Come fare un collage di foto

di Carolina Lorenza Sacco difficoltà: facile

Come fare un collage di fotoLeggi Avete in mente di realizzare con le vostre mani un collage di foto da appendere al muro o da regalare ad una persona speciale? Ottima idea! Un collage di foto è un pensiero molto semplice e facile da realizzare, ed è un regalo molto d'impatto. Mettere insieme tante foto di eventi, luoghi e persone diverse significa raccogliere in un unico quadro tanti ricordi, legati a situazioni differenti, più o meno importanti. Vediamo come realizzarne uno insieme!

Assicurati di avere a portata di mano: Colla stick

1 Come fare un collage di fotoLeggi Innanzitutto dovete scegliere il supporto su cui creare il collage. Vanno bene diversi tipi di superficie: dal semplice cartoncino al legno, dall'alluminio alla tela. Dovete scegliere a seconda dell'uso che ne farete (ad esempio se lo incornicerete o meno) e dal luogo in cui lo posizionerete. Inoltre dovete decidere se le foto saranno disposte in maniera fitta, senza quindi vedere la superficie che sta dietro di esse, o se saranno più sparse, con spazi vuoti fra loro. Se dovete appendere il vostro collage in un ambiente con arredamento moderno l'alluminio è più indicato, il legno e la tela sono invece materiali più classici, mentre il cartoncino, che è poco impegnativo, si adatta maggiormente all'arredamento, ad esempio, di una cameretta o di una stanza più intima.

2 Come fare un collage di fotoLeggi Scelto il supporto, passiamo ad un'altra tappa molto importante: la selezione delle foto. Questa deve avvenire con molta cura e pazienza: scegliete le migliori, non sfocate naturalmente, di qualità maggiore. Cercate di selezionare quelle più significative, a seconda dello scopo del vostro collage. Prendetevi la libertà di modificarle, ritagliandole o ritoccandole, al computer con qualche programma di foto editing, purché non andiate a minare la risoluzione e la qualità complessive dell'immagine. Procedete con la stampa, se necessaria, e mettete da parte le foto senza rovinarle.

Continua la lettura

3 Come fare un collage di fotoLeggi Adesso bisogna decidere come realizzare effettivamente il collage.  Le foto possono essere posizionate intere oppure potete ritagliarle, dando esse delle forme particolari (ad esempio a forma di cuore, o di stella).  Approfondimento Come ralizzare un collage di fotografie (clicca qui) Questa è una vostra scelta e dipende anche dal numero di foto che avete a disposizione.  Se avete tante foto vi consigliamo di lasciarle intere e affiancarle l'una con l'altra come se fossero i mattoni di un muro.  Occhio anche all'inclinazione: non è necessario disporle dritte ma potete dare spazio alla vostra fantasia.  Disponete prima tutte le foto sulla base, cercando di stabilire un ordine che sia quello definitivo.. 

4 Come fare un collage di fotoLeggi Adesso si procede con la creazione vera e propria del collage! Lasciate le foto poggiate sul supporto e prendetele in considerazione una per volta. Spostate la prescelta, mettete la colla sotto e attaccatela. Per attaccarla per bene fate attenzione affinché la colla copra tutti i bordi della foto, in particolare gli angoli, e un po' di superficie anche al centro. Premete leggermente con le dita per bene in modo che essa aderisca completamente. Procedete di volta in volta per tutte le foto, finché non saranno attaccate. Notate bene: a seconda del tipo di supporto utilizzato potrebbe essere necessario usare un tipo di colla differente. Per capirlo fate delle prove preliminari con una sola foto, prima di procedere con tutte le restanti. Se nessuna colla va bene per il vostro caso, potete ripiegare sulle gommine adesive, molto comode.

5 Come fare un collage di fotoLeggi Se non siete degli amanti del fai da te, oppure se non avete molto tempo libero a disposizione, potete ripiegare su un sito o su qualche programma che crei per voi il vostro collage. Vi rimarrà solo da stamparlo! Per una stampa ottimale vi consigliamo senz'altro di rivolgervi ad un fotografo, considerando anche che i prezzi oggi sono molto accessibili. Se non sapete che software utilizzare, prendete in considerazione Irfanview, Photoshop, Foto-mosaik, Gimp oppure Picasa.

Non dimenticare mai: Scegliere con cura le foto migliori

Bricolage: il collage per i bambini Come decorare i piatti per Natale Come rivestire le palline di Natale Come rinnovare un mobile danneggiato

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili