Come fare un gilet giallo con le tasche

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare da soli i capi d'abbigliamento può essere un ottimo modo per dare libero sfogo alla propria creatività, realizzando prodotti di qualità, ma con un tocco di originalità e di gusto personale. Il gilet è un capo particolare che viene ultimamente molto apprezzato sia della donne sia dagli uomini. In questa guida si potrà capire come realizzare un gilet giallo con le tasche. Questo gilet giallo è soffice, ha le tasche ed è lavorato con due tipi di lana, due gradazioni dello stesso colore. I punti impiegati per la lavorazione sono: coste 2/2, maglia rasata e legaccio. Si deve eseguire un campione di cm 10 x 10 a coste 2/2 sono pari a 28 maglie e 44 ferri e un altro campione di cm 10 x 10 a legaccio sono pari a 16 maglie e 24 ferri.

26

Occorrente

  • Lana di Tien Tsin colore giallo g 300
  • Lana Tendresse colore giallo g 100
  • Ferri n 3, 3 1/2 e 5 1/2
36

Le righe sono formate da 24 ferri a legaccio con il mohair e 4 ferri a maglia rasata con la lana normale. Per realizzare il dietro, con la lana Tendresse e i ferri n 3 avvia 138 maglie e lavora a coste 2/2 per cm 12 (sono uguali a 52 ferri). Si deve necessariamente continuare con il mohair (Tien Tsin) e i ferri n 5 1/2 a legaccio, lavorando le maglie 2 a 2 nel 1° ferro.

46

Iniziare a lavorare le righe a maglia rasata con i ferri n 3 1/2. A cm 60 d'altezza totale (sono uguali a 120 ferri) da ambo i lati si deve intrecciare, per le spalle, 2 volte 7 maglie, 1 volta 8 maglie. Intrecciare successivamente le restanti 25 maglie. Per realizzare il davanti destro, procedere avviando 80 maglie e lavorare successivamente come dietro, eseguendo le stesse diminuzioni dopo il bordo a coste.

Continua la lettura
56

Restano solamente le ultime 40 maglie. All'altezza della prima riga a maglia rasata, per formare la tasca si devono lavorare a legaccio le 20 maglie centrali per cm 20 (uguali a 48 ferri). A parte si deve lavorare un rettangolo di 20 maglie con il mohair e sostituire queste maglie a quelle intrecciate. A cm 50 (uguali a 104 ferri), per lo scollo, intrecciare 1 volta 7 maglie, 1 volta 3 maglie, 4 volte 2 maglie.

66

A cm 60 (uguali a 120 ferri) intrecciare le maglie della spalla come nel retro. Procedere lavorando il davanti sinistro in senso inverso. Per confezionare il gilet cucire i fianchi e le spalle. Con i ferri n 5 1/2 riprendi 58 maglie intorno allo scollo e lavorare a legaccio per cm 8 (uguali a 20 ferri) con il mohair. Intrecciare e ripiega il bordo all'interno e successivamente cucirlo. Piegare il bordo a coste a metà sul rovescio e fissarlo con un punto nascosto. In questo modo il gilet sarà ultimato e pronto per il primo lavaggio e per essere indossato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare le scarpine di lana per il bebè

Quando c'è in arrivo un bimbo, tutta la casa ferve di preparativi. Fra questi, il corredino è determinante: lenzuola, copertine, accappatoi, coprifasce, piccoli cardigan ed anche scarpine. Sono articoli che ci possono acquistare nei negozi specializzati....
Cucito

Come fare un gilet di lana imbottito con la pelliccia

Cosa c'è di più caldo di un gilet di lana imbottito con la pelliccia?! Sta arrivando il freddo e probabilmente vi state cimentando nella ricerca di capi più caldi ma non troppo ingombranti. Bene, seguite la guida odierna, vi spiegherò come fare il...
Cucito

Come confezionare una blusa polo ai ferri

Se siete degli amanti dei lavori fai da te, e in particolare di realizzazione di vestiti per voi stessi o per amici creati con i ferri, siete nel posto giusto. In questa guida infatti spiegherò nel modo più efficace e semplice come confezionare una...
Cucito

Come fare un gilet in lana

Per non rinunciare all'eleganza, un'ottima idea è quella di indossare un gilet di lana. Questo capo è comodo, alla moda e facilmente abbinabile ai vari outfit. Se si vuole creare un gilet unico e originale, non c'è nulla di meglio che realizzarlo da...
Cucito

Come Fare Un Golfino Con Un Fiore Ricamato

In inverno si sa che gli indumenti che tengono più caldi sono i maglioni in lana. Tutti ne possiadiamo un buon numero, ma quante volte vi sarà capitato di pensare che vorreste un maglione che sia esattamente come lo desiderate ed immaginate? Ovviamente...
Cucito

Come fare un completino rosso per neonato

Per le feste di Natale, il rosso è sicuramente il colore più utilizzato, sia per gli addobbi che per quanto riguarda l'abbigliamento. È oramai una moda vestire di rosso anche per i bambini appena nati, i quali trascorrono il loro primo Natale in famiglia....
Cucito

Come realizzare un abito di lana

I lavori artigianali da eseguire con i ferri da maglia o con l'uncinetto offrono la possibilità di creare delle realizzazioni davvero spettacolari. Maglioni, sciarpe, berretti, coperte o cuscini: tutti assolutamente unici ed originali. Se lo desideriamo,...
Cucito

Come Fare Le Tovagliette All'Americana Colorate

Le tovagliette all'americana sono senza dubbio l'ideale per la prima colazione. Si adattano anche a tavole informali e rendono divertenti le merende dei bambini. Per realizzare delle tovagliette all'americana colorate, bastano davvero pochi materiali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.