Come fare un vestitino da bambina con maniche a sbuffo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete brave nel cucito, ecco una bella idea per realizzare, partendo da un semplice cartamodello base, un vestitino per bambina con maniche a sbuffo ed una gonna a palloncino stretta in vita. Nei passaggi seguenti vi daremo dei consigli su come fare, non preoccupatevi della difficoltà perché è un lavoro abbastanza semplice, ma dovrete avere un minimo di basi di cucito.

25

Occorrente

  • Cartamodello base
  • Ago e filo
  • Bottoni automatici
  • Stoffa
35

Per ricavare dal modello base questo bel vestitino, tagliate il modello del dietro e del davanti lungo la linea vita e aggiungete 3 centimetri alla metà dietro per l'abbottonatura. Per la gonna preparate un rettangolo lungo tanti centimetri quanti ne occorrono dalla vita al fondo e largo 120 centimetri. Per le maniche arricciate a sbuffo, tagliate la base a circa 4 centimetri sotto il giro manica. Ovviamente selezionate ed abbinate i colori della stoffa secondo i vostri gusti, cercando di non utilizzare colori che vadano in contrasto tra di loro.

45

Per realizzare l'abito vi occorrono 320 centimetri di stoffa per il corpino e 15 centimetri circa per le maniche. Per la gonna invece vi serviranno 60 centimetri di stoffa. Tagliate il davanti piegando in doppio la stoffa. In questo modo risulteranno due pezzi che dovrete sovrapporre per l'allacciatura. Successivamente tagliate la gonna su stoffa doppia diritto filo e arricciatela in vita con due filze. Durante le fasi di taglio procedete con la massima calma, non abbiate fretta perché un taglio errato potrebbe compromettere l'intera lavorazione e rischiereste di dover buttare via inutilmente della stoffa.

Continua la lettura
55

Per ottenere la manica a sbuffo, appoggiate il modello di carta su stoffa doppia e allargate verso l'alto le strisce che avete precedentemente tagliato. Arricciate il giromanica con una filza fino ad ottenere la larghezza originale del modello. Sul dietro, applicate una serie di automatici per chiudere il corpino. Potete completare il vestitino aggiungendo dei particolari come un collettino bianco o qualche ricamo sul davanti, essi contribuiranno a renderlo unico. Come avete potuto leggere nella presente guida, il lavoro da compiere non è eccessivamente complicato, ma deve essere fatto da persone già esperte, se non lo siete potreste chiedere aiuto a qualche conoscente che vi guiderà durante le fasi più complesse. Infine vi suggeriamo, se lo riterrete opportuno, di usare il vestitino per fare un regalo, sicuramente chi lo riceverà in dono ne sarà entusiasta, non solo per il gesto, ma anche perché entrerà in possesso di un abito unico nel suo genere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Confezionare Un Vestitino Per Bambina A Punto Smock

Il vestitino che andremo a rifinire e spiegare in questa guida è rifinito con il celebre punto smock, che, in genere si usa per fissare e contemporaneamente abbellire le crespe dei tessuti. È molto usato come decorazione di alcuni costumi nazionali...
Cucito

Come confezionare un costume da fatina

Se volete confezionare alla vostra bambina un costume ricco di eleganza, fascino e magia, per carnevale o per una festa in maschera, realizzarne uno da fatina è l'idea migliore. Le più affascinanti sono le fatine del bosco, legate alla mitologia e alle...
Cucito

Come realizzare una tenda a sbuffo

La tende a sbuffo sono una soluzione semplice ma efficace per dare un tocco di eleganza alle nostre stanze. Pur essendo molto scenografiche non sono difficili da confezionare. Basta infatti conoscere il giusto procedimento e comprare la stoffa delle dimensioni...
Bricolage

10 costumi di Carnevale da creare a casa

Carnevale si sta avvicinando e con lui la ricerca frenetica ed incessante del costume da indossare. Ma perché non realizzarlo da sè? Sicuramente potrete contare sull'originalità e tanta fantasia, e allora perché non provare? In questa guida verranno...
Cucito

Come trasformare una maglietta in abito per bambina

Un ottimo modo per vestire la nostra bambina è di riciclare alcuni indumenti che non indossiamo più, sia perché non sappiamo come abbinarli o semplicemente ci vanno stretti o corti. Con questa elaborazione, possiamo ad esempio trasformare una maglietta...
Cucito

Come creare delle bambole con le calze

Se avete dei bambini in casa potrebbe essere un'idea quelli di coinvolgerli nella realizzazione di qualche oggetto fai da te. In particolare, dato che i piccoli adorano i giocattoli, potreste realizzare dei peluche o delle bambole utilizzando gli accessori...
Bricolage

Come realizzare scarpine per bambole

Realizzare un vestitino per la propria bambola è il sogno di ogni bambina: potere vestirla come una principessa o cucire dei vestitini simili ai propri, con stoffe colorate, dando libero sfogo alla propria fantasia. Tutto ciò è possibile grazie anche...
Altri Hobby

Come realizzare un costume di Carnevale da regina di cuori

Il Carnevale è quasi alle porte e come ogni anno i bambini sono in trepidazione per la scelta del vestito da indossare. Acquistare il costume più adatto per uscire e sfilare per le strade della propria città è un'emozione unica e divertente e, ancor...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.