Come fare una marionetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le marionette sono, da sempre, uno dei giocattoli caratteristici, di tradizione e, soprattutto, intramontabili. Una volta avere in regalo una marionetta era davvero una gran festa. Bisognava impegnarsi a farla muovere bene, a giocare immaginando storie nuove e avvincenti e coinvolgeva un po' tutti in famiglia. Esse erano costruite con legno di qualità mentre oggi, per lo più, sono realizzate con legno di bassa qualità e a volte, addirittura in plastica. Se avete il desiderio di realizzare con le vostre stesse mani una bellissima marionetta in vecchio stile, ecco per voi una guida che vi aiuterà a farlo in maniera semplice e spiegandovi passo dopo passo come procedere. Ecco come fare.

24

Come cominciare

L'occorrente per realizzare una marionetta è assai vasto. Per prima cosa, è necessario pensare alla preparazione della base, ossia al materiale con il quale è formato lo stesso oggetto che andrete a realizzare. Il materiale comunemente usato è il legno, preferibilmente quello conduttore di Chakra, utilissimo per consentire una maggiore agilità nei movimenti. Quindi, occorre disegnare la sagoma sul legno, seghettando in modo tale da avere tutti i pezzi del figurante. A seguire è necessario applicare un semplice strato di vernice turapori. Una volta che il tutto si sarà asciugato, tramite la carta vetrata occorre lisciare la superficie per creare un aspetto presentabile dal punto di vista estetico, e per renderla il meno possibile ruvida.

34

Come dipingere la marionetta

A questo punto, si procede a dipingere i singoli pezzi. Ogni tratto del volto può essere ritoccato con pennarelli o con pennelli fini, curando ogni minimo particolare, per risaltare le varie espressioni. Dopodiché, si andranno ad inchiodare le parti, tra cui le braccia, dove una deve essere rivolta verso l'alto e l'altra verso il basso. Attraverso i fori che sono stati realizzati in precedenza, far passare un filo per ogni arto inferiore.

Continua la lettura
44

Come ritagliare e assemblare i vari pezzi

Infine, occorre ritagliare la base del legno ed i vari sostegni della marionetta. Con estrema precisione, effettuare i fori che renderanno mobile la marionetta e che garantiranno il suo movimento. Si possono usare dei chiodi per fissare il sostegno ai fili, incrociando i due sostegni e formando una croce. Per concludere, si introducono, attraverso i fori, due listelli posti in modo tale che possano incrociarsi. Si faranno dei nodi per evitare che si possano sfilare. A questo punto, la marionetta è pronta per l'utilizzo. Potete finalmente divertirci con i vostri figli o nipoti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una marionetta che si muove

Quando si hanno dei figli è bene provvedere al loro divertimento, magari aiutandoli a fare qualcosa che possa impiegare il loro tempo libero in maniera produttiva. Esistono tantissime cose che possiamo fare insieme a loro. Sarebbe il caso di produrre...
Cucito

Come creare una marionetta da dita

Quando abbiamo a che fare con i bambini, ci dovremo inventare nuovi giochini con i materiali casalinghi specialmente quando il bambino risulta annoiato da tutti i giochi che lo circondano. Andate quindi in un luogo dove non vi sono i suoi giochi e coinvolgetelo...
Bricolage

Come realizzare una marionetta di carta

Se cercate un'idea divertente, per far passare i lunghi pomeriggi invernali ai vostri bambini, e nello stesso tempo che sia una valida alternativa alla televisione e ai soliti videogame, allora in questa guida troverete un'idea che potrebbe fare al caso...
Bricolage

Come Trasformare Un Cucchiaio Di Legno In Una Marionetta

A giorno d'oggi i bambini hanno a disposizione tantissimi giocatoli realizzati con delle alte tecnologie, ma se intendiamo regalargliene qualcuno dei tempi passati riciclando magari un cucchiaio di legno, possiamo ottemperare a ciò. A tale proposito...
Altri Hobby

Come costruire una marionetta utilizzando un calzino di lana

Se volete far divertire ad una festa i vostri bambini e volete creare qualcosa di sorprendente riciclando un indumento che non usate più, ecco la guida giusta per voi. In questi steps, vedrete come costruire una marionetta utilizzando semplicemente un...
Bricolage

Come realizzare una marionetta a forma di drago con un cartone

Se vuoi divertirti e far divertire anche i tuoi figli, crea con loro delle belle marionette, magari inventando una simpatica storia di maghi e draghi, folletti e streghe e costruendo delle belle marionette insieme a loro. Realizza delle marionette utilizzando...
Cucito

Come creare delle marionette da dito

Ai miei figli piacciono un sacco quelle piccole marionette che si mettono in un dito e con le quali si inventano storie su storie ogni volta diverse. Grazie a questa guida, vi illustrerò in maniera semplice e usando del materiale di scarto come realizzare...
Altri Hobby

Come far muovere le marionette

Uno dei giocattoli più antichi con cui i bambini di tutto il mondo si sono divertiti è la marionetta. Frequentemente, esse vengono utilizzate per dei reali spettacoli nei teatri ed anche nelle strade, attirando l'attenzione di grandi e piccini, poiché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.