Come Fare Ragni E Pipistrelli In Modo Ecologico Per Halloween

Difficoltà: facile
Come Fare Ragni E Pipistrelli In Modo Ecologico Per Halloween
15

Introduzione

Halloween è una festività anglosassone che, traendo le sue origini da ricorrenze celtiche (All-Hallows-Eve), ha assunto negli Stati Uniti le forme accentuatamente macabre con cui oggi la conosciamo. Si celebra la notte del 31 ottobre. L'usanza si è poi diffusa anche in altri paesi del mondo e le sue caratteristiche sono molto varie: si passa dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini, che girano di casa in casa recitando la formula ricattatoria del dolcetto o scherzetto. Tipica della festa è la simbologia legata al mondo della morte e dell’occulto, così come l'emblema della zucca intagliata, derivato dal personaggio di Jack-o'-lantern. Nei passi della guida a seguire troverete le indicazioni necessarie su come fare ragni e pipistrelli in modo ecologico per Halloween

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • cartone delle uova
  • pennarello nero e tempera
  • spago
  • forbici e colla
Come Fare Ragni E Pipistrelli In Modo Ecologico Per Halloween
35

Per rendere ancora più spettrale la notte di Halloween, potete ornare la vostra casa con ragni e pipistrelli fatti in casa; vi basterà riciclare i cartoni delle uova per avere delle splendide decorazioni totalmente ecologiche. Coinvolgete i vostri bambini per divertirvi un po' di più. Prendete il contenitore delle uova e con una forbice tagliatelo in due, separando il coperchio dalla base. Tagliate sul lato lungo sia la base che il coperchio in modo da ottenere strisce da tre portauova. Prendete una striscia e tagliate leggermente i due portauova esterni al fine di dar loro la forma di ali. Dipingete il tutto di nero con il pennarello o la tempera.

Come Fare Ragni E Pipistrelli In Modo Ecologico Per Halloween
45

Lasciate asciugare per quanto necessario. Nel frattempo preparate gli occhi ritagliando da un cartoncino bianco due piccoli cerchi. Disegnate all'interno una piccola pupilla. Incollateli sul portauova centrale e lasciate asciugare perfettamente. Per appendere il pipistrello fate un piccolo foro, passate lo spago all'interno e fate due nodi all'estremità. Un altro metodo ecologico per realizzare un pipistrello, consiste nel prendere un rotolo di carta igienica terminato e dipingerlo di nero con un pennarello o con la tempera. Lasciate asciugare il rotolo bene. Su un cartoncino nero disegnate le sagome delle ali e due triangoli che fungeranno da orecchie. Se non avete un cartoncino nero potrete colorare le parti sempre con il pennarello o la tempera. Sul cartoncino bianco disegnate due triangoli vicini che saranno i canini del pipistrello.

Come Fare Ragni E Pipistrelli In Modo Ecologico Per Halloween
55

Disegnate due cerchi per gli occhi e un cerchio un poco più grande per fare il naso che colorerete di rosso. Ritagliate tutte le sagome che avete disegnato e con la colla applicatele su rotolo di carta igienica. Se volete appendere il pipistrello, attaccate all'interno un pezzo di spago e fissatelo con dello scotch, in modo che abbia una maggiore tenuta. In alternativa ai metodi precedenti, ritagliate dal cartone delle uova ogni singolo portauovo. Dipingete tutta la cupola di nero e lasciate asciugare quello che sarà il corpo del vostro uovo-ragno. Con le forbici effettuate un paio di fori per ogni lato per applicare le zampe. Per fare le zampe usate dei fili di lana nera o del feltro. Applicate nel foro un pezzo di zampa e fissatelo con della colla o con un piccolo nodo. Non dimenticatevi di fare le pupille. Con un pezzetto di spago realizzate la bocca dandogli l'espressione che più preferite (spaventata, arrabbiata o sorridente).

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide