Come fare il sapone al limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se desideriamo fare rapidamente il sapone al limone ma non sappiamo assolutamente come bisogna fare, vi consigliamo vivamente di leggere molto attentamente le istruzioni tecnico-operative illustrate nella seguente semplice e rapida guida esposta nei passaggi susseguenti, in cui vi spieghereremo dettagliatamente quali sono i vari strumenti necessari. Cosi facendo, infatti, riusciremo sicuramente ad ottenere tanti bellissimi saponi aromatizzati e disinfettanti al limone da utilizzare come meravigliosa idea regalo!

27

Occorrente

  • 100/120 g di sapone in scaglie
  • grattugia
  • limoni
  • pentolino
  • recipiente
  • coltello
  • spremiagrumi
  • 2 cucchiai di benzoino
  • colorante alimentare
  • mestolo di legno
  • stampi di gomma
  • olio d'oliva
  • acqua
  • essenza di limone
37

Spremere il limone

Innanzitutto, per cominciare a realizzare effettivamente il nostro sapone al limone "fai da te", dobbiamo spremere un limone tramite l’apposito spremi agrumi e versiamo il succo ottenuto all'interno di un recipiente, che andrà poi pesato e in cui bisognerà aggiungere man mano dell’acqua; successivamente, prendiamo un secondo limone, grattugiamone la scorza e mettiamola dove è presente l'impasto del sapone per attribuire a quest'ultimo l'esatta quantità di vitamine.

47

Fare sciogliere le scaglie di sapone dentro una pentola

Successivamente, dovremo disporre circa 100/120 g delle scaglie di sapone dentro una pentola o degli stampi di gomma appropriati per le candele (se desideriamo conferire una sagoma particolare), uniamo il succo di limone preparato precedentemente, la scorza di limone grattugiata, il benzolino ed alcune gocce di essenza di limone e mescoliamo efficacemente con un mestolo di legno finché non si amalgama bene il tutto ed otteniamo un impasto molto omogeneo ed uniforme. Mettiamo pochissime gocce di colorante alimentare giallo (qualora vogliamo accentuare la colorazione giallina) e mischiamo bene così da tinteggiare uniformemente il tutto.

Continua la lettura
57

Sciogliere il colorante in polvere

Se decidiamo di utilizzare del colorante in polvere, dovremo semplicemente scegliere lo stampo di gomma che preferiamo, dopo averlo precedentemente unto con dell'olio d'oliva (con estrema cura ed attenzione). Per concludere il nostro lavoro sciogliamo il colorante in polvere con un po' d'acqua calda, all'interno di una pentolina, aggiungiamo la soluzione ottenuta al composto di sapone creato, accentuiamo eventualmente il colore del nostro sapone aromatizzato, versiamo totalmente il composto nello stampo (unto per facilitarne l’estrazione) e poi lasciamolo essiccare per alcuni giorni finché non si sarà indurito efficacemente. Trascorso il tempo necessario, estraiamo delicatamente il nostro sapone al limone e, se presenta irregolarità, levighiamolo con l'ausilio di un coltellino.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come decorare il legno con la tecnica shabby-chic

In questi tempi ormai abbiamo capito che esistono gusti di tutte le provenienze e perciò avere a disposizione diversi beni per soddisfare quei gusti è essenziale. Ogni abitazione di fatto esprime tutti i gusti di una persona e possiamo trovare case...
Materiali e Attrezzi

Come fare il sale colorato

Non c'è niente di meglio alla fine di una giornata pesante di immergersi in un delizioso bagno caldo, in modo da alleviare lo stress accumulato. Il sale marino, il salgemma e il sale da tavola, vengono mescolati in tinture, o in coloranti per creare...
Bricolage

Come fare colori commestibili per bambini

Essere bambini è una fase meravigliosa della vita. È quella in cui abbiamo tutto da scoprire. Migliaia di cose per cui sorprenderci ed esaltarci. Essere bambini significa tanti giochi e tanti colori. E colorare è una delle attività che i bambini amano...
Materiali e Attrezzi

Come tingere il calcestruzzo

Il calcestruzzo è un materiale composito costituito da cemento, acqua e da sabbia o ghiaia. Aggiungere colore e vivacità a questo elemento sta diventando, per molti proprietari di abitazioni, uno dei progetti più popolari. È possibile tingere il calcestruzzo...
Cucito

Come realizzare un vestito da zombie

Per realizzare un vestito da zombie, basta un po' di manualità e dei semplici materiali. A tal fine, infatti, si possono recuperare dei vestiti dismessi e degli strumenti facilmente reperibili, anche fra le mura domestiche. L'occasione per indossare...
Altri Hobby

Come fare il sangue finto

Le scene artistiche e la finzione sono da sempre considerati i pilastri portanti di qualsiasi effetto scenico di rispetto. Ancora oggi alcuni sistemi grafici e scenici trovano la loro realizzazione solo nel momento in cui si fa un corretto ricorso a effetti...
Bricolage

Come realizzare palline di ghiaccio colorate

Quante volte ci è capitato quando abbiamo un po' di momento libero, semplicemente di pensare a cosa fare per divertirci un po'. Magari provare a controllare se dentro di noi esiste una dote artistica. Esistono svariati passatempi con i quali passare...
Bricolage

Come tingere il muschio

Il muschio può essere tinto facilmente con i coloranti alimentari. Si tratta di un modo per creare tante decorazioni allegre e divertenti, utilizzabili per centrotavola, ornamenti per porte e finestre, e altro ancora. Tutto quello che ti serve sono un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.