Come fare una coperta in pile con il patchwork

tramite: O2O
Difficoltà: facile
110

Introduzione

La coperta patchwork è il modo migliore per unire fai da te e creatività, riciclo e personalizzazione dell'arredamento. Non abbiamo bisogno di essere delle sarte provette e possiamo davvero creare una coperta come piace a noi. In più possiamo utilizzare i materiali più disparati, compreso il pile, così perfetto per l'inverno ormai alle porte. Vediamo come fare la nostra coperta in poche semplici mosse.

210

Occorrente

  • Diversi pezzi di tessuto in pile
  • Schema per trapunta
  • Macchina da cucire
  • Forbici
  • Materiale per la fodera della trapunta
  • Imbottitura per la trapunta
  • Ferro da stiro
  • Spilli dritti
  • Fili colorati
310

Prima di iniziare a cucire la nostra coperta in pile dobbiamo procurarci i pezzi di stoffa. Possiamo utilizzare dei ritagli provenienti da altri progetti o da vecchi vestiti. A seconda dei nostri gusti possono essere della stessa grandezza oppure di misure e forme diverse. Quindi cerchiamo uno schema che ci piaccia, a partire da Google. Il disegno finale della coperta verrà composto dalla composizione dei diversi pezzi di stoffa. Possiamo quindi realizzare tanti schemi quanti ce ne suggerisce la nostra fantasia. A questo punto tagliamo i pezzi di stoffa secondo lo schema che abbiamo scelto. Ricordiamoci di lasciare un margine per la cucitura di circa 1,3 cm su tutti i lati. Quando avremo ritagliato tutti i pezzi sistemiamoli sul pavimento secondo il nostro schema. In questo modo vedremo il disegno finale e capiremo bene le dimensioni della coperta.

410

Adesso cuciamo tutti i pezzi della coperta insieme, riga per riga. Possiamo fare a mano oppure, più comodamente, con una macchina da cucire. Ricordiamoci di girare tutti i lati della stoffa dalla parte giusta. Dopo aver cucito una parte stiriamolo con un ferro da stiro. Non usiamo il ferro troppo caldo per non rovinare il pile. Lisciamo le cuciture così da assicurarci che la coperta sia dritta. Ripetiamo l'operazione più volte finché non abbiamo completato tutto lo schema.

Continua la lettura
510

Passiamo alla fodera della nostra coperta patchwork. Deve essere un pezzo intero di pile e deve essere più lunga dello schema finito di almeno 10 cm per ogni lato. Appoggiamola al pavimento con il lato dritto rivolto verso il basso. Attacchiamo i lati al pavimento con lo scotch in modo che rimanga ben dritta e ferma. In questo modo non si formeranno le pieghe e l'imbottitura sarà più regolare. Spruzziamo abbondantemente tutta la coperta con lo spray da imbastitura. Stendiamo l'imbottitura sulla coperta e spruzziamo un altro strato di spray per l'imbastitura.

610

A questo punto mettiamo la parte superiore della coperta sull'imbottitura, a faccia in su. Risulterà più piccola per rendere più comoda la cucitura con gli strati sottostanti. Spianiamo con cura ogni piega finché la coperta non è perfettamente liscia. Con gli spilli fermiamo le parti della coperta a una distanza di circa 15 cm. Iniziamo dal centro e, con cerchi concentrici, arriviamo verso l'esterno. In questo modo la stoffa in eccesso viene spinta verso l'esterno e la coperta sarà più regolare. Quando abbiamo finito con gli spilli togliamo lo scotch e liberiamo la coperta.

710

A questo punto dobbiamo cucire assieme le parti della coperta. Il metodo più semplice è quello di cucire a macchina disegnando dei semplici quadrati. Utilizziamo dei fili colorati che si sposano bene con i colori della nostra coperta patchwork. Diamo anche due punti al centro di ogni quadrato per evitare che gli strati della coperta scivolino troppo. A questo punto possiamo tagliare i pezzi della fodera e dell'imbottitura che sporgevano.

810

Infine facciamo i bordi della nostra coperta patchwork. Prendiamo delle strisce di stoffa larghe circa 6 cm. Devono essere abbastanza lunghe da ricoprire tutto il perimetro della coperta. Se non si hanno delle strisce così lunghe si possono cucire assieme dei pezzi più corti. Allineiamo le strisce con il bordo superiore della trapunta faccia a faccia. Quindi fermiamolo con gli spilli. Cuciamo ad esattamente 2,5 cm dal lato lungo, da un'estremità all'altra della coperta. Ripetiamo l'operazione sugli altri lati, eliminando la stoffa in eccesso. La nostra coperta patchwork in pile è finalmente pronta.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gli scarti di stoffa colorata sono un'ottimo materiale per la coperta
  • Per i bordi ricordiamoci di utilizzare della stoffa che non richiede l'orlo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come rifinire i margini di un'unità patchwork

Nella guida che segue vi saranno spiegati tre metodi per rifinire le varie unità che compongono la lavorazione di un elemento-tipo di patchwork. Realizzare un bordo con il tessuto della fodera può essere di effetto se questa è decorativa e se riprende...
Cucito

Patchwork: come fare una coperta semplice con blocchi curvi

Quando dobbiamo acquistare qualche accessorio per la nostra abitazione come coperte, asciugami, piumoni, tende, ecc., la maggior parte delle volte preferiamo girare per i vari negozi alla ricerca dell'oggetto che desideriamo ma molto spesso o non riusciamo...
Bricolage

Come Creare Una Scatola Con Disegno A Stella In Stile Patchwork

Patchwork deriva dall'inglese "patch" e "work". Le due parole significano rispettivamente "pezza" e "lavoro": Si potrebbe quindi definire il patchwork come un "gioco di stoffa". Per realizzare questo stile infatti si utilizzano tessuti diversi per colore,...
Bricolage

Come decorare con la tecnica del patchwork

Il patchwork è una tecnica con la quale si può dare vita a fantasie variopinte mettendo insieme tra di loro vari ritagli di stoffe, elementi cartacei ecc, di vari colori.Il metodo classico di questo hobby è quello che permette di realizzare decorazioni...
Cucito

Come cucire una coperta patchwork

Se in casa si possiede un buon quantitativo di coperte si può anche decidere di modificarne qualcuna. È possibile realizzare una nuova coperta adottando la cosiddetta tecnica del "patchwork". Con questo metodo si può creare una sorta di mosaico che...
Cucito

Come cucire una foglia di tè con la tecnica patchwork

In questa guida ti spiego come cucire una pezza con la tecnica patchwork che rappresenta una foglia di tè. Perché venga bene il lavoro, dovi essere estremamente preciso e far combaciare alla perfezione le misure delle singole sagome. Puoi usarla sia...
Cucito

Come realizzare un cuscino con motivi Patchwork

Realizzare un cuscino patchwork può essere un modo simpatico e originale per poter arredare ogni ambiente della casa, oppure per poter realizzare un bellissimo regalo fai da te per ogni occasione, anche per la festa di San Valentino: sicuramente un dono...
Cucito

Come fare un cuscino patchwork

Se si è in cerca di un'idea che dà la possibilità di realizzare un simpatico e comodo cuscino da mettere sul divano oppure sul letto della prorpia casa questa guida è l'ideale. La creazione di un cuscino con il patchwork è sicuramente facile da eseguire....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.