Come fare una barchetta di carta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Uno dei primi materiali con cui un bambino piccolo viene a contatto è la carta. Quest'ultima, oltre ad essere utilizzata per scrivere e disegnare, si presta molto bene anche alla realizzazione di numerose figure. Oggi, grazie alla tecnica giapponese dell'origami, grazie anche ai numerosissimi tutorial online, è possibile realizzare praticamente qualsiasi cosa; un classico, però, rimane la conosciutissima barchetta, che da anni viene utilizzata dalle mamme per stimolare la fantasia dei propri figli. Ma ora ripercorriamo per qualche minuto la nostra infanzia e impariamo, leggendo la seguente guida, come fare una barchetta di carta.

24

Procuratevi un foglio di carta bianco o, se preferite, colorato o decorato, a seconda dei vostri gusti e del tipo di risultato che vorrete ottenere. Stendetelo su una superficie piana e piegatelo a metà, cercando di essere quanto più possibile precisi. A questo punto, prendete con le mani lo spigolo superiore destro e piegatelo portandolo verso il centro: in questo modo otterrete un triangolo. Procedete allo stesso modo con lo spigolo opposto e, una volta ottenuti i due triangoli, prendete il foglio dalla base e rivoltatelo accuratamente verso l'alto.

34

Procedete alla stessa maniera anche sull'altro lato del foglio, girando, anche in questo caso, la parte della base verso l'alto. Ora concentratevi sugli spigoli della base che avete precedentemente rivoltato verso l'alto e cercate di incastrarli l'uno con l'altro in modo tale da ottenere una specie di cappellino a punta. A questo punto aprite il vostro foglio a forma di cappellino e schiacciatelo su se stesso, unendo le due estremità. La vostra creazione in questa fase assumerà la forma di un rombo.

44

La vostra barchetta di carta è quasi pronta: non vi resta che piegare le punte verso l'alto, sia da una parte che dall'altra, in maniera tale che tocchino il vertice del cappellino stesso. Adesso inserite i pollici nella zona vuota all'interno del cappellino e tirate leggermente. Il foglio di carta si trasformerà improvvisamente in una fantastica barchetta di carta. Per far divertire i vostri bambini, potrete scegliere anche di farla galleggiare in una bacinella piena di acqua, nella vasca del bagnetto o anche nel laghetto del parco dove siete soliti passeggiare. Con dei semplici gesti e a costo zero, avrete così realizzato un gioco simpatico, divertente e non pericoloso da condividere con i membri più piccoli della vostra famiglia!

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti