Come fare un lenzuolo di seta ricamato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come fare un lenzuolo di seta ricamato. Ed ecco che grazie al nostro articolo, potremo mettere in pratica la nostra manualità e la nostra voglia di fare, grazie proprio al metodo del fai da te. Iniziamo subito con il dire che un lenzuolo matrimoniale di seta color beige opaco, bello e raffinato, ricamato con applicazioni lungo il bordo e agli angoli delle due federe. Vedere i due schemi quadrettati, dei motivi e riportarli in grandezza naturale, un quadretto è uguale a 2,5 cm e seguire la spiegazione del punto Parigi sui margini irregolari in fondo alla guida. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

28

Occorrente

  • Seta color beige opaca m 2,30 alta cm 280 (lenzuolo matrimoniale)
  • Seta colore beige opaca m 2 alta cm 90 (federe)
  • Raso di seta m 1 color beige alto cm 120
  • Cotone da ricamo colore beige
38


Iniziamo subito dall' esecuzione: dal metraggio della seta beige opaca ritagliare il lenzuolo matrimoniale (m 2,30 x 2,80 m) e le due federe (cm 100 x 45 cm ogni facciata). Sulla seta di raso lucida dobbiamo cercare di ritagliare tutti i bordi riportati alti cm 12. Continuiamo a cucire il diritto del bordo rimesso sul rovescio del lenzuolo e poi rivoltarlo al diritto. Dopo, ripiegare il margine intorno al disegno e fissarlo bene eseguendo il punto Parigi.

48

Allo stesso modo cucire il bordo rimesso sul rettangolo superiore delle federe cucendo con cura gli angoli: tagliando il tessuto eccedente con molta delicatezza usando una forbice affilata, prima di rivoltare il bordo su diritto. Quindi, ritagliare le 34 foglie di edera e le cinque sigle lasciando un margine di 4-5 millimetri. Imbastire delicatamente le sigle e le foglie nella posizione indicata dagli schemi.

Continua la lettura
58

Ripiegare adesso i margini e fissarli a punto Parigi. Eseguire infine, a punto cordoncino i rametti delle foglie. Per eseguire il punto Parigi su margini irregolari (le foglie e le sigle per esempio), appoggiare il tessuto di applicazione sul tessuto di base, facendo coincidere le linee del disegno e imbastirlo al centro con punti lunghi e incrociati. Ritagliare il tessuto eccedente a qualche millimetro dal disegno.

68

Iniziare ora l'applicazione vera e propria, ripiegando all'interno, via via che si procede verso sinistra o verso il basso, il tessuto eccedente nel seguente modo: tenere il pollice della mano sinistra molto vicino al margine del disegno e rovesciare il tessuto con la punta dell'ago, premere con il pollice e l'indice della mano sinistra per fissare il piccolo orlo e fermarlo con il punto Parigi. Quando si ripiega l'orlo badare bene di fare coincidere il disegno del tessuto di applicazione con quello del tessuto di base. Come sempre tenere conto anche del diritto filo dei due tessuti. Ed ecco che grazie a questa nostra guida, semplice e veloce, potremo anche noi finalmente essere in grado di realizzare qualcosa di unico e speciale, ma anche del tutto originale, per il nostro appartamento e per noi stessi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il punto Parigi, detto anche mezzo punto, è il punto per eccellenza dei motivi applicati su stoffe leggere, oltre che per pizzi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come decorare un lenzuolo senza angoli

La casa in cui abitiamo rispecchia un po' il nostro stile e averla sempre in ordine e perfetta è il sogno di molte persone. Se si tratta della camera da letto, allora il discorso è ancora più importante in quanto trascorriamo una buona parte del tempo...
Bricolage

Come fare un paralume antico ricamato

Basta poco per creare una luce soffusa, scegliete un tessuto in un colore caldo e un semplice ricamo con sfilatura, come quello realizzato in questo paralume in stile antico. I punti impiegati per la lavorazione sono: orlo a giorno, fascette annodate...
Altri Hobby

Come ricamare un lenzuolo in stile antico

L'hobby del ricamo, rappresenta un'arte sempre attuale, seppur rara, in grado di regalare bellezza di decori spettacolari. Un lavoro artigianale che prevede oltre all'uso di tecniche particolari, di materiali più o meno preziosi, in quanto molto antichi,...
Cucito

Come creare un lenzuolo con bordo

Alcune volte per eseguire alcuni piccoli lavoretti di cucito, preferiamo rivolgerci presso delle esperte sarte, in modo da essere sicuri di ottenere sempre un risultato perfetto, sopratutto se siamo inesperti nel mondo del cucito. Tuttavia molto spesso,...
Cucito

Come Creare Un Sacchetto Natalizio Ricamato A Punto Festone

Durante il periodo di Natale non si sa davvero cosa pensare come ragalo. Se l'occasione è quella di fare dei piccoli pensieri a grandi e piccini, allora può tornare utile realizzare un sacchetto ricamato. Questi sacchetti possono essere personalizzati...
Cucito

Come cucire un lenzuolo con gli angoli

A volte, aprendo i nostri armadi, può capitare di ritrovare quelle tele della nonna molto resistenti che potrebbero essere utilizzate come lenzuola copri materasso. Occorre però modificarle, cucendo ai quattro angoli gli elastici con cui fissare il...
Altri Hobby

Come Fare Un Centrino In Organza Ricamato

Diamo sfogo al nostro estro creativo e, cerchiamo di realizzare qualcosa direttamente con le nostre mani. Nello specifico vedremo come fare un centrino in organza ricamato. Un'idea in più per realizzare delle eleganti e raffinate bomboniere, oppure semplicemente...
Cucito

Come Fare Un Porta Biberon Di Stoffa Ricamato

Se hai un bambino molto piccolo ed intendi preservare a lungo il suo biberon e tenerlo in caldo per molte ore, puoi realizzare con il fai da te una custodia nel contempo elegante, magari di stoffa ricamato. A tale proposito ecco una guida in cui trovi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.