Come fare un costume da Minnie

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Durante il carnevale si è soliti travestirsi. I più piccoli amano impersonare i loro personaggi preferiti dei cartoni animati o dei loro supereroi. Purtroppo però l'acquisto di costumi già pronti richiede una spesa non indifferente. Quindi se volete risparmiare e potreste provare a cucirlo voi. In particolar modo in questa guida vi spiegheremo come realizzare il costume da Minnie. Vi illustreremo, passo dopo passo, come fare per ottenere un costume degno di quelli già pronti. In questo modo sicuramente riuscirete a risparmiare, ma accontenterete anche la richiesto di vostra figlia.

25

Occorrente

  • Feltro rosso
  • Feltro bianco
  • Ago, filo rosso e forbici
  • Velcro autoadesivo (1mt)
  • Pistola per colla a caldo
  • Vernice acrilica nera
  • Diadema
  • Cartone espanso spessore 3-4mm
  • Scarpe con tacco rosa o gialle
  • Camicetta
  • Guanti bianchi
35

Misure e materiali

La prima cosa che dovrete fare sarà prendere le misure della bambina per cui dovrete realizzare il vestito. Successivamente dovrete procurarvi dei pezzi di feltro bianco non troppo grandi (tre pezzi 50x50cm saranno sufficienti), del nastro di velcro autoadesivo (dovrebbe essere sufficiente un metro), una pistola per colla a caldo, ago, forbici, filo rosso, della vernice acrilica nera, un cartone espanso con uno spessore di 3-4 mm al massimo, scarpe con tacco rosa o gialle, e per finire un diadema nero rigido per i capelli. Per la camicia è consigliabile acquistarla direttamente da un negozio, visto che la sua realizzazione è un lavoro decisamente più complesso.

45

Gonna

Una volta che avrete reperito tutti i materiali la prima cosa da fare sarà prendere, con il feltro rosso, le misure della gonna direttamente sul corpo della persona che dovrà indossarlo. Considerate che la gonna dovrà avere un estremità che si sovrappone all'altra, quindi se avete comparto del feltro in più potrebbe rendersi necessario eliminarne un poco. A questo punto potrete anche praticare dei piccoli tagli all'estremità inferiore della gonna, distanziando i tagli di 5 cm circa, in modo da creare un poco di movimento. Volendo potreste anche realizzare all'estremità superiore della gonna un piccolo orlo lavorando con ago e filo. A questo punto potrete posizionare il velcro sulla gonna, incollandolo con la pistola a colla calda.

Continua la lettura
55

Orecchie

Adesso manca solo il tocco finale che trasformerà la vostra piccola in una vera topolina: le orecchie. Per realizzare le orecchie vi servirà del cartone. Disegnate su di esso le orecchie del personaggio, ritagliatele e verniciatele con la vernice acrilica nera. Incollate le orecchie con una colla resistente al diadema, ad una distanza sufficiente per poter mettere un fiocco. A questo punto il vostro vestito da Minnie è pronto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare le sagome dei visi di Topolino e Minnie con il fimo

La facilità di utilizzo e di reperibilità, ha reso il fimo (insieme al cernit), una delle paste sintetiche da modellare più ricercate per la realizzazione di oggetti di vario genere, o accessori di decoro per oggetti da composti. Può essere sommato...
Bricolage

Come fare un trucco da Minnie per Carnevale

La festa di Carnevale è senza dubbio una delle ricorrenze più attese dell'anno, soprattutto dai più piccoli. Durante questa festa, si sfoggiano dei vestiti molto originali e simpatici, che si ispirano principalmente a personaggi comuni, oppure a personaggi...
Cucito

Come confezionare un costume da fatina

Se volete confezionare alla vostra bambina un costume ricco di eleganza, fascino e magia, per carnevale o per una festa in maschera, realizzarne uno da fatina è l'idea migliore. Le più affascinanti sono le fatine del bosco, legate alla mitologia e alle...
Cucito

Come realizzare un costume da Gatto con gli Stivali

l Gatto con gli Stivali è un popolare e celebre personaggio tratto da una bellissima fiaba antica che, con l'avvento del cartone animato dell'orco Shrek, è tornato nuovamente in voga. Indossare questo tipo di costume è il sogno di molti bambini e,...
Bricolage

Costumi di Carnevale fai da te per bambini

Carnevale è proprio dietro l'angolo. Siete pronti per questo? I vostri bambini hanno già mille idee su come vorranno il loro costume da carnevale, ma voi preferite crearlo con le vostre mani e non vi va di comprarlo al solito supermercato in ogni caso....
Cucito

Come fare a casa un costume ottocentesco

Il look ottocentesco suscita ancora tantissimo fascino tra gli appassionati di sartoria. Creare abiti tipici di quest'epoca è possibile, ma si pensa che siano necessarie enormi competenze in materia. Nonostante sia generalmente vero, possiamo comunque...
Cucito

Come realizzare un costume sardo

La Sardegna è una regione ricca di tradizione, che che vanta una molteplicità di costumi maschili e femminili, che possono essere diversi dalle varie zone, ma che mantengono sempre una certa uniformità dovuta alle tradizioni sarde. Questi costumi sono...
Cucito

Come fare un costume da Pocahontas

Da piccoli ognuno ha avuto modo di ascoltare diverse fiabe, tra queste c'è anche quella di Pocahontas, ovvero quella giovane ragazza che viveva in totale libertà ed avere coraggio da vendere. Nei racconto si evinceva quanto era bello potersi perdere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.