltivi le tue piantine indoor e non vuoi spendere una cifra stratosferica per la realizzazione di un impianto di produzione di co2, questa guida è quello...
Bricolage

Come avere l'acqua frizzante dal rubinetto di casa

Forse non tutti sanno che da oggi potrete realizzare l'acqua frizzante anche personalmente: nella seguente pratica guida, quindi, vi spiegheremo rapidamente come si può avere l'acqua frizzante dal rubinetto di casa. Per chi desidera gustare tutto il...
Giardinaggio

Come disporre le piante in casa

In una casa le piante costituiscono dei veri e propri elementi d’arredo e donano a tutti gli ambienti un’immagine di freschezza e raffinatezza. Essendo degli esseri viventi, le piante hanno bisogno di cure e di una serie di accorgimenti che non possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.