Come fare un poncho ai ferri

Difficoltà: facile
Come fare un poncho ai ferri
15

Introduzione

Questa guida è per tutte quelle persone che hanno la passione per l'uncinetto, che sono già esperte nell'utilizzo dei ferri e che hanno già sferruzzato qualche volta. Spiegherò come riuscire a creare un poncho, che si sa, d'inverno ci regala un abbraccio di morbido calore. Idea regalo per un'amica e considerato un accessorio anzichè un vero e proprio abito per proteggersi da freddo, imparare a farlo a maglia con le proprie mani rende il dono ancora più prezioso ed apprezzato. Ricordiamo che utilizzeremo i ferri dritti e non quelli circolari, che soltanto pochissime persone sanno usare.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • ferri
  • lana colorata
35

Per creare un poncho, bisogna prima di ogni cosa capirne la struttura. Infatti, il poncho può essere suddiviso in due rettangoli che poi vengono ricuciti insieme, in un modo molto semplice che vi sarà spiegato nei prossimi step. Esistono varie tecniche per realizzare un’unione pulita, tra cui quella di avviare una maglia in più, dopo aver posizionato il marca punto, e lavorare questa parte aggiuntiva insieme alla prima. Scegliete la lana che preferite, del colore che più vi piace e caricate 50 maglie sul ferro. Scegliete un tipo di lavoro ed eseguite un rettangolo.

45

Finito il primo rettangolo, caricate sul ferro altre 50 maglie ed eseguite lo stesso disegno del precedente: fate in modo che le due parti siano il più possibile identiche. Magari, se vi va, potete anche creare un bicolore, lavorando un pezzo con la lana di una tinta e un altro di un diverso colore.
Finito questo passo eseguite le rifiniture ai lati e ponete sul tavolo i due pezzi lavorati all'uncinetto in modo da formare una L.
Adesso cucite per bene i punti in cui i due rettangoli s'incontrano, in modo da unire il tutto: in questo modo otterrete presto un poncho rudimentale, da rifinire per bene.

55

Adesso viene il compito più difficile: dovete prendere la parte in cui vi è il buco più stretto, quindi quella da cui farete passare la testa e creare con l'uncinetto un collo. Se non sapete usare bene l'uncinetto potete creare il collo a parte e poi attaccarlo al poncho, ma il lavoro viene sicuramente meglio con l'uncinetto. Ricordatevi che un poncho, se lo lavorate dal collo in giù vi permette di provarlo ogni volta che volete per confermare lunghezza, larghezza, spessore della maglia. E a proposito di questo è importante la scelta del filato: ricordate di utilizzare sempre una lana di altissima qualità, che duri nel tempo.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide