Come Fare Un Calcolo Illuminotecnico Base

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se fra le cose che desidererete, c'è quella di allestire dove posizionarvi delle lampade, ma non sapete quante di queste dovranno essere installare, questa guida che seguirà farà al caso vostro. Infatti, questa semplice guida, vi indicherà, con l'aiuto di una piccola formula generica, come è possibile fare un calcolo illuminotecnico di base, che vi permetterà di sapere quante ne dovrete installare.

26

Occorrente

  • Un ambiente da illuminare e le sue misure precise
36

Premesse

Prima di fare ciò, però, bisognerebbe considerare diversi fattori da cui, successivamente, dipenderà tutto l'illuminamento, ovvero, le dimensioni del locale, il tipo di lampada scelta e le caratteristiche del soffitto. L'illuminotecnica, infatti, consente di creare un sistema di illuminazione artificiale, sfruttando al meglio tutti questi aspetti, che saranno fondamentali, al fine di creare questa formula, nella maniera più precisa possibile.

46

Calcolo illuminotecnico

Da considerare, però, che questo calcolo, si compone di diversi elementi da tenere conto: il primo è il fattore U (U sta per utilizzazione), che dipende dalle caratteristiche costruttive della lampada e dalla modalità di distribuzione della luce (se diretta, indiretta etc.), dall'area del locale (se regolare o irregolare) e anche dal coefficiente R (di riflessione) per le riflessioni dei colori. Esiste poi, il fattore M (M sta per manutenzione), che si basa, invece, sull'invecchiamento dei dispositivi di illuminazione e la pulizia che viene fatta loro periodicamente.

Continua la lettura
56

Piccole accortenze e conclusioni

Quindi, adesso, passiamo alla formula, il calcolo è il seguente: Flusso luminoso totale = Em S/ U M. Em, che è l'illuminamento medio che si vuole ottenere (lux); S, invece, è la superficie totale del locale da illuminare, data in metri quadri. Invece gli altri due fattori M ed U, li abbiamo descritti nel paragrafo precedente. Quindi, per conoscere il vostro numero esatto di lampade da installare, bisognerà, dividere il flusso appena calcolato, con la potenza di ogni singola lampada. Esistono, anche delle tabelle specifiche, create appositamente per questi casi, che vi consentiranno di fare un calcolo più preciso di quali siano i vostri valori da inserire nella formula. L'efficacia del vostro progetto, dipenderà da un'attenta analisi, sia quantitativa, ovvero, il numero delle sorgenti luminose da installare, che qualitativa, che invece, riguarda la scelta del tipo di luce più adatta alle vostre esigenze. Pertanto, se avrete considerato tutti i fattori spiegati precedentemente, sarete certi, di aver creato un sistema di illuminazione, adatto al vostro locale.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una lampada riciclando bottiglie usate

Realizzare una lampada non è una cosa molto complicata. Occorrerà scegliere un oggetto che possa funzionare come base per il portalampada, acquistare quest'ultimo nei negozi appositi per ottenere delle lampade da tavola molto originali. L'originalità...
Bricolage

Come cambiare una lampada alogena

Le lampade alogene, sono delle lampade che emanano una luce più chiara rispetto alle vecchie lampadine a incandescenza. Queste lampade sono sempre più utilizzate nelle case ma anche negli uffici. Tuttavia, le lampade alogene, generano una quantità...
Bricolage

Come realizzare lampade con oggetti di antiquariato

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri appassionati del fai da te, a capire come poter realizzare delle lampade con degli oggetti di antiquariato. Ed ecco che grazie al metodo del fai da te ed anche del mondo del...
Altri Hobby

Come fare lampade riciclando i tappi di bottiglia

Tutto può essere riciclato. Dalle bottiglie, ai cartoni, le latte e anche i tappi delle bottiglie. Con oggetti semplici da buttare, si possono realizzare degli oggetti belli da vedere ma anche molto utili. Oltre alla soddisfazione di aver creato qualcosa...
Bricolage

Come decorare una lampada

Tutti in casa abbiamo delle lampade, sono belle perché creano giochi di luce ed allo stesso tempo completano l'arredo delle nostre case.Ma con il passare del tempo vi siete stancate di vedere sempre le solite lampade in casa?Non c'è nessun problema,...
Bricolage

Come Trasformare Una Clementina In Una Lampada

La lampada è uno strumento utilizzato al solo scopo dell'Illuminazione. Da un punto di vista più tecnico, le lampade sono sorgenti di radiazione incoerente, a differenza dei laser che sono invece sorgenti di radiazione perlopiù coerenti. Fin dall'antichità...
Materiali e Attrezzi

Come modificare un reattore per lampade fluorescenti

Quando si parla di reattore per lampade fluorescenti si intende una sorta di congegno che riesce a creare un impulso elettrico. Quest'ultimo poi consente al gas nella lampada di illuminarsi. Una lampada fluorescente compatta, ossia una di quelle che si...
Altri Hobby

Come creare delle lampade con stoffe floreali

Sia che vogliate realizzare delle lampade da appendere, sia che invece desideriate creare un copri-lampada da tavolo, tutto ciò che vi occorrerà è della stoffa floreale e pochissime altre cose che nell'armadio di chi ama il fai da te sicuramente non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.