Come fare una scrivania a muro per i bambini

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

La più grande passione dei bambini è quella di poter disegnare, colorare e pasticciare liberamente: per poterlo fare è necessario uno spazio adeguato come piano di appoggio per i loro giochi. Che sia nella loro cameretta, oppure in qualunque angolo della casa, una scrivania poco ingombrante è veramente l'ideale per far felici i piccoli di casa, soprattutto se disposta a muro, in modo tale da sfruttare al meglio lo spazio disponibile. Questa guida spiegherà come fare per costruire una scrivania a muro per bambini.

25

Occorrente

  • una vecchia porta
  • 2 gambe per tavolo
  • viti e tasselli
  • trapano e seghetto
  • lavabile e vernice
  • carta vetrata e cementite
35

Lo spazio a disposizione

Il primo passo da seguire è quello di prendere le misure dello spazio che si ha a disposizione, in modo tale da poter modellare il legno secondo le esigenze, prediligendo però un piano quanto più ampio possibile, in modo tale da creare un punto dove il bambino possa muoversi agevolmente con i suoi giochi o con libri, colori e quaderni.

45

Lavorazione

Una volta decise le dimensioni e lo spazio disponibile, occorre provvedere all'adattabilità del legno di recupero prescelto, nel caso nel caso in cui la porta fosse più grande del necessario. Come profondità sarà sufficiente una cinquantina di centimetri: basterà segnare con riga e matita le parti in eccesso e tagliarle con un seghetto. Dopodiché si procederà passando sui bordi della carta vetrata a grana grossa al fine di smussare e levigare a dovere ogni parte tagliata. Fatto ciò, occorrerà provvedere a scegliere due gambe per quella che diventerà la scrivania: questi pezzi sono facilmente reperibili presso un negozio di ferramenta ben fornito oppure presso i centri di bricolage. A questo punto, una volta acquistate, bisogna applicarle alle due estremità del lato lungo integro, con delle viti autofilettanti abbastanza lunghe. Il lato tagliato, che sarà meno preciso, andrà posizionato vicino al muro in modo che non si notino eventuali imperfezioni di assemblaggio.

Continua la lettura
55

Verniciatura

A questo punto occorrerà passare una mano di cementite su tutta la scrivania avendo cura di lasciarla asciugare per una giornata intera. Nel frattempo si possono prendere due piccole staffe a "L", che andranno applicate nel muro con apposite viti e tasselli, all'altezza del bordo del ripiano, posizionandole in modo che uno dei lati si trovi sul muro e l'altro in alto, così che sia possibile avvitare sulle stesse lo scrittoio. Effettuati tutti questi passaggi, si può iniziare la verniciatura della scrivania, utilizzando il colore preferito e dando libero sfogo alla fantasia. Terminata la procedura, lasciare asciugare e poi dare un'altra mano di colore per coprire meglio e garantire una migliore resa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una scrivania per bambini

La cameretta dei bambini deve essere un luogo protettivo, allegro e colorato nel quale i più piccoli della casa possano trascorrere lietamente il tempo libero, i momenti di svago, di gioco e di studio. La scrivania è l'elemento d'arredo più importante...
Casa

Come abbellire la scrivania

Rendere più bella e moderna la propria scrivania sia nella propria camera o stanza adibita ad ufficio si può, senza spendere troppi soldi. Gli unici elementi indispensabili sono tempo, pazienza e tanta creatività. Non necessariamente occorre prendere...
Casa

Come costruire una scrivania per i bimbi

Per chi ha la passione di costruirsi oggetti, il fai da te, è praticamente un divertimento più che un lavoro. Per costruire una scrivania ci vuole, però, anche la manualità oltre alla passione. Su di una scrivania, i bimbi, possono studiare o tenerci...
Bricolage

Come Decorare E Personalizzare Un Set Da Scrivania

Se la vostra scrivania sta diventando cupa e grigia allora è arrivato il momento di rinnovarla. Per rendere la vostra scrivania molto più vivace l'idea migliore è quella di decorare il set da scrivania. Personalizzare un set da scrivania è davvero...
Bricolage

Come realizzare una scrivania a ribalta

In casa, spesso non si ha a disposizione abbastanza spazio per tutti gli oggetti che si vorrebbero conservare. Inoltre, sempre più persone si portano a casa il lavoro e hanno dunque necessità di un luogo dove potere lavorare senza necessariamente invadere...
Bricolage

Come Rivestire La Scrivania Con La Carta

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Casa

Come mantenere la scrivania pulita e ordinata in ufficio

Mantenere sempre in perfetto ordine il proprio spazio di lavoro è molto importante, perché questo ci permette di lavorare correttamente e di trovare facilmente tutto quello che ci serve. Tuttavia può capitare che per mancanza di tempo non riusciamo...
Bricolage

Come decorare una scrivania con la carta da parati

La scrivania è uno di quei mobili che tutti, chi più chi meno, hanno nella propria camera, ed è particolarmente importante ed utile. Ma a volte è bene rinnovarla perché potrebbe essere rovinata ma ancora utilizzabile. Per questo a volte il fai da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.