Come fare un portapenne con una guida telefonica

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se le penne sulla nostra scrivania abbondano e nello stesso tempo il vecchio portapenne non è più in grado di contenerle tutte, allora forse è arrivato il momento di sostituirlo con qualcosa di più nuovo e nello stesso tempo più capiente. Se a tutti questi fattori ci andiamo poi ad aggiungere che in casa ci sono rimasti vecchi elenchi del telefono che ormai non consultiamo più, allora il gioco è fatto, possiamo procedere alla realizzazione di qualcosa di unico e personale. Vediamo allora di seguito come  fare un portapenne con una guida telefonica.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Guida telefonica
  • colla vinilica
  • pennello
  • graffette in metallo
  • acqua
  • righello
  • taglierino
35

Il primo passo da fare è quello di procurarci tutto il materiale occorrente, una volta che questo è nelle nostre mani, possiamo procedere con la fase successiva: la preparazione del piano di lavoro. Prima di cominciare la lavorazione vera e propria è molto importante preparare la base sulla quale poi andremo successivamente a lavorare. Stendiamo quindi un telo oppure in mancanza di questo possiamo sempre utilizzare fogli di giornale. Sistemiamo ora tutto il materiale davanti a noi in modo che sia poi facilmente accessibile. Prendiamo la nostra guida telefonica, togliamo la copertina in cartoncino che la racchiude, facendo attenzione ad eliminare tutte le parti che la compongono lasciando solo la costa.

45

Appoggiamo sul piano la guida poi con l'aiuto di un righello, partendo dalla parte alta e sul fianco sinistro, tracciamo un segno all'altezza dei 20 centimetri. Ripetiamo la stessa identica operazione sul fianco destro. Adesso, sempre con l'aiuto di un righello uniamo i due punti tracciando fra loro una riga orizzontale. Con l'aiuto di un taglierino molto affilato, procediamo a ritagliare la guida in due parti, seguendo naturalmente la linea appena tracciata. Si tratta di un operazione abbastanza delicata, quindi il consiglio è quello di tagliare solo alcune pagine alla volta, quello che conta è che il taglio che andiamo a fare sia perfettamente lineare e senza scalini.

Continua la lettura

Approfondimento

Come fare un portapenne
55

Apriamo la guida telefonica cercando di formare due metà perfette, ovvero facciamo in modo che su entrambi i lati ci siano lo stesso numero di pagine. Ripetiamo la stessa operazione, ma questa volta andiamo a separare le due metà in altre parti uguali fra loro. Per una lavorazione più agevole fissiamo le vari parti con graffette in metallo per fogli. Nel centro della guida telefonica, e più precisamente sulla costa, andiamo a sistemare una matita. Con un pennello e colla vinilica attacchiamo ogni gruppo di pagine ottenuto sulla costa stessa. In un contenitore possibilmente in vetro, andiamo ora a stemperare due parti di colla e uno di acqua, mescoliamo e, utilizzando il pennello, passiamo il composto ottenuto su tutto il nostro portapenne. Con un foglio di cartone resistente realizziamo la base che andiamo ad incollare utilizzando un filo di colla a caldo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un portapenne

Il portapenne è sicuramente un oggetto molto utile da avere in casa, in ufficio ma anche da regalare ad un amico o ad un familiare ...
Bricolage

Come creare un portapenne con i rotoli di cartaigienica

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare un simpatico ed anche orginale portapenne, mendiante l'aiuto di alcuni ...
Bricolage

Come fare un portapenne a forma di cane

In questa guida vi sarà spiegato come fare, in poche e semplici mosse, un simpaticissimo portapenne a forma di cane. Per realizzarlo dovrete utilizzare principalmente ...
Bricolage

Come creare un portapenne con i vasetti di yogurt

Se amiamo riciclare oggetti di uso comune, è possibile realizzare tantissime cose utili per la casa, oppure creare delle particolari decorazioni. Se per esempio utilizziamo ...
Bricolage

Come decorare un elegante portapenne

Il portapenne è un oggetto presente in tutte le abitazioni e anche negli uffici. È particolarmente utile e da' la possibilità di avere una scrivania ...
Bricolage

Come realizzare un portapenne con dei floppy disk

Di certo anche se scomparsi, i floppy disk rappresentano un’epoca importantissima per il mondo dell’elettronica, poiché ha visto nascere i grandi computer e ...
Bricolage

Come costruire un portapenne con dei barattoli

La base su cui poggia la creatività è la capacità innata e acquisita di associare fra loro oggetti e idee che normalmente non hanno tra ...
Bricolage

Come realizzare un portapenne con una lattina

Mediante l'arte del riciclo creativo, è possibile dare nuova vita ad oggetti che finirebbero normalmente nel cestino. Con una semplice lattina, ad esempio, potrete ...
Bricolage

Come Realizzare Una Scatola Portapenne Con Vecchi Floppy Disc

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono amanti del bricolage e del metodo del fai da te, a capire come poter ...
Bricolage

Come fare dei portapenne con il das

Il fai da te non è soltanto un modo per risparmiare ma è soprattutto un hobby che dà tantissime soddisfazioni. Se mettete in modo la ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.