Come fare una composizione con le orchidee

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Una composizione di fiori non è altro che il loro assemblaggio artistico utilizzando assieme foglie, fiocchi e tutto ciò che serve per realizzare una scultura floreale. Questa, utile non solo per i bouquet, può servire per creare fantasiosi centrotavola, per addobbare portoni di ingresso, o magari l'auto degli sposi, o semplicemente adornare la sala d'attesa di uno studio o della propria camera da pranzo. Lavorare con le orchidee non è difficile e fare una scultura sarà un gioco da ragazzi. Pochi materiali e tanta fantasia per un effetto come quelli che lasciano senza fiato.

28

Occorrente

  • Spugna verde per fiori freschi
  • Vaso di cristallo o di vetro
  • Nastrini di raso
  • Fiocchi
  • Foglie per composizioni floreali, molto ampie e grandi
  • Lucidante fogliare
  • Orchidee del colore che si desidera di diversa lunghezza
  • Orchidee finte
  • Ghiaia colorata
  • Palline decorative in gel
38

Innanzitutto servirà progettare mentalmente la forma da dare alla propria composizione floreale, e all'uso che se ne vorrà fare. Ad esempio se lo scopo è quello di regalare i fiori durante un'occasione, si scelga accuratamente il colore delle orchidee e dei nastrini in pendant con il tipo di cerimonia. Bianco per l'inaugurazione di una casa, verde per quella di un negozio, rosso per una laurea o per San Valentino, mentre il giallo per un compleanno. Divertitevi con l'accostamento dei colori. Un trucco. Potreste utilizzare stoffa e fiocchi da decoro con colori che si abbinano a quello del fiore, ma che siano di una tonalità più chiara, di modo che facciano risaltare lo splendore della composizione.

48

Procurata una spugna per i fiori, generalmente verde, simile al colore del terriccio, imbevetela di acqua. Utilizzate un vaso da centrotavola, di quelli in cristallo o in vetro, privo possibilmente di decorazioni e facile da trovare nei negozi di casalinghi, a prezzi davvero convenienti. Riempite a metà il vaso utilizzando della ghiaia colorata o delle palline in gel, di quelle che si espandono a contatto con l'acqua. Per un effetto chic utilizzate palline del medesimo colore. Giunti a metà della profondità del vaso, inserite la spugna. Iniziate a posizionare le orchidee incastrandole nella spugna, di modo che possano mantenersi in vita grazie all'acqua. Sul davanti andranno messi i fiori dal gambo corto, mentre sul dietro quelli dal gambo medio e lungo.

Continua la lettura
58

L'effetto dovrà essere tridimensionale e di profondità, poiché i fiori dallo stelo corto riempiranno la parte centrale della composizione, mentre gli altri faranno da contorno. Giocate con le foglie per spezzare il colore delle orchidee, frapponendole fra uno o due fiori e incorniciando i lati della composizione. Le foglie più grandi andranno messe dietro come se fungessero da sfondo. Anch'esse andranno incastrate dentro la spugna.

68

Riempite il vaso con altra ghiaia o altre palline in gel fino a raggiungere l'orlo, in modo da coprire la spugna verde. Lucidate le orchidee e le foglie con un apposito prodotto e finite la decorazione utilizzando un nastro che dovrà abbellire il vaso. Fate un fiocchetto e fissate il nastro con un po' di colla a caldo, che potrà essere facilmente eliminata.

78

Le idee per una composizione con le orchidee possono essere molteplici, ad esempio creando un bouquet utilizzando della stoffa al posto della carta, oppure incrociando i gambi fino a formare una cornice, da utilizzare per allestire il portone d'ingresso di una sposa. Date sfogo alla vostra fantasia. L'effetto finale sarà spettacolare.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sostituite le orchidee fresche con quelle di stoffa per una composizione che duri nel tempo. Al posto della spugna verde usatene una comune, di quelle per le stoviglie.
  • Non tagliate troppo il gambo dell'orchidea. Questo fiore è bello proprio per via dello stelo lungo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come far rifiorire le orchidee

L'orchidea appartiene alla famiglia delle Orchidacee: tra le numerosissime specie molte sono quelle che crescono nei climi tropicali e subtropicali, particolarmente interessanti per la bellezza e la magnificenza dei loro fiori, sovente profumati e ricercati...
Giardinaggio

5 specie di orchidee rare da coltivare in casa

Le Orchideo sono divise in circa seicentocinquanta generi e oltre ventimila specie. Si tratta di un fiore molto bello, decorativo e molto utilizzato per fare un regalo al proprio partner e nei matrimoni. Sono anche dei fiori molto costosi, quindi vengono...
Giardinaggio

Cura delle orchidee: 5 errori comuni da evitare

Chi ha la passione per il giardinaggio sa bene quanto sia importante curare le piante. Ne esistono diverse specie, alcune delle quali più delicate e bisognose di attenzioni. Molte di queste ultime rientrano nel gruppo delle piante da interno e decorative....
Bricolage

Come fare una metaflor con crisantemi, orchidee e licheni

Se intendi fare una metaflor, ovvero una particolare composizione floreale utilizzando degli esemplari pregiati come i crisantemi, le orchidee e i licheni, devi sapere che non è richiesta una particolare abilità e nemmeno una spesa eccessiva, e il risultato...
Giardinaggio

Le 5 varietà di orchidee più facili da curare

Le orchidee sono piante dall'aspetto affascinante. L'orchidea proviene dai paesi asiatici, ma possiamo trovarla anche nel continente americano nelle aree tropicali. Anche in Italia è presente l'orchidea, ma in questo caso è molto diffusa sulle montagne....
Giardinaggio

Come coltivare le orchidee in vaso

In questa semplice guida vi aiuteremo a sapere come coltivare le orchidee in vaso.Questo fiore è molto antico ed è di una bellezza veramente particolare. Se poi si pensa che in natura esistono ben 189 specie, si capisce al volo di quanta bellezza ci...
Giardinaggio

Come curare le macchie nere sulle foglie delle orchidee

Le orchidee sono tra le specie floricole più antiche. Le loro origini risalgono a circa 65 milioni di anni fa. Il nome orchidea comparve per la prima volta tra il VI ed il V secolo a. C. Nel "De historia plantarum", Teofrasto, filosofo dell'antica Grecia,...
Giardinaggio

10 tipi di orchidee da coltivare in casa

Non conosco persone che non restano stupefatte ogni volta dalla bellezza eterea delle orchidee, dai loro colori e la forma plastica, tanto che spesso tutti toccano questi fiori, pensando siano finti in quanto quasi perfetti. Fiori estremamente delicati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.