Come Fare Tanti Giochi Diversi Con Le Palline Da Ping-pong

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se hai un po' di spazio in casa e una tavola da ping-pong è un buon investimento, però per fare i giochi elencati in questa guida non c'è bisogno di queste cose. Nota quanti giochi puoi fare con delle semplici palline da ping-pong facendo divertire i tuoi figli. In questa guida vi spiegherò come fare tanti giochi diversi con le palline da ping-pong.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • palline da ping-pong
37

Sono davvero molte le attività che possono essere fatte con le palline da ping-pong, te ne elenco qualcuna. La prima attività consiste nel costruire due mazze arrotolando alcuni giornali vecchi oppure usando dei tubi di cartone dei rotoli di carta da cucina. I bambini dovranno colpire la pallina con le mazze cercando di fare goal.

47

Si deve fare goal in due scatole poste alle estremità del campo. Una seconda attività consiste nell'afferrare la pallina con tre dita e stringerla forte fino a quando non schizza via dalla mano. Rotolerà velocissima e poi tornerà indietro verso di te, proprio come se fosse un boomerang. Una terza attività si fa nell'acqua.

Continua la lettura
57

Infatti si può giocare con le palline da ping-pong mettendole nell'acqua, come nella vasca da bagno, nel lavandino o magari in una piccola piscina. Un ultimo modo per usare le palline da ping-pong è per migliorare la propria mira, infatti si può giocare lanciandole in un secchio o contro un qualsiasi bersaglio.

67

Approfondimenti e curiosità:

Il ping pong (o tennis da tavolo), è uno degli sport di maggior diffusione nel mondo ed una specialità olimpica. Può essere svolto a scopo ricreativo a qualsiasi età e si può giocare in luoghi ristretti, al chiuso e all'aperto. Per la pratica agonistica sono necessari luoghi attrezzati e spaziosi al chiuso. Richiede, inoltre, un'opportuna preparazione psicofisica a causa delle sollecitazioni, sia fisiche che di concentrazione mentale, espresse nei brevi tempi di ogni scambio. Per questo l'atleta di tennis tavolo esprime in genere doti fisiche di coordinazione, rapidità di movimento e ottimi riflessi oltre ad una certa sensibilità nel tocco. Dagli appassionati viene spesso detto che "il tennis tavolo è giocare a scacchi correndo i cento metri". Questa affermazione testimonia che l'elevata dose di concentrazione richiesta dal gioco va abbinata ad una fulminea velocità di movimento.
In Italia il Tennis tavolo si costituì come disciplina sportiva e apparato organizzativo nel 1960 quando si svolse la prima Assemblea Generale. In seguito, nel 1979, il Coni riconobbe formalmente la Federazione Italiana tennis tavolo (F. I. Te. T) al pari di federazioni sportive più popolari. Il tennis tavolo in Italia pur essendo conosciutissimo paradossalmente si trova in un posto di rincalzo nella classifica mondiale di popolarità, ci sono (ottimisticamente parlando), circa 10.000 iscritti alla Federazione tra maschi e femmine di cui 6637 nella classifica maschile e 557 in quella femminile al 1 luglio 2013 che lo praticano regolarmente. Le ragioni della mancanza di sviluppo del Tennis Tavolo in Italia è da ricercarsi in motivi culturali ormai radicati; infatti la maggior parte degli italiani considera erroneamente il tennis tavolo come un gioco o passatempo da circolo e non come uno sport vero e proprio.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Giocate in gruppo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un piano di gioco per il ping pong

Il ping pong conosciuto anche col nome di tennis da tavolo, è un particolarissimo sport molto simile al gioco del tennis ma giocato su una ...
Altri Hobby

Come costruire un tavolo da ping pong

Vi piace giocare a ping pong? Con un po' d'inventiva e un minimo di esperienza nella lavorazione del legno, avrete la possibilità di costruire ...
Casa

Come realizzare un tavolo da ping pong

Avete presente quei freddi e rapidi giocatori asiatici che si sparano pallinate con le loro racchettine su un tavolo verde attraversato da una piccola rete ...
Bricolage

Scherzi di Carnevale fai da te: 10 idee

Carnevale si avvicina e ci sono sempre tanti cari amici che meritano un bel scherzetto. Scherzi di Carnevale ce ne sono a bizzeffe, ma oggi ...
Casa

Come realizzare la marionetta Fortunella

La tradizione popolare ha creato nel corso degli anni diverse marionette. Una di queste è la marionetta Fortunella. Questa marionetta è considerata la portatrice di ...
Altri Hobby

Come creare la plastilina naturale e atossica

Uno dei tanti giochi per l'infanzia che non tramonterà mai, è la cosiddetta plastilina. C'è da dire che negli ultimi anni, sono nati ...
Bricolage

Come fare coprimatite con palline da ping pong

Attraverso questa semplice guida, vi spiegherò come fare dei meravigliosi coprimatite con palline da ping pong, per dare un tocco in più di colore ed ...
Bricolage

Come realizzare una racchetta da ping pong

Realizzare una racchetta da ping pong può dare grandi soddisfazioni, soprattutto se amate questo sport. L'unico accorgimento che dovrete avere per ottenere una racchetta ...
Bricolage

Come giocare a "dischi di cartone"

Giocare a "dischi di cartone" è un'attività molto divertente e, come suggeriscono i materiali necessari, di facile reperibilità, davvero antica. Si tratta di uno ...
Bricolage

Come Riutilizzare Le Palline Da Tennis Ormai Vecchie

Giocare a tennis è un'attività piuttosto divertente che moltissime persone amano praticare, e molto spesso ci si ritrova ad avere una moltitudine di palline ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.