Come fare una divisa da militare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quanti di voi avete immaginato, soprattutto da bambini, di difendere la vostra patria come un vero eroe dell'esercito? Oggi che siete grandi e che avete un po' di dimestichezza col fai da te, potete imparare come realizzare una divisa da militare. Farlo non è affatto difficile. Vi basterà, infatti, procurarvi semplici indumenti che si possono reperire in un qualsiasi negozio di abbigliamento se non nel vostro stesso armadio. Vediamo dunque come muovermi attraverso questi semplici passi.

26

Occorrente

  • abiti usati vecchi (bianchi)
  • colorante per tessuti verde
  • candeggina
  • cotone idrofilo
36

Premessa di fondamentale importanza

Bisogna tener conto, prima di realizzare la tuta mimetica militare, che in Italia è vietato indossare indumenti ufficiali dell'esercito. Perciò, se volete farvi prestare qualcuno di questi indumenti al fine di rendere più realistico il vostro completo mimetico, ricordate di rimuovere prima stemmi e stendardi ufficiali. Lo stesso vale, nel caso in cui il vostro intento sia quello di utilizzare la divisa mimetica ad una festa in maschera, per le armi finte, che devono mostrare in modo ben visibile il bollino rosso accertante la sicurezza dell'oggetto. Questo discorso chiaramente vale anche per divise dei vigili del fuoco o qualsiasi corpo dello stato che prevede uno stemma rimovibile.

46

Indumenti di partenza

La prima cosa che occorrerà procurarsi sarà un paio di pantaloni, una t-shirt e una giacca a vento che ormai non usate più. I capi devono essere preferibilmente di colore bianco, così da permettere alla tinta tipica della mimetica di non sovrapporsi ad altre tonalità, dando vita a colorazioni incerte e ben diverse da quelle dell'esercito. Molti infatti partono da un indumento di colore verde ma questo non è conveniente perché i colori non mantengono la loro intensità. In questo sito possiamo vedere che tipo di colore dobbiamo utilizzare nel nostro caso per ottenere una tuta mimetica militare. https://www. Google. It/search? Ie=UTF-8&client=ms-android-samsung&source=android-browser&q=colori+militari&gfe_rd=cr&ei=TOImWcO8LMiEyAXjgoOAAQ.

Continua la lettura
56

Realizzazione del colore e colorazione

Procedete, a questo punto, riempiendo una pentola molto capiente con dell’acqua e versatevi all'interno una confezione di colorante per tessuti acquistabile in un colorificio, ovviamente di colore verde. La tonalità non deve essere troppo scura.
Immergetevi i tre capi e, portando ad ebollizione l'acqua, permetterete al colore di far presa sul tessuto. I un colore verde non troppo scuro. Risciacquate abbondantemente i capi facendo in modo che si liberino del colore residuo.
A questo punto potete procedere con la realizzazione delle "macchie" tipiche della tuta militare. Immergete un batuffolo di cotone nella candeggina e tamponate più o meno delicatamente sugli indumenti. Non è necessario essere particolarmente precisi sia nella posizione che nell'intensità della pressione sul tessuto: le tute mimetiche sono tutt'altro che caratterizzate da un disegno ben preciso. Alla fine della vostra operazione dovreste ottenere una tuta mimetica molto simile a quelle originali, con tonalità di verde sempre diverse proprio in virtù della differente quantità di candeggina assorbita dal colorante. Per completare il look non possono mancare stemmi, fregi, scudetti, acquistabili presso un negozio di forniture militari. Un paio di scarpe nere robuste, meglio se anfibi, e qualche cintura verde, vi consentiranno di indossare la divisa militare realizzata come se fosse originale. Fatto tutto ciò, diciamo che siamo pronti per affrontare la nostra avventura da "veri" militari avendo l'aspetto di questi ultimi al 100%. I procedimenti risultano essere abbastanza semplici ma se per caso doveste incontrare qualche difficoltà, in questo link sono presenti alcune informazioni interessanti anche se non si tratta di colori militari. https://www.google.it/amp/www.alfemminile.com/consigli-moda-look/tingere-i-tessuti-s762676.html.amp.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indossate i guanti durante l'operazione di colorazione e di sbiancamento
  • Indossate vestiti che si possono macchiare tranquillamente. Qualche goccia di colorante o di candeggina potrebbe finire su di essi rovinandoli
  • Sciacquate bene i capi dopo averli colorati. A volte potrebbe continuare a gocciolare del colore
  • Divertitevi a tamponare con la candeggina senza pensare troppo a come lo fate. Vi consentirà di ottenere un effetto unico e, se ne realizzerete più di una, tute una diversa dall'altra

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare modellini di aerei militari

L'aeromodellismo statico è una passione che comprende sia i grandi che i piccoli collezionisti. Si possono realizzare i modellini più svariati, ma quelli di aerei militari hanno sempre un grande successo, specialmente nel sesso maschile. La gamma varia...
Bricolage

Come realizzare uno stemma di gruppo

Lo stemma, dal greco στέμμα (stémma), corona, è l'insieme di scudo ed ornamenti esteriori di un'insegna simbolica gentilizia, nazionale o civica. Lo scudo è un elemento necessario dello stemma. Si tratta di un elemento grafico che consente, in...
Cucito

Come creare un pantalone a campana

I pantaloni a campana sono un simpatico capo di abbigliamento di moda degli anni '60. Sono famosi anche come pantaloni "a zampa d'elefante". Il motivo è semplice: essi sono aderenti sulle ginocchia e scendono morbidi giù sulle caviglie. Questo capo...
Bricolage

Come creare un supporto per il letto con i pallet

Il pallet è la definizione usata per identificare la pedana o bancale, cioè l’attrezzatura che viene impiegata per appoggiare i diversi materiali che devono essere immagazzinati e movimentati con i carrelli elevatori o transpallet. Il pallet nasce...
Cucito

Come realizzare un costume da D'Artagnan

Sarà capitato certamente a tutti di mascherarsi durante la festa di Carnevale e, soprattutto da bambini, le maschere “classiche” più indossate sono i supereroi ed i cavalieri. Tuttavia, quale miglior travestimento del militare francese D’Artagnan?...
Bricolage

Come realizzare nappine di perline

Con il termine "nappina" si individua quel piccolo decoro a forma di semisfera che si pone sui copricapi, specialmente in ambito militaresco. Le nappine sono solitamente in legno o in metallo, ricoperte poi con della felpa di lana. Per ogni tipo di corpo...
Altri Hobby

Come verniciare un elmetto

Se abbiamo un elmetto, lo possiamo verniciare e farlo diventare come nuovo. Spesso capita nei mercatini, di trovarne uno vecchio di tipo militare, che può essere verniciato ed esposto in casa come collezione, ma anche ritornare utile per indossarlo...
Bricolage

Come fare un aereo di carta

Se abbiamo una certa manualità e vogliamo creare con l'arte del fai da te degli oggetti originali, possiamo fare un aereo di carta. Il lavoro infatti è piuttosto semplice, e c'è bisogno soltanto di un po' di tempo a disposizione e di un pizzico di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.