Come Fare Un Numero Di Illusionismo Con Le Uova

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'illusionismo è una "performing art" che intrattiene il pubblico, mettendo in scena trucchi con creazione di illusioni apparentemente impossibili o con soprannaturali prodezze attraverso mezzi naturali. Un professionista che effettua illusioni è chiamato mago da palcoscenico o illusionista. Alcuni artisti possono essere indicati anche con nomi che riflettono il tipo di effetti magici che presentano (ad esempio: prestigiatori o ipnotizzatori). In ogni spettacolo di magia deve esserci posto anche per uno scherzo, in cui apparentemente qualcosa è andato storto all'esecutore e sul quale gli spettatori possono ridere. L'esecutore deve riuscire a salvare la situazione, in modo che gli spettatori non trovino una spiegazione ovvero il trucco dell'illusione. Nei passi della guida a seguire sarà spiegato dettagliatamente come fare correttamente un numero di illusionismo con le uova.

26

Occorrente

  • un uovo di plastica, un vero uovo di gallina, un fazzoletto, una bacchetta magica, un bicchiere
36

Per prima cosa mettete un fazzoletto in un uovo di plastica, in modo che uno spigolo di stoffa rimanga fuori dall'uovo. Nel mostrare l'uovo agli spettatori, osservate l'accaduto con una faccia sbigottita, poiché tutti devono credere di aver capito il trucco e mostratevi di conseguenza imbarazzati.

46

Eseguite dei cerchi con una bacchetta magica attorno all'uovo che avete ottenuto dalla trasformazione e rompetelo su un bicchiere, versando il tuorlo; questo è un trucco particolare e ad effetto, in quanto molti degli spettatori sono convinti che si tratti di un uovo di plastica o di gomma, usato per far sparire il fazzoletto.

Continua la lettura
56

Per rendere perfetta l'illusione degli spettatori, bisogna tirare una linea attorno sull'uovo vero con una matita. Se gli spettatori riconoscono la linea divisoria dell'uovo di plastica, vengono illusi ancora di più. Quando il fazzoletto è scomparso nell'uovo cavo, bisogna mostrare l'altro uovo con la mano destra, mentre con la mano sinistra afferrate un bicchiere e sollevatelo in alto.

66

Spostate la mano destra (mentre mantenete sempre l'uovo con il fazzoletto), sulla cassetta dove è posta la bacchetta magica. Nell'afferrare l'uovo scambiate quello di plastica con quello vero. Rimescolate la bacchetta magica sul bicchiere vuoto e mettete in mostra l' uovo nel bicchiere. Eseguite dei cerchi sul bicchiere e pronunciate delle formule magiche; infine poggiate il bicchiere sul tavolo. Togliete l'uovo dal bicchiere, battetelo sul bordo e rompetelo. Per completare l'illusione il tuorlo dell' uovo dovrà cadere alla vista di tutti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come eseguire il trucco dell'Apparizione Di Una Donna Da Un Baule

La magia è una passione che accomuna sempre più persone che, amano eseguire o assistere a trucchi di illusioni e spettacoli vari. C'è da dire però che la magia non si limita alla semplice visione di spettacoli ma, la persona che si cimenta in questa...
Bricolage

Come fare il teatro dei burattini

Supponiamo che piova, quindi niente possibilità di fare una passeggiata: solo un'attesa, magari vana, di una schiarita. È questo il momento adatto per dedicarsi a un'attività che risolva il problema dei giorni di brutto tempo, ma che possa essere utile...
Bricolage

Come realizzare una bacchetta magica

Se il Carnevale si avvicina e la vostra bambina vuole a tutti i costi essere una splendida fatina, dovreste iniziare a preoccuparvi per la bacchetta magica. Potreste comprarla in qualche negozio, ma si sa, se state leggendo questa guida è perché avete...
Bricolage

Come Costruire Una Bacchetta Magica

Qualche volta si può pensare di essere un mago oppure una streghetta per dilettarsi con giochi magici e dare corpo alle proprie fantasie. Il divertimento è assicurato soprattutto durante le serate tra amici. Ma per fare ciò bisogna avere l'asso nella...
Bricolage

Come creare una realistica bacchetta magica di Harry Potter

Harry Potter ci ha insegnato che l'elemento indispensabile per un mago è la bacchetta magica, da gestire come meglio crede. Se siete convinti di essere destinati a un grande successo a Hogwarts e state aspettando con ansia la vostra lettera, allora sarà...
Bricolage

Come fare una bacchetta magica con i bambini

Da quando il film di Harry Potter ha fatto il giro delle sale cinematografiche di tutto il mondo, in molti bambini si è risvegliata la passione per la magia e per i giochi di prestigio. I bimbi molto piccoli credono davvero nel soprannaturale, ma in...
Bricolage

Come fare il trucco della carta sfondafazzoletto

Spesso capita di aver bisogno di qualcosa di nuovo per intrattenere gli ospiti o semplicemente fare qualcosa di diverso in modo che si ricordino della serata. Per realizzare ciò non è necessario, come molti pensano, possedere grandi attrezzature o idee...
Bricolage

Come Eseguire Il Trucco Della Corda Attraverso Il Collo

Tra i giochi di prestigio ce ne sono alcuni davvero molto belli che se ben eseguiti, diventano un vero e proprio rebus per i spettatori che assistono a questa performance. Un gioco di prestigio molto in voga negli anni passati e che vale la pena rispolverare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.