Come fare un'acqua di rose casalinga

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Non esiste nulla di meglio che la naturalezza e la genuinità. Perfino nella preparazione fai da te di prodotti solitamente commerciali. L'acqua di rose, ad esempio, ormai si acquista facilmente nei negozi di articoli di bellezza. Eppure le nostre nonne dedicavano un po' del loro tempo alla sua creazione tutta casalinga. I benefici dell'acqua di rose sono difatti famosi sin dall'antichità. È un prodotto lenitivo, tonico ed astringente. Nella stagione estiva è ottimo come rinfrescante. E profuma la pelle in modo piacevole e delicato. Seguendo le orme delle nostre sagge nonne, ecco come fare un'acqua di rose casalinga.

28

Occorrente

  • Acqua distillata, petali di rose, boccettine in vetro.
38

Come usufruire dei vantaggi dell'acqua di rose

Nella cosmesi, l'acqua di rose è un prodotto irrinunciabile per tutte le donne. I suoi benefici decongestionanti e rivitalizzanti lo rendono perfetto anche per gli occhi. Riesce infatti a sgonfiarli. Ma anche a rinfrescarli e decongestionarli. Fare un'acqua di rose casalinga significa la creazione di un elemento jolly di bellezza. Si può fare facilmente con qualche ingrediente semplice ed economico. Esistono molte ricette per fare l'acqua di rose casalinga. Le più abbordabili sono due. La prima si basa sulla bollitura. Mentre per la seconda si traggono i vantaggi del naturale calore dei raggi solari.

48

Raccogliere i petali delle rose

Il mese di maggio è il mese delle rose, in modo ormai conclamato. Nei giardini questi splendidi fiori regalano la loro affascinante bellezza ed il loro profumo. È quindi il momento ideale per fare un'acqua di rose casalinga. Bisognerà reperire i petali freschissimi di rose. Gli attimi migliori per la loro raccolta sono quelli mattutini o serali. È consigliabile scegliere un'unica qualità di rose intensamente profumata. Per fare l'acqua di rose, sono perfette le "rose centifoglie". Oppure si potrà optare per rose di diversa qualità e di differenti colori.

Continua la lettura
58

Come fare l'acqua di rose, secondo il sistema del calore del sole

Per fare l'acqua di rose casalinga, ecco il primo metodo. Dopo la raccolta, si immergono i petali in una ciotola in vetro colma di acqua distillata. Per ogni litro di acqua distillata occorreranno circa cento (o anche più) petali di rosa. Prima di trattare i petali delle rose nell'acqua distillata, lavarli sotto l'acqua corrente. Lasciare l'acqua con i petali al sole per tre giorni. Coprire la ciotola ed attendere che i petali rilascino il loro profumo ed i loro benefici. Unire quattro/cinque gocce di essenza di olio di rose. Si potrà acquistare facilmente nelle erboristerie o negli scaffali delle essenze dei supermercati. Dopo l'arco temporale occorrente, filtrare il composto con un canovaccio a trama fitta. Oppure con una tela di lino. È preferibile che i tessuti usati siano bianchi e privi di ogni colorazione. Quindi si potrà inserire l'acqua di rose nelle boccette da profumo. Dopo averle chiuse accuratamente, si potranno congelare. Se l'acqua di rose è fresca, il suo utilizzo dovrà avvenire in pochi giorni. In linea di massima, non più di tre o quattro. Gli stessi tempi valgono per l'acqua di rose decongelata.

68

Come fare l'acqua di rose, secondo il sistema della bollitura

Per fare un'acqua di rose casalinga, si può usare la tecnica della bollitura dei petali. Anche stavolta si immergeranno in acqua distillata non profumata, per una decina di minuti. Dopo la bollitura, fare freddare il composto. Quindi filtrarlo e travasarlo nelle boccette di vetro. Chiuderle con gli appositi tappi ermetici. Questo sistema permette di ottenere un'acqua di rose più duratura, purché al riparo dalla luce. http://donna.fanpage.it/acqua-di-rose-proprieta-usi-e-come-si-prepara/.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può prolungare la durata dell'acqua di rose casalinga unendo 10 ml di alcol per dolci ogni 250 g di acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come fare un pulitore per ottone in casa

Gli oggetti realizzati in ottone hanno un fascino davvero tutto particolare. Il tipico colore brunito conferisce all'ottone un aspetto antico, perfetto quindi per regalare agli ambienti un'aria rustica. Eppure la bellezza e la lucentezza dell'ottone è...
Altri Hobby

Come fare un sapone naturale con oil tea tree

Fino a quando non è diventata una prerogativa prettamente industriale, la produzione del sapone avveniva fra le pareti domestiche, a base di due soli e semplici ingredienti: un grasso e la soda caustica. Il ritorno alle origini della realizzazione tutta...
Bricolage

5 idee per realizzare un'alzatina fai da te

Care massaie e cari pasticceri, creare un dolce con le vostre mani è l'orgoglio più grande che la cucina può offrirvi. Mettervi all'opera con fornelli, farina e lieviti per dar vita a golosissime prelibatezze vi rende soddisfatti e unici nella vostra...
Altri Hobby

Flaconi dei detersivi: 10 idee per il riciclo creativo

La spazzatura non è mai abbastanza. Basterebbe differenziare la plastica utilizzata dentro casa in una sola settimana per rendersi conto di quanti siano i flaconi dei detersivi, le bottiglie, le confezioni alimentari realizzati con un materiale così...
Giardinaggio

Come Seminare I Nasturzi

I Nasturzi, per chi non li conoscesse, sono fiori meravigliosi che possono donarci un davanzale ricco di colore anche durante i mesi invernali. I suoi fiori, che tra l'altro sono anche commestibili, vengono apprezzati sopratutto per gli splendidi colori...
Giardinaggio

Come coltivare pomodori in giardino o sul balcone di casa

Nel settore dell'agricoltura pesticidi ed ed ormoni artificiali sono molto diffusi. Se volete essere tranquilli di ciò che mangiate, potete unire alla spesa biologica una vostra produzione casalinga. Coltivare pomodori per esempio è semplicissimo, non...
Bricolage

Come sostituire la lampada di un proiettore

Il proiettore è indispensabile agli appassionati di cinema e della proiezione casalinga. Il dispositivo elettronico consente la visione, in pannelli specifici o sulle pareti, di un film o diapositive, Pertanto, risulta molto utile anche in ufficio per...
Giardinaggio

Come organizzare una fungaia a casa

La raccolta dei funghi nei boschi è un'attività per gli appassionati. Da svolgere solo se si è in grado del riconoscimento di quelli commestibili. Ma i funghi sono disponibili soltanto in alcuni periodi dell'anno. Tutti gli amanti dei funghi possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.