Come fare un centrotavola di san Valentino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per festeggiare il giorno di San Valentino organizzare una cenetta romantica in un locale caratteristico, oppure nell'intimità della vostra abitazione, è sempre l'ideale. È emozionante e bellissimo scambiarsi un dono e promettersi eterno amore seduti uno accanto all'altro, in un ambiente tranquillo. Se decidete di rimanere in casa, potrete rendere speciale la tavola arricchendola con una preziosa tovaglia. Accendendo una graziosa candela colorata magari. Per completare l'opera, potrete pensare di preparare anche un bellissimo centrotavola appositamente ideato per il giorno degli innamorati. Continuate a leggere e nei prossimi passi vi verrà spiegato come potrete fare il centrotavola in occasione della festa di san valentino.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Pazienza e amore
37

Presso un fiorista, oppure recandovi in un negozio per bricolage, acquistate una spugna per vasi fatta a cuore. Se non doveste trovarla in questo formato, prendetene una quadrata, andrà bene ugualmente. Disegnate in superficie un cuore con un pennarello e tagliate la sagoma con un cutter ben affilato. Secondo l'ampiezza della sagoma in spugna, acquistate una sufficiente quantità di roselline rosse: la dovrete ricoprire.

47

In merceria comprate una lunga striscia di nastro in raso rosso e con colla a caldo (la troverete in cartoleria) fissatela sui bordi della forma spugnosa, fasciandone quindi l'intero contorno. Ora, con un paio di forbici, regolate il gambo delle roselline, in maniera tale da lasciare leggermente più lunghi quelli al centro, per dare al cuore una lieve forma bombata.

Continua la lettura
57

Togliete le foglioline ai fiori ma non buttatele. Mettete il cuore in un ampio vassoio e iniziate a sistemarvi le rose. DIsponetele in maniera ben distribuita e lasciandole leggermente e gradatamente più alzate al centro. Quando avrete terminato, disponete le foglie precedentemente tolte nel vassoio, circondando la composizione. Se preparerete il vostro profumato centrotavola diverse ore prima della cena mantenetelo fresco. Conservate il centrotavola possibilmente in frigorifero coperto con una velina. In alternativa cercate di rinfrescarlo frequentemente con uno spruzzino pieno d'acqua fresca. Vi consiglio comunque di organizzarvi il lavoro in modo tale da fare per ultimo il centrotavola.

67

Quando lo porterete in tavola, se volete lo potrete rendere più importante arricchendolo con qualche goccia di olio di rose. Disponete poi attorno al vassoio diversi lumicini tondi (quelli nell'alluminio, per intenderci), magari in forme diverse: stelline, cuoricini fiori ecc. Accendeteli e fate in modo che tutto sia a suo posto. Sorprendete il vostro partner con una serata incentrata sul vostro amore. Rinnovatelo e amplificatelo ancora di più. In fin dei conti è l'unica cosa che conta in una serata come quella di san valentino. Questo fantastico centrotavola ora sapete come farlo e vi sarà sicuramente d'aiuto. Finisce qui la guida su come fare un centrotavola per san valentino. Buon San Valentino a voi!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Organizzate per bene il lavoro

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Idee creative per un centrotavola romantico

Una cena a lume di candela, una ricorrenza particolare assolutamente da festeggiare, la giornata di San Valentino e il primo "Ti amo" detto: le circostanze ...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda per san valentino

San Valentino è una festa nella quale gli innamorati festeggiano l'amore l'uno per l'altra. Solitamente si può pensare di fare un regalo ...
Casa

Come decorate la sala da pranzo per San Valentino

Il giorno di San Valentino si avvicina e avete preparato tutto nei minimi dettagli per festeggiare il vostro partner. Il regalo è già stato acquistato ...
Bricolage

Come realizzare un centrotavola elegante

Se dovete organizzare una cena od un pranzo speciale, è di fondamentale importanza che organizziate tutto nei minimi dettagli. Oltre a cucinare piatti gustosi ed ...
Bricolage

Come fare un cuore di cartapesta per San Valentino

La Festa di San Valentino si sta avvicinando e voi state cercando un'idea per stupire il vostro lui e dichiaragli tutto il vostro amore ...
Cucito

Come realizzare un portachiavi di stoffa per San Valentino

San Valentino si avvicina e siete alla ricerca di idee per realizzare qualcosa di utile e di romantico con le vostre mani? Non disperate perché ...
Altri Hobby

Come realizzare una decorazione luminosa per San Valentino

Un altro San Valentino è arrivato e sono in molti a desiderare di voler trascorrere un giorno speciale con il proprio partner. Moltissime coppie scelgono ...
Altri Hobby

Come creare uno scrapbook per San Valentino

Sorprendere il nostro partner nel giorno di San Valentino non è facile. Creare uno scrapbook può essere un'ottima idea. Lo scrapbook non è altro ...
Altri Hobby

Come fare un regalo fai da te per San Valentino

Ogni anno, quando arriva San Valentino, è il momento di scegliere un bel regalo per il proprio partner. Troppi pensano a regali classici molto costosi ...
Bricolage

Come rivestire una busta di carta per San Valentino

San Valentino è una delle feste più amate, soprattutto dai giovani, fidanzati o freschi sposi, che desiderano celebrare il dono dell'amore nel modo più ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.