Come fare lo scollo rotondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Benvenuti in questa breve guida che vi aiuterà passo dopo passo a creare uno scollo rotondo per la maglia o per il vestito che state realizzando. Come fare? È molto più semplice di quel che si può pensare, l'importante è che sappiate che le cuciture sulle spalle prima di fare lo scollo sono vincolanti, quindi fate bene attenzione al modello che state usando. Se il modello dispone delle maniche e delle cuciture laterali, prima della rilegatura, sappiate che comunque quasi tutti gli stili vi permetteranno di fare il collo senza andare ad intaccare il resto del capo d'abbigliamento.

24

Il centro del collo

Iniziate subito con la cucitura sulla parte più corta del collo. Piegate il tessuto a metà, dritto contro dritto. Ora cucite il margine di cucitura del modello del collo. Dovreste così aver formato un cerchio. Se state utilizzando una macchina da cucire convenzionale, premete il lato piatto aperto del margine di cucitura. Vi sembrerà un po' complicato ma a bordo manica questo passaggio diventa molto più facile. Ora dovete piegare a metà il collo a rovescio di fronte. Dopodiché non vi resta che allineare i bordi per un perfetto taglio e premere il tessuto a metà. In sostanza, dovete creare il centro intorno a tutto il collo.

34

Le tacche

Adesso sistemate la vostra maglia o vestito con l'apertura sul lato destro fino al collo e sistemate il tessuto dritto contro dritto sul collo. Ora allineate i bordi grezzi della maglia e quelli dell'apertura del collo e cucite le tacche modello, in modo da creare quattro punti di ancoraggio. Ma mi raccomando, se il modello che state utilizzando ha meno di quattro tacche, le altre dovrete crearle voi. Dopodichè piegate a metà l'apertura del collo e trovate il centro posteriore e anteriore. Così avrete il collo diviso in quattro segmenti uguali. In genere le cuciture sulle spalle non saranno sul punto centrale nella parte anteriore. Allineate i quattro punti segnati e bloccateli con un perno.

Continua la lettura
44

La rifinitura

Adesso quello che dovete fare è bloccare la posizione della distanza tra ogni ancoraggio. Mi raccomando, ancora una volta, distribuite in maniera uniforme il tratto tra ogni punto di ancoraggio. Con una macchina da cucire convenzionale, basta inserire il collo sul braccio aperto della vostra macchina e poi allineare il margine di cucitura del progetto. Se invece state usando una taglia-cuci è necessario iniziare da un angolo, per ottenere nella cucitura i punti della macchina. Assicuratevi di rimuovere i perni in quella zona in modo da non cucirli nel collo. Molte persone preferiscono cucire il lato alto del margine di cucitura verso il basso, appena al di fuori della linea di cucitura della rilegatura. Ciò è del tutto facoltativo e le preferenze sono personali, ma questo passaggio finale si potrebbe prendere in considerazione per ottenere un lavoro professionale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare il completo con le frange all'uncinetto

Questo completo si ispira agli anni '20 e unisce la semplicità del punto, tutto a maglia alta, con l'eleganza della linea e la ricercatezza dei particolari come le originali frange sia sul top che sulla gonna. Il top ha una linea leggermente sagomata...
Cucito

Come profilare uno scollo a V

Il cucito è un'arte abbastanza complicata, soprattutto per chi non è pratico di questa materia. Per quanto riguarda le scollature di magliette, abiti e quanto altro, il procedimento, per far sì che uno scollo sia perfetto, è molto arduo. Esistono...
Cucito

Come realizzare un long dress con scollo all'americana

La scollatura all'americana è ideale per mettere in risalto le braccia e il busto, con linee essenziali che valorizzano anche le rotondità date dal décolleté. Nelle sfilate per l'estate del 2014 e sui red carpet i long dress con questo tipo di scollatura...
Cucito

Come rifinire lo scollo e il giromanica con lo sbieco

Per un grembiule da bambini, una blusa ed altri indumenti simili, ci sono accorgimenti facili ed eleganti. Sarà semplice, infatti, capire come rifinire lo scollo e il giromanica con lo sbieco. In questo modo si potranno trasformare i capi rendendoli...
Cucito

Come fare uno scollo a cappuccio

Se amate il cucito, e avete una buona dose di fantasia, potete dilettarvi in numerose creazioni, realizzate per voi o per i vostri familiari, ognuna con un livello di difficoltà differente. Una volta che avrete acquisito un buon livello di pratica, potrete...
Cucito

Come Aggiungere una Fascia Reggiseno

Il reggiseno è un capo in grado di trasformare la tua silhouette e renderla più femminile e più sexy. La corretta taglia e la giusta vestibilità garantiscono un adeguato supporto al seno, migliorando la postura e valorizzando al massimo il dècolletè....
Cucito

Come Cucire Un Colletto Rotondo

In questa guida vi spiego come cucire un colletto rotondo. Oggi sono tornati molto di moda anzi, in molti negozi vengono venduti come accessori da portare sopra magline di lana leggera a girocollo o addirittura per impreziosire i vestiti. Il tessuto da...
Cucito

Come realizzare uno scollo a V in una maglietta

Per realizzare uno scollo a V alla vostra maglietta, tutto ciò che vi serve sono dieci minuti del vostro tempo ed alcuni articoli di facile reperibilità. Vediamo insieme come fare su questa semplicissima e pratica guida. Per realizzare uno scollo a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.