Come fare un gilet in lana

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per non rinunciare all'eleganza, un'ottima idea è quella di indossare un gilet di lana. Questo capo è comodo, alla moda e facilmente abbinabile ai vari outfit. Se si vuole creare un gilet unico e originale, non c'è nulla di meglio che realizzarlo da soli. Ecco come fare un gilet di lana, grazie a due semplicissimi metodi.
.

27

Occorrente

  • Lana cotta
  • Ago e filo
  • Bottone automatico
37

Per fare un gilet in lana, scegli la stoffa adatta. Procurati uno scampolo di lana cotta, un tessuto caldissimo e facile da cucire. Prendi una felpa o una maglietta ed adagiala sullo scampolo di lana. Tracciane i contorni con un gessetto da sarto. Abbonda di 1 cm circa per realizzare le cuciture. Taglia la sagoma con un paio di forbici affilate.

47

A questo punto, andrai a fare le rifiniture. La lana cotta presenta delle belle sfrangiature naturali. Puoi tenerle lasciando gli orli non lavorati. In caso contrario, ripiega tutti i bordi del gilet in lana e imbastiscili per fare l'orlo. Fai combaciare a rovescio le due parti precedentemente realizzate ed imbastiscile con ago e filo. Prova il gilet per verificare che ti stia a pennello. Fatto questo, cuci le due parti con la macchina da cucire.

Continua la lettura
57

Applica il bottone di chiusura. Per non dover fare l'asola, utilizzane uno automatico, che andrai semplicemente a cucire in sede. Arricchisci il tuo nuovo gilet in lana con delle decorazioni vivaci, come paillettes, toppe in feltro o tutto quello che ti suggerisce la fantasia. Togli poi l'imbastitura dei bordi e cucili a piccoli punti. Utilizza il filo dello stesso colore del gilet. Non ti resta che sfoggiare il capo con un outfit adeguato. La lana cotta si accosta molto bene a tessuti di consistenza contrastante. Puoi optare per il jeans, per la seta o anche per il velluto. Sotto il gilet, indossa una bella camicetta in tinta e valorizza il viso con un paio di orecchini chandelier. In meno di pochi minuti sarai perfetta e anche al caldo!

67

In alternativa puoi realizzare un gilet di lana ai ferri. Prendi le giuste misure e procurati la lana a gomitoli e inizia la lavorazione: Per il dietro avvia 150 maglia e lavora a costa per 190 cm. Prosegui a maglia rasata e aumenta 20 maglie nel primo ferro. A centimetri 54 sospendi per lo scollo e prosegui separatamente. Lavora ancora 2 cm e intreccia per la spalla in una volta. Termina l'altra parte. Per il davanti, con la lana avvolgi 150 maglie a coste per 10 cm. Prosegui con la lavorazione aumentando 20 maglie nel primo ferro. A centimetri 44 intreccia 6 maglie centrali e prosegui lavorando con entrambi i ferri contemporaneamente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lava il gilet in lana a mano, utilizzando un detergente neutro per non infletrirlo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un gilet giallo con le tasche

Realizzare da soli i capi d'abbigliamento può essere un ottimo modo per dare libero sfogo alla propria creatività, realizzando prodotti di qualità, ma con un tocco di originalità e di gusto personale. Il gilet è un capo particolare che viene ultimamente...
Cucito

Come fare un gilet di lana imbottito con la pelliccia

Cosa c'è di più caldo di un gilet di lana imbottito con la pelliccia?! Sta arrivando il freddo e probabilmente vi state cimentando nella ricerca di capi più caldi ma non troppo ingombranti. Bene, seguite la guida odierna, vi spiegherò come fare il...
Cucito

Come realizzare un gilet da uomo in fresco lana

Il gilet da uomo è un capo di abbigliamento che consente di conferire eleganza e di dare maggiore importanza agli altri accessori indossati. Risulta perfetto sia per la vita di tutti i giorni che per occasioni speciali ed è comodo da indossare in qualsiasi...
Cucito

Come realizzare un gilet lungo per lei

Realizzare un gilet lungo per lei è una procedura che non implica particolari doti nell’arte del cucito. Con un po’ di impegno, infatti, riuscirete ad ottenere un risultato sorprendente. La mancanza di maniche, infatti, rende il gilet uno dei capi...
Cucito

Come cucire un gilet a due punte

Il gilet è un capo d'abbigliamento nato per essere indossato sopra una camicia e sotto la giacca elegante. Con il passare del tempo il gilet si è trasformato diventando anche una semplice giacca senza maniche sportiva. Effettivamente il gilet è un...
Cucito

Come fare un gilet estivo

Se siamo brave nell'arte del cucito o negli aggiusti sartoriali, possiamo sfruttare le nostre doti, per realizzare un gilet estivo. Nel primo caso, imposteremo e confezioneremo il gilet con taglio e cucitura; nel secondo, invece, c'è un modo veloce e...
Cucito

Come ricavare un gilet da un vecchio vestito

Il gilet è un capo di abbigliamento che non tramonta mai: pratico e divertente può essere in grado di regalare un tocco di originalità al nostro look abituale. Inoltre, a seconda del tessuto di cui è fatto, un gilet può essere un complemento elegante...
Cucito

Come Decorare Un Gilet Con Perline Colorate

Per decorare un gilet di maglia, con un personale e particolare ricamo di perline, realizzando così un capo unico e personale, occorre leggere con attenzione le semplici e rapide indicazioni tecniche qui presentate. In modo creativo, realizzerete un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.