Come fare un tappetino multiuso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Realizzare un oggetto mediante l'arte del fai da te, è un'attività divertente e appassionante che consente di riciclare vecchi oggetti e di crearne di nuovi in pochi e semplici passi. Tra i moltissimi oggetti che è possibile realizzare, possiamo scegliere ad esempio di fare un tappeto personalizzato ed unico nel suo genere. In questa breve guida illustrerò come fare un tappetino multiuso personalizzato e unico nel suo genere, continuate a leggere per scoprire come fare!

25

Occorrente

  • materiale spugnoso per l'imbottitura
  • due lembi di stoffa
  • ago e filo o graffettatrice
  • forbici
35

Per prima cosa, ci servirà una imbottitura spugnosa, in commercio si trovano dei rettangoli gialli in materiale spugnoso di medie dimensioni alti poco più di 2-3 cm perfetti per questo genere di lavoro. Nel caso non riusciamo a reperirli in bottega, possiamo sempre comprarli in qualche store online che vende stoffe ed articoli per cucire. Una volta ottenuto il materiale spugnoso che sarà l'imbottitura del tappeto, tagliamo due stoffe in dimensioni leggermente maggiori rispetto al materiale spugnoso. Mettiamo poi una stoffa sopra il materiale spugnoso e una sotto di esso, cucendo tra di loro le stoffe con ago e con filo.

45

Se invece, vogliamo utilizzare il tappetino all'aperto, possiamo usare una stoffa impermeabile all'acqua, in questo modo il tappeto non si rovinerà e resterà perfettamente integro nel tempo. Importante è evitare di impiegare materiale di scarsa qualità che potrebbe facilmente deteriorarsi e che potrebbe rendere il nostro tappeto in poco tempo inutilizzabile. Possiamo anche creare, adottando il sistema precedentemente descritto, degli splendidi tappetini per il nostro mouse o dei tappeti belli ed eleganti per la nostra automobile, da sostituire agli eventuali tappetini usurati presenti nell'auto. Questi accessori realizzati con il fai da te, possono essere perfino regalati a parenti, ad amici o a tutte quelle persone che ci stanno particolarmente a cuore.

Continua la lettura
55

Se vogliamo essere ancora più veloci, possiamo anche unire tra loro le stoffe utilizzando una pinzatrice, l'importante è che entrambi i tessuti siano perfettamente cuciti tra loro, in questo modo eviteremo che il tappetino, col trascorrere del tempo, possa danneggiarsi. Importante è anche utilizzare un filo del colore della stoffa, per renderlo il meno visibile possibile. In alternativa al materiale spugnoso, possiamo anche adoperare l'imbottitura del cuscino di una vecchia sedia, purché sia un imbottitura in perfetto stato di conservazione. Anche delle vecchie magliette possono essere ottimali da utilizzare come stoffa per il nostro tappetino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un tappetino per la cameretta dei bimbi

La cameretta dei bimbi va arredata in base alle loro esigenze! Tanto è vero, che oltre ai complementi principali occorre aggiungere degli accessori particolari. L'ideale è quello di abbinare tutto in base all'arredamento scelto. Nella maggior parte...
Bricolage

Come realizzare un tappetino da bagno

Con una comune macchina da cucire, degli asciugamani vecchi, e dei pezzi di stoffa, potrete creare moltissime cose nuove. Infatti i vecchi asciugamani che non utilizzate più sono perfetti per essere trasformati in dei comodi tappetini da bagno, che potrete...
Bricolage

Come fare un tappetino di tappi di sughero

L'arte del riciclo si affianca benissimo con gli amanti del fai da te e con chi è sempre alla ricerca di qualcosa di particolare per arricchire e personalizzare la propria casa. Da un oggetto comune come un tappo di sughero infatti, potrete ricavarne...
Bricolage

come realizzare un tappetino con stracci arrotolati

Un tappeto è un drappo di tessuto di materiale vario, generalmente di lana o anche di seta, cotone e altre fibre vegetali e artificiali, prodotto in diverse grandezze, colori e disegni annodando, a mano o a macchina, i fili di catena con quelli di trama....
Cucito

Come fare un tappetino giochi in spugna

Il tappetino si rivela utile per far giocare i bimbi comodamente e senza pericolo. Essendo morbido, protegge il bambino da eventuali cadute o scivoloni. Inoltre, tiene il piccolo al caldo, evitando il contatto diretto con il pavimento freddo. È perfetto...
Bricolage

Idee decorative per i tappetini del bagno

Il bagno è una delle stanze più sottovalutate di un appartamento, quando si tratta di arredare e decorare una casa in modo elegante, creativo e sofisticato. Eppure il bagno è una stanza che può essere arredata e decorata in modo speciale, trasformando...
Altri Hobby

Come realizzare un tappetino da esterno con la rafia

Per dare un tocco di colore al nostro ingresso di casa oppure più semplicemente se vogliamo sostituire lo zerbino che ormai è usurato, abbiamo la possibilità di utilizzare un materiale molto versatile e resistente per crearlo. Infatti con la rafia...
Bricolage

Realizzare uno scendiletto in gomma e fettuccia

Il modo migliore per rendere più dolce il risveglio e più allegra e colorata una stanza da letto, che si tratti della cameretta di un bambino o della camera da letto di una coppia, è quello di realizzare un carinissimo e colorato scendiletto fai da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.