Come fare un giglio all'uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'uncinetto sta vivendo una nuova giovinezza, dopo alcuni decenni di quasi totale disinteresse da parte delle nuove generazioni: complice l'aiuto di internet e la riscoperta del fai da te, che spesso si rivela utile per risparmiare non pochi euro, sempre più persone decidono di apprendere questa arte, complessa, ma al tempo stesso capace di dare grandi soddisfazioni. In questa guida vedremo come fare un giglio all'uncinetto: un lavoro, a dire il vero, non consiglaibile a chi è alle prime armi, poiché richiede una certa manualità ed esperienza. È possibile creare anche più gigli, unendoli insieme quasi fossero un unico vero mazzo da riporre in un vaso o in una composizione. Ogni giglio è composto da 6 petali, 3 pistilli, e da 3, 4 o 5 coppie di foglie (dipende dalla lunghezza del gambo).

27

Occorrente

  • filo di ferro
  • lenza da pesca
37

Petalo e pistillo

Avviate 30 catenelle; 1 giro: 3 punti bassi, 3 mezze maglie alte, 3 punti alti, 3 mezze maglie alte, 3 punti bassi; rifate uguale dall'altro lato; 2 giro: uguale al primo più 3 aumenti nei punti alti, doppi; 3 giro: tagliate il filo di ferro zingato della lunghezza della foglia, più 2 cm, ed inseritelo in essa lavorandoci attorno i punti bassi; tendete bene per dargli la giusta forma; attorcigliate bene il filo di ferro, per chiudere il lavoro; in totale fate 6 petali uguali.
Per il pistillo, procuratevi della lenza da pesca (possibilmente non colorata) tagliatene 15 cm circa, poggiandola sull'indice e tenendola ferma col pollice, lavorateci sopra 25 punti bassi; nell'ultimo punto basso, fate 5 punti alti chiusi assieme (tenete sempre inserita la lenza); chiudete il pistillo con 2/3 punti bassissimi; dovete fare 3 pistilli per giglio, da cucire all'interno del fiore alla base del petalo.

47

Fiore, calice, bocciolo e foglia

Cucite alla loro base 3 petali, dando la giusta forma; poi cucite anche gli altri 3 petali, alternandoli a quelli sotto stanti in maniera da creare la forma del giglio.
Per il calice, avviate 6 catenelle e chiudete in tondo; 1 giro: 15 punti alti; 2 giro: 25 punti alti; 3 giro: 25 punti alti con pippiolino, di 2 catenelle ogni 2 punti.
Per dare più realismo alla composizione inseriste anche dei boccioli (dipende sempre quello che volete creare). Si compone infatti, di 3 petali uniti da una cucitura alla base e poi, cuciti sino a metà petalo (per creare la forma semi-chiusa).
Le foglie sono raggruppate sempre a 2, tramite il solito filo di ferro zingato che le tiene unite; avviate 35 catenelle; 1 giro: 3 punti bassi, 3 mezze maglie alte, 3 punti alti, 6 punti alti, doppi, 3 punti alti, 3 mezze maglie alte, 3 punti bassi; rifate uguale nell'altro lato; tagliate il solito filo di ferro, della lunghezza sufficiente per coprire il giro di 2 foglie, più 2 cm per poterlo attorcigliare al gambo, adesso lavorateci attorno i punti bassi; rifate uguale l'altra foglia.

Continua la lettura
57

Assemblaggio del fiore

Innanzitutto, occorre prendere un filo di ferro plastificato, che fungerà da sostegno per tutto il fiore: non c'è una lunghezza stabilita, ma scegliete in base a quanto volete che il giglio sarà alto (potrete anche variare l'altezza tra un giglio e l'altro, per rendre la composizione più interessante). Ad un'estremita del filo create un'ondina piegando due volte il filo stesso, cosicché il fiore venga trattenuto. Infilate il calice e cucitelo, attaccate le foglie attorcigliando il filo di ferro che avevate lasciato in più. Poi partendo dal calice lavorate tutto attorno il gambo le catenelle. Quando arrivate alla fine del gambo, curvatelo un po' con le pinze per bloccare il lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • usare il numero di cotone 20

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare il giglio sul balcone

Il giglio è il fiore che evoca purezza e candore; esso ha una profumazione intensa ed inconfondibile. Esistono diverse varietà, ma la più nota è sicuramente quella bianca. Se però si preferiscono i colori vivaci si può scegliere anche nelle tonalità...
Cucito

Come realizzare il punto giglio su di un lenzuolo

Il punto giglio è una tecnica di intrecci molto cara alle nostre nonne, che lo eseguivano a mano oppure aiutandosi con un canovaccio morbido. A tal proposito, nei passi di questa guida, vi fornirò alcune utili indicazioni su come realizzare questo tipo...
Bricolage

Come creare un giglio con la carta: origami

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori e lettrici, a capire come poter creare, con le proprie mani, un giglio con l'utilizzo della carta, attuando cioè la così tanto ora mai, famosa tecnica dell'origami.Iniziamo subito con il...
Altri Hobby

Come fare un origami a forma di giglio

L’arte di dare forma alla carta è antica e, allo stesso tempo, attraversa le culture e le generazioni. In particolare, la tecnica origami è quella che dalla cultura giapponese si è ormai diffusa in tutto il mondo. Tutti noi abbiamo provato, durante...
Giardinaggio

Come trapiantare il giglio del Nilo

Il giglio del Nilo, pianta dal nome scientifico di Zantedeschia, e nota soprattutto come Calla, è una pianta perenne di origine sudafricana. È coltivata principalmente per essere usata come fiore reciso e si caratterizza per i suoi bianchissimi fiori...
Bricolage

Come piegare i tovaglioli a forma di giglio

Quando si avvicinano le feste importanti come ad esempio il Natale, la Pasqua, o semplicemente una ricorrenza speciale per la nostra famiglia, quindi qualcosa di unico, che vede riuniti al nostro tavolo da pranzo parenti ed amici, si cercano sempre idee...
Cucito

Confezionare un grazioso cuscino ricamato

Un cuscino ben ricamato è un elemento d'arredamento molto importante. Infatti sui divani e sedie, i cuscini fanno un effetto molto elegante. L'importante è che questi siano in tinta con l'arredamento. Nei negozi è possibile acquistare centinaia di...
Giardinaggio

Come curare il lilium in libertà

I lilium sono piante bulbose originarie dell'Europa, dell'Asia e del nord America che hanno foglie lineari. I fiori sono a grappoli, grandi e profumati e possono essere di colore bianco, giallo, rosso o screziato. Volendo identificare il lilium, potremmo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.