Come fare un bassorilievo in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il bassorilievo è una forma d'arte che affonda le sue radici nella notte dei tempi. Certo non è popolare e divulgata come altre tipologie d'intaglio, ma viene comunque apprezzata grazie alla sua facilità di esecuzione. Oggi viene ancora praticato da intagliatori del legno professionisti e da sempre più appassionati di questa tecnica, in quanto viene ritenuta una forma d'arte molto versatile in grado di dare possibilità di espressione artistica a chi la esegue. Se vogliamo cimentarci in questa impresa, avremmo bisogno di sapere quali sono i primi rudimenti per iniziare. Vediamo allora alcuni consigli su come fare un bassorilievo in legno. Segui tutti i passi della guida!

27

Occorrente

  • carta carbone
  • matita da disegno
  • foglio da disegno
  • scalpelli
  • sgorbie
37

Tecniche da utilizzare per fare un bassorilievo in legno

A differenza dell'altorilievo, le figure ricavate con il bassorilievo sono leggermente sollevate dal piano. In genere la loro sporgenza è la metà dello spessore del materiale dal quale vengono ricavate. Esistono tre tipi di tecniche con il quale può essere realizzato un bassorilievo: lo Stiacciato, inventata da Donatello, realizzata in modo che il soggetto intagliato sul legno è praticamente impercettibile; l'Egizio, in cui il disegno corrisponde praticamente alla stessa base del disegno; infine c'è il Sottoquadro, il quale consiste nello scavare attorno alla figura che si sta realizzando, approfondendo l'incisione in modo da infondere il senso di rilievo attraverso l'effetto delle ombre. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero due, disegnare su foglio di carta per poi trasferirlo sul piano in legno.

47

Disegnare su foglio di carta per poi trasferirlo sul piano in legno

Il bassorilievo permette al disegno eseguito di emergere dal piano su cui viene realizzato, il tutto inizia con l'idea di quello che vogliamo intagliare, quindi non dovremmo far altro che prendere un foglio di carta da disegno, se preferiamo possiamo utilizzare un foglio trasparente, disegniamo il nostro soggetto, e al termine controlliamo che l'idea che abbiamo in mente corrisponda a ciò che vediamo sulla carta. Una volta terminato, non dovremmo far altro che trasferirlo sul piano in legno. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero tre, lavoro del bassorilievo in legno utilizzando appositi strumenti
.

Continua la lettura
57

Lavoro del bassorilievo in legno utilizzando appositi strumenti

Con l'aiuto di un foglio di carta carbone, ricopiamo il disegno dal foglio di carta al legno facendo molta attenzione a non commettere errori. Una volta che avremmo terminato il trasferimento, con l'aiuto dell'apposita attrezzatura non dovremmo far altro che cominciare ad eliminare il legno dai contorni del disegno stesso. La procedura in genere è quella di tenere con una mano fermo il pezzo di legno e con l'altra iniziare a scavare rimuovendo il legno stesso dai contorni delle figure. In alcuni casi però questa operazione non è possibile, in quanto il lavoro stesso richiede la necessità di lavorare con due mani. In questo caso dovremmo provvedere a fermare il legno con delle morse. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero quattro, fase finale del bassorilievo in legno.

67

Fase finale del bassorilievo in legno

La rimozione del legno dovrà essere eseguita in diversi fasi la prima è quella di rimuovere tutto il legno attorno ai vari soggetti presenti nel disegno, questa operazione la si può eseguire i maniera non troppo precisa, in quanto saranno poi le fasi successive a dare la giusta impronta al lavoro. Finita questa fase, dovremmo passare al modellare i soggetti, questo lavoro, se eseguito in maniera corretta, ci permetterà di procedere senza grandi problematiche alla fase successiva, che consiste nel realizzare il dettaglio degli oggetti. Quando anche questi saranno sistemati che non ci sarà più bisogno di ritocchi, possiamo procedere a sistemare il fondo. Questa parte del lavoro è molto importante in quanto determinerà la sua buona riuscita. Ora non ti resta che visionare anche i link in fondo alla guida.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando si esegue un basso rilievo bisogna sempre lavorare in sucurezza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Bassorilievo Fotografico

Generalmente le nostre vecchie foto finiscono dimenticate in un cassetto. Le fotografie più belle possono invece essere valorizzate con una composizione da parete che arreda in modo divertente ed esclusivo l'ambiente in cui viene inserita. In questa...
Bricolage

Come realizzare un bassorilievo con l'argilla

Il bassorilievo è una particolare tecnica scultorea caratterizzata dal fatto che le figure che lo compongono sporgono con un certo rilievo dal piano di fondo. Sebbene nel corso del tempo questo sia stato principalmente realizzato in bronzo e pietra,...
Bricolage

Come creare un bassorilievo

I due metodi principali di scultura sono il metodo sottrattivo (o riduttivo), che consiste nell'asportare materiale da un blocco iniziale (pietra o legno), ed il metodo additivo, che è quello di scolpire aggiungendo materiale, come nella modellazione...
Altri Hobby

Come creare un libro tattile

Se per l'istruzione e l'intrattenimento del nostro bambino, vogliamo divertirci e nel contempo coinvolgerlo, possiamo creare un libro cosiddetto tattile. Nello specifico si tratta di un'impaginazione fatta di tante figure e numeri a bassorilievo, in modo...
Bricolage

Come Decorare Un Cofanetto Col Découpage A Rilievo

Il termine découpage è di origine francese e significa letteralmente ritagliare. Il découpage è un'arte antica, nata quasi per divertimento, con il fine di abbellire e rinnovare dei vecchi mobili in legno. Oggi, grazie alla varietà di strumenti disponibili,...
Bricolage

Come creare bassorilievi di creta

La creta è uno dei materiali più flessibili ed utilizzati per realizzare oggetti di diverso tipo. Sono molti gli artisti o creativi che usano questo materiale per creare oggetti interessati, usati per decorare le proprie abitazioni o anche per venderli...
Bricolage

Realizzare un pannello decorativo con la pasta volume

Quando hai voglia di dare una ventata di novità e rinnovamento alla tua casa, non sempre è necessario comprare in negozio di casalinghi o grandi mobilifici. Molto spesso basta poco per dare un tocco di originalità e freschezza ad una stanza o ad un...
Altri Hobby

Come realizzare una calamita per il frigo

Ecco un articolo molto utile per tutti coloro che amano la fantasia, la voglia di fare ed anche il fai da te.Nello specifico vogliamo proporre una guida, che ci darà una mano concreta a capire come poter realizzare, con estrema facilità, una bellissima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.