Come fare un lampadario con bottiglie di plastica

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se si è degli amanti del metodo "fai da te" oppure non si sopportano assolutamente gli sprechi questa guida è l'ideale. Leggendo attentamente questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come fare un meraviglioso lampadario medusa con delle bottiglie di plastica. È un oggetto di facile realizzazione; la difficoltà maggiore è quella di reperire i fondi delle bottiglie in quanto ne occorre un grande quantitativo. Per la realizzazione del lampadario bisogna costruire delle ''catene'' con svariati fondi di bottiglie di plastica. Essi si devono unire tra loro con una pistola etichettatrice per formare le braccia del lampadario medusa. In questo modo il lampadario si può attaccare ai gancetti precedentemente fissati al disco di legno.

25

Occorrente

  • Bottiglie in plastica
  • Taglierino
  • Fascette da elettricista
  • Occhiellatrice per cuoio
  • Pistola etichettatrice
  • Disco in legno
  • Portalampade
  • Colori ad olio
  • Forbici
  • Lampadina
35

Quali operazioni eseguire

La prima cosa da fare è quella di procurarsi un disco di legno del diametro che si preferisce. Successivamente si devono fissare quattro ganci su un lato e formare un quadrato, altrimenti il lampadario medusa non è stabile quando viene attaccato al soffitto. In seguito si deve fare centralmente un foro nell'altro lato (serve per il portalampade) e fissare intorno i gancetti più piccoli per creare due cerchi concentrici. Infine, bisogna pitturare il disco di legno con un colore ad olio.

45

Realizzazione delle catene

Dopo aver ultimato la pittura bisogna procedere con la realizzazione delle ''catene'' del lampadario medusa. Si deve prendere un taglierino e ritagliare il fondo delle bottiglie di plastica che sono state reperite. Successivamente bisogna unire i pezzi di bottiglia ottenuti con una pistola etichettatrice per formare appunto una lunga catena. Questo attrezzo si può reperire facilmente in una qualsiasi cartoleria. In seguito si deve praticare un foro, con un'occhiellatrice per cuoio oppure con un paio di forbici ben appuntite, ad una delle due estremità. Questa operazione consente di agganciare la catena ai gancetti fissati in precedenza.

Continua la lettura
55

Fissaggio catene

Successivamente bisogna effettuare l'ultima operazione. Cioè si devono fissare le catene utilizzando dello spago oppure delle fascette da elettricista in plastica. Se la scelta cade su queste ultime è opportuno ritagliare la parte in eccesso con l'aiuto di un paio di forbici. Come si è potuto notare il procedimento è veramente abbastanza semplice; inoltre, non esiste un limite alla propria fantasia. Infatti, si possono realizzare delle catene di lunghezza differente oppure si può scegliere di pitturare i fondi di bottiglia con i colori ad olio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Realizzare un lampadario Medusa

I lampadari in una casa sono molto apprezzati sia dal punto di vista della funzionalità che dell'arredo e quindi devono avere determinate caratteristiche. Se tuttavia siete amanti del bricolage ed intendete realizzare una struttura del genere, potete...
Bricolage

Come costruire un lampadario con una bottiglia

Riciclare in modo creativo materiali di uso comune aiuta l'ambiente, ma non solo. Con gli oggetti più semplici è possibile creare splendidi complementi d'arredo. Ed è possibile fare ciò con un budget davvero irrisorio. Nessun danno al portafoglio...
Bricolage

Come realizzare un lampadario a cascata

Arredare creando suppellettili con l'arte del fai da te è possibile. Molto spesso, infatti, la tecnica del riciclo consente di ottenere degli oggetti fantastici, di grande potere decorativo e soprattutto funzionali. Lungo questa guida vedremo, seguendo...
Bricolage

Come Creare Originali Lampadari con Bottiglie Di Vetro

Quante volte capita di camminare per le strade e passeggiare per la spiaggia, notando magari delle bottiglie di vetro che possono essere dannose per l'ambiente e per la gente. Perché quindi non dare loro una seconda vita per arredare il vostro appartamento!...
Casa

Come realizzare Una Lampadario Con Pirottini Di Carta

Il mercato degli accessori per la casa, è saturo di lampade eleganti o in stile moderno dalle varie forme. Se non siamo soddisfatti dei soliti lampadari, basta un pizzico di fantasia e abilità manuale per creare oggetti dal design del tutto personale....
Bricolage

5 lampade fai da te

L’arte dell'arrangiarsi e del fai da te, è molto in voga nell'ultimo periodo. Il web è colmo di idee da copiare e personalizzare, per realizzare un arredo ecologico da sole (da facili tutorial video, a guide step by step da leggere).Se anche tu ami...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un lampadario in legno

Il lampadario è senza dubbio l'elemento chiave per quanto riguarda l'arredamento di una stanza. Infatti, un eventuale ospite, entrando nella sala, volgerà inevitabilmente lo sguardo al lampadario che, dovrà essere in sintonia con tutto l'arredamento...
Casa

Come decorare e abbellire casa con decorazioni fai da te

Avete appena comprato casa e vorreste sentirla vostra il più possibile, ma non siete tipi da mobili convenzionali o decorazioni prese dai grandi ipermercati? Nessun pericolo perché in questa guida vi spiegherò come poter decorare la vostra umile dimora...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.